DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

La tv in streaming è in 250 milioni di case, Italia ventesima con 8%

News inserita da:

Fonte: Ansa

Internet e Tv

La tv in streaming è in 250 milioni di case, Italia ventesima con 8%Sono 250 milioni le case nel mondo in cui si paga l'abbonamento ad un servizio di contenuti audiovisivi in streaming, come Netflix o Amazon Video. A dirlo è uno studio di Strategy Analytics, secondo cui gli il numero di abbonamenti a fine 2017 ha raggiunto i 345 milioni, con diverse famiglie che quindi hanno sottoscritto più di un servizio. La cifra spesa ogni mese è in media di 9,46 dollari, il 5% in più rispetto al 2016. Gli analisti prevedono un trend in crescita per i prossimi anni. Stando alle stime, il numero di case in cui sarà presente almeno un abbonamento saranno circa 300 milioni alla fine di quest'anno, per salire a 450 milioni entro il 2022.

A livello geografico la penetrazione è più alta negli Usa, con il 59% delle case che ha almeno un abbonamento. Seguono il Canada (51%) e la penisola scandinava con Norvegia (46%), Svezia (45%) e Finlandia (44%). L'Italia è ventesima, con solo l'8% delle famiglie che ha un abbonamento. A confronto, il Regno Unito è al 34%, la Danimarca al 33%, la Germania al 19%, la Francia al 14% e la Spagna al 9%. «I contenuti audiovisivi in streaming stanno rapidamente diventando una parte normale delle opzioni di intrattenimento delle persone», osserva l'analista Michael Goodman. «L'utilizzo riguarda già circa la metà delle famiglie nei mercati più maturi, e probabilmente raggiungerà questi livelli anche in molti altri mercati in un prossimo futuro». Per l'esperto «i leader del mercato come Netflix e Amazon trarranno vantaggio da questa tendenza, ma ci sono opportunità importanti anche per le media company che attualmente sono concentrate di più sulla pay tv tradizionale».

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Elephone S7
Prova Tecnica Telefonia

Elephone S7

Smartphone
Minix Neo U1
Prova Tecnica High Tech

Minix Neo U1

Multimedia Player - Tv Box
Umidigi G
Prova Tecnica Telefonia

Umidigi G

Smartphone
Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone

Ultimi Video

Palinsesti TV