«The Third Day», su Sky Atlantic e NOW TV la nuova produzione con Jude Law

«The Third Day», su Sky Atlantic e NOW TV la nuova produzione con Jude Law

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  lunedì, 19 ottobre 2020
 06:00

«The Third Day», su Sky Atlantic e NOW TV la nuova produzione con Jude LawUn'inquietante isola britannica dove nulla è come sembra è il misterioso e affascinante palcoscenico delle vicende di THE THIRD DAY, un avvincente thriller psicologico con protagonisti Jude Law e Naomie Harris co-prodotto da Sky e HBO. Dopo Chernobyl, The New Pope, Caterina la Grande e We Are Who We Are, si conferma il sodalizio fra Sky e HBO con questa co-produzione in sei episodi, che arriverà lunedi 19 ottobre alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV.

In due capitoli intitolati "Estate" e "Inverno", di 3 episodi ciascuno, il mistery drama segue i viaggi di un uomo, Sam (Law), e una donna, Helen (Harris), che arrivano in momenti diversi su di un'isola abitata da residenti determinati a preservare le loro tradizioni a ogni costo. Nel cast anche Emily Watson (Chernobyl) Katherine Waterston (Animali fantastici e dove trovarli) e Paddy Considine (The Outsider). Due storie - separate ma interconnesse - legate allo stesso luogo, Osea Island, compongono la trama di The Third Day. Creata e scritta da Dennis Kelly (Utopia) e diretta da Marc Munden, la prima parte - "Estate" - racconta la storia di Sam (Jude Law), che finisce sull'isola per riaccompagnare a casa un'adolescente soccorsa per caso in un bosco. L'uomo verrà sopraffatto dalle usanze e dai rituali dell'isola e si troverà costretto ad affrontare un trauma nascosto nel suo passato, e intraprenderà una ricerca che lo metterà in serio contrasto con gli isolani.

Il capitolo finale, Inverno - scritto da Kit de Waal, Dean O'Loughlin e Dennis Kelly - vede protagonista Helen (Naomie Harris), un'outsider testarda che si ritrova inspiegabilmente attratta dall'isola. La donna decide di recarsi a Osea Island con le sue due figlie per una breve vacanza. Mentre i confini tra fantasia e realtà si fanno sempre più distorti, Helen e la sua famiglia verranno intrappolate dalle misteriose forze dell'isola.

Nel cast anche Katherine Waterston (Animali fantastici e dove trovarli) nel ruolo di Jess, un'americana che ha studiato la religione del popolo di Osea e ha uno stretto rapporto con gli abitanti dell'isola; John Dagleish (Lark Rise to Candleford) nei panni di Larry, un abitante di Osea; Jessie Ross (The Frankenstein Chronicles) nel ruolo di Epona, una ragazza di Osea che Sam cerca di aiutare; Mark Lewis Jones (Gangs of London) che interpreta Jason, il padre di Epona; Paddy Considine (The Outsider) nei panni di Mr. Martin, il proprietario di un pub sull'isola; e Emily Watson (Chernobyl) nel ruolo di sua moglie, Mrs. Martin.

LA STORIA

Il quarantenne Sam, che sta vivendo un periodo non proprio felicissimo della propria esistenza, un giorno di inizio estate per puro caso si ritrova sull'isola di Osea, al largo della costa del sud dell'Inghilterra, un luogo tanto affascinante quanto inquietante dove risiede una piccola ma coesa comunità. Gli abitanti sono in fermento: sta per tenersi il festival a cadenza annuale Esus and the Sea, una celebrazione che mischia tradizioni pagane millenarie e cristianesimo.

Sam ha assolutamente bisogno di tornare a casa, a Londra, ma l’unico passaggio che collega l’isola alla terraferma ormai è stato ricoperto dall’acqua a causa della marea. Bloccato lì, accetta l’ospitalità dei Martin, una coppia di mezza età che gestisce l’unico pub del villaggio. Fa amicizia con Jess, una turista americana che si trova lì per partecipare al festival, e le confida i suoi dubbi: non trova anche lei che ci sia qualcosa di strano e di molto inquietante in quel posto?

Helen decide di passare un weekend sull’isola di Osea insieme alle sue due figlie, l’ormai quattordicenne Ellie e la più giovane Talulah. L’occasione è il compleanno della prima, ma in realtà sotto sembra esserci qualcos’altro. Il luogo è senza dubbio affascinante, semplicemente unico, ma anche inquietante. Il festival Esus and the Sea è giunto a conclusione ormai da un bel po’, ma gli abitanti non hanno ancora rimesso a posto niente: ovunque ci sono i resti delle celebrazioni passate e strani disegni sui muri delle case.

Una volta giunte a destinazione, le tre scoprono che la loro prenotazione è stata cancellata. Ellie e Talulah vorrebbero tornare a casa, ma Helen sembra determinata a restare lì a ogni costo. Si mette così alla ricerca di un altro posto dove passare la notte, e alla fine in suo aiuto intervengono i Martin. Ma niente è come sembra.

IL CAST DELLA SERIE

  • Jude Law è Sam
  • Katherine Waterston è Jess
  • John Dagleish è Larry
  • Mark Lewis Jones è Jason
  • Jessie Ross è Epona
  • Richard Bremmer è “Il Padre dell’isola”
  • Paddy Considine è Mr. Martin
  • Emily Watson è Mrs. Martin
  • Freya Allan è Kail
  • Börje Lundberg è Mimir
  • Paul Kaye è “Il Cowboy”
  • Naomie Harris è Helen
  • Nico Parker è Ellie
  • Charlotte Gairdner-Mihell è Talulah
  • Will Rogers è Danny
  • Amer Chadha-Patel è “Il Predicatore”
  • Tom Lawrence è Tomo
  • Hilton McRae è Janny

I PRIMI DUE EPISODI DELLA SERIE


The Third Day, episodio 1: Venerdì - Il Padre
Per una pura casualità, Sam si ritrova sulla folkloristica isola di Osea, un luogo che sembra arrivare da un’altra epoca, un posto dove vive una piccola ma molto coesa comunità fieramente attaccata alle proprie tradizioni, un mix di credenze cristiane e pagane. Deve assolutamente fare ritorno sulla terraferma, in ballo c’è qualcosa di grosso che potrebbe influenzare il suo futuro, ma il destino sembra remargli contro. Non può fare altro che passare la notte in quel luogo misterioso, ospite presso il pub dei Martin. Lì conosce Jess, che si trova a Osea per partecipare al festival 'Esus and the Sea', eccezionalmente aperto anche agli “stranieri.” C’è però qualcosa di strano in quel posto: cosa nascondono gli abitanti?

The Third Day, episodio 2: Sabato - Il Figlio
Rimasto bloccato a Osea, Sam non può fare altro che attendere la riapertura del passaggio. Intanto fa amicizia con Jess, che gli suggerisce di andare a parlare con un certo Mimir, visto che è in cerca di risposte. Mrs. Martin l’ha riconosciuto, dunque sa bene cosa gli è successo e quanto dolore ha provato. Soprattutto, sa bene quanta rabbia ha dentro di sé. Ma che fine ha fatto Epona? E perché Jason e Larry ce l’hanno così tanto con lui? Quel luogo gli è totalmente estraneo, eppure gli sembra così familiare…

Ultimi Video

Palinsesti TV