Digital-News.it Logo
Foto - Il profilo di Vincent Bollorè (patron Vivendi), il francese più italiano che c'è.

Il profilo di Vincent Bollorè (patron Vivendi), il francese più italiano che c'è.

News inserita da:

Fonte: Ansa

E
Economia

Il profilo di Vincent Bollorè (patron Vivendi), il francese più italiano che c'è.Vincent Bollorè, 64 anni, 4 figli, due mogli e un impero finanziario (tra cui il gruppo francese di telecomunicazioni Havas) è considerato il Berlusconi di Francia, il più italiano degli imprenditori francesi. Nonché amico personale di Silvio Berlusconi, tant'è che il suo ruolo è stato determinante nella definizione dell'accordo raggiunto lo scorso aprile per l'acquisto da parte di Vivendi di Mediaset Premium: Bollorè è l'azionista di riferimento di Vivendi con il 14,5% e in Francia il gruppo possiede già la pay tv Canal+.

Nato a Boullogne-Billancourt il primo aprile del 1952, Vincent Bollorè è figlio di una famiglia di industriali bretoni. Ha cominciato la sua carriera nel mondo degli affari a soli 18 anni, entrando nella Banque de l'Union européenne industrielle et financière. Cinque anni dopo, a 23 anni, passò alla Compagnie financière Edmond de Rothschild, ma si impose all'attenzione della comunità economica francese quando, nel 1981, prese il controllo della cartiera di famiglia trasformandola via via in un'altra cosa: un gruppo internazionale attivo nei settori più diversi, dall'agroalimentare (piantagioni in Africa) all'energia, dai trasporti alla logistica. Spregiudicato, è famoso per azzardate operazioni in Borsa che gli sono valse la qualifica di «raider».

Nel 2004 Vincent Bolloré è diventato il primo azionista del gruppo Havas, colosso francese delle telecomunicazioni, di cui è presidente. Dal 2015 è il primo azionista di Vivendi con una quota del 14,1% e proprio con Vivendi detiene il 24,7% di Telecom Italia. La rivista americana Forbes lo ha collocato al 329esimo posto nella classifica degli uomini più ricchi al mondo. Il suo patrimonio è stimato superiore ai 4 miliardi di euro. Lo scorso aprile Piersilvio Berlusconi annunciò che Vivendi avrebbe acquistato il 100% di Mediaset Premium, accordo che avrebbe dovuto formalizzarsi entro la fine di settembre. La stessa Vivendi precisò successivamente, a giugno, che sulla valutazione di Mediaset Premium c'erano «divergenze di analisi». Dalla prima moglie, Sophie Fossorier, Vincent Bollorè ha avuto quattro figli: Sébastien, Yannick, Cyrille and Marie. Si è quindi risposato con la scrittrice francese Ana‹s Jeanneret. Bollorè ha un rapporto di antica e stretta amicizia personale con l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, così come suo padre, Michel Bollorè, era amico personale di Georges Pompidou.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Video Olimpiadi Pechino 2022 Discovery+ | Xi Jinping: I Giochi sono aperti!

    Splendidi i fuochi d'artificio che salutano il via ufficiale delle Olimpiadi di Pechino 2020, dopo l'annuncio arrivato direttamente dalla bocca del presidente cinese Xi Jinping. Il viaggio di Discovery ai Giochi Olimpici Invernali Beijing 2022 si svolgerà insieme ai propri partner distributivi. Tutta la programmazione dei Giochi Olimpici Invernali Beijing 2022 sarà disponi...
    S
    Sport
      venerdì, 04 febbraio 2022
  • Sky Sport Spot 2022 / 2023 - Nuova stagione, ci sara' da divertirsi!

    Prendete posto: anche quest'anno ci sarà da divertirsi sulla giostra delle emozioni di Sky Sport tra calcio, motori, tennis, basket e molto altro. Lo sport è un'emozione continua, parola di Alex Del Piero. Sky è la Casa dello Sport, con un’offerta straordinariamente ricca per importanza e variet&agrav...
    S
    Sky
      martedì, 26 luglio 2022
  • Tom Hanks ''conduce'' le previsioni del tempo sul canale americano Univision

    Martedì 21 giugno Tom Hanks ha partecipato come ospite al programma mattutino Despierta America (in spagnolo) del canale Univision per promuovere il suo film in uscita “Larry Crowne”, e ha ballato il “mambo del meteo” con la conduttrice Chiquinquira Delgado.
    C
    Curiosità
      sabato, 25 giugno 2011