Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni
Foto - I Delitti del BarLume, tre nuove storie con guest star su Sky Cinema e NOW

I Delitti del BarLume, tre nuove storie con guest star su Sky Cinema e NOW

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
venerdì, 12 gennaio 2024 - 06:00

I DELITTI DEL BARLUME, la collection Sky Original prodotta da Sky Studios e Palomar liberamente ispirata al mondo della serie “I delitti del BarLume” di Marco Malvaldi (edita da Sellerio Editore), torna con l’undicesima stagione in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW dal 12 gennaio 2024 per tre venerdì.

Le tre nuove storie saranno “Il pozzo dei desideri”, “La girata” e “Sopra la panca”. La prima, “Il pozzo dei desideri”, è stata presentata fuori concorso al 41esimo Torino Film Festival.

I film sono diretti da Roan Johnson – che delle storie è anche produttore creativo – e Milena Cocozza. Alla sceneggiatura Roan Johnson, Davide Lantieri, Ottavia Madeddu, Carlotta Massimi.

Confermatissimo il cast, con tutti i personaggi che hanno reso celebre il “BarLume” protagonisti anche delle 3 nuove storie: Filippo Timi è Massimo Viviani, Lucia Mascino il Commissario Fusco, Alessandro Benvenuti (Emo), Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo) e il compianto Marcello Marziali (Gino) sono i “vecchini”. E ancora Enrica Guidi (la Tizi), Corrado Guzzanti (Paolo Pasquali) e Stefano Fresi (Beppe Battaglia).

Non mancheranno i divertentissimi camei di quattro guest star d’eccezione: Orietta Berti, Marco Messeri, Francesco Motta e Sandro Veronesi.

SINOSSI -  Torna l’estate a Pineta e con lei risate e indagini. Il padrone di casa di Massimo, Beppe e Tizi viene trovato morto in un pozzo; loro rischiano di rimanere senza casa e Pasquali la bancarotta. C’è un incidente durante una battuta di caccia e la Fusco non ci vede chiaro mentre il sindaco Pasquali, per far fronte ai debiti del Comune, multa tutta Pineta scatenando le ire dei bimbi. L’accoltellamento di un imprenditore vede coinvolto il padre della Tizi, preda delle amnesie. Ma davvero è stato lui? Una valigetta piena di soldi sembra essere la risposta a tutto, anche ai debiti di Pasquali, mentre al BarLume si svolge un improvvisato concerto di Orietta Berti con i bimbi e Beppe a fare da coro.

NOTE DI REGIA - Difficile parlare de I Delitti del Barlume dopo undici stagioni e mentre stiamo scrivendo la dodicesima. Un prodotto più unico che raro, con delle dinamiche produttive che in questi undici anni lo fanno diventare un case study, di cui ovviamente non vi possiamo parlare. Dalla seconda stagione che è (volutamente) ripartita da zero, a parte il cast (con l’eccezione del compianto Carlo Monni sostituito con Alessandro Benvenuti) e il grosso Barallelepipedo come viene chiamata la nostra location principale. Dalla scomparsa (in giallo) del suo protagonista Viviani, alla stagione in piena pandemia da Covid, con un giallo che in scrittura era stato pensato come solo su zoom. Il BarLume è una serie che vive dentro delle contraddizioni inestricabili: è una serie che parte dall’adattamento degli esilaranti romanzi di Marco Malvaldi ma che per necessità produttive e per scelte narrative se ne discosta diventando una sorta di universo parallelo della saga inventata dallo scrittore pisano. È una serie comedy, forse addirittura comica, dove però si parla di morti ammazzati, e basa il suo successo più che sui gialli, sui suoi personaggi e i loro drammi e inciampi personali e perfino esistenziali. È una serie che parte come collection di film con un protagonista assoluto, e muta la sua pelle, diventando sempre più orizzontale, e sempre più corale – perdendo per qualche film il suo personaggio principale, per ritrovarlo prima in Argentina e riaccoglierlo dentro sé come il miglior padre fa con i suoi figliol prodighi.

Il BarLume, infatti, è sempre riuscito a contenere dentro di sé cammeo, toni, generi, scherzi sia narrativi sia metanarrativi con una naturalezza che ha stupito perfino noi sceneggiatori (gli stessi da dieci anni, cioè Davide Lantieri, Ottavia Madeddu, Carlotta Massimi e io), la Palomar, Sky e il fido montatore Paolo Landolfi. E a ogni stagione questo divertissement ha conquistato il pubblico che lo ha amato sempre di più. Spesso, nei momenti più difficili di questo ciclo ininterrotto di scrittura, cast, scouting e preparazione, set, montaggio, mix, promozione, non ci siamo persi d’animo perché abbiamo pensato a chi ci aveva detto che aspettava il BarLume come un rito, uno dei momenti dove si riuniva la famiglia per farsi delle sane risate tutti insieme. Credo quindi che il mio ruolo principale sia stato quello di mantenere in quel ginepraio di ego, paure, rivendicazioni, insicurezze, tensioni che è ogni serie, un’atmosfera il più possibile divertita, giocosa, e soprattutto, autoironica. Il BarLume, infatti, ha una regola fondamentale: si può ridere di tutto, perfino della morte, e non deve mai e poi mai prendersi troppo sul serio.

Roan Johnson

I DELITTI DEL BARLUME | LE NUOVE STORIE IL 12, 19 E 26 GENNAIO IN ESCLUSIVA SU SKY CINEMA E IN STREAMING SOLO SU NOW

Ma il mistero non si placa qui. True Detective: Night Country, la gemma della programmazione, vi trascinerà in atmosfere coinvolgenti, con Jodie Foster e Kali Reis impegnate a risolvere misteriose scomparse tra i ghiacci dell'Alaska. L'appuntamento è fissato dal 15 gennaio, in contemporanea assoluta con la messa in onda negli Stati Uniti.

Il panorama seriale del 2024 si arricchisce di nuove proposte italiane. A febbraio, faremo la conoscenza di Un Sentimento, una serie Sky Original in sei episodi che vede Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti recitare insieme per la prima volta. La trama esplora una relazione che sfida il tempo e la distanza, sviluppandosi lungo due linee temporali distinte.

Altri titoli imperdibili del 2024 includono Hanno Ucciso l'Individuo Ragno, un viaggio nella storia dei mitici 883, e L'Arte della Felicità, un period drama diretto da Valeria Golino. Quest'ultimo è tratto dall'omonimo romanzo postumo di Goliarda Sapienza e racconta la storia di Modesta, una ragazza della Sicilia di inizio ‘900 che cerca la sua strada attraverso il convento e rivendica il diritto al godimento e alla gioia.

In Dostoevskij, Filippo Timi si cimenterà nell'indagine su uno spietato assassino seriale, un'opera dei Fratelli D’Innocenzo che sarà presentata alla 74ª edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Salvatore Esposito, noto per il suo ruolo in Gomorra – La Serie, ci porterà indietro nel tempo in Piedone, una nuova produzione Sky Original in cui interpreta un ispettore di polizia erede spirituale dell'iconico commissario Rizzo.

Nella primavera del 2024, ci attendono le seconde stagioni di Chiama il Mio Agente Italia e Il Sovrano, con nuove guest star e Luca Zingaretti di nuovo nei panni del direttore di un carcere di frontiera.

Internazionalmente, Robert Downey Jr. sarà la star di The Compassion, un thriller di spionaggio e satira interculturale targato HBO, che arriverà su Sky e NOW in primavera. Kate Winslet tornerà alla serialità con The Governo, affiancata da Hugh Grant, mentre Julianne Moore sarà protagonista di Maria & Giorgio, un period drama basato sulla storia vera di Maria Villiers.

Per gli amanti delle serie cult, sono disponibili on demand Successione, vincitrice ai Globi Dorati e pluricandidata agli Emmy Awards, L'Ultimo di Noi, tratta dall'omonimo videogioco, Il Loto Bianco, con una seconda stagione ambientata in Italia, e Fargo, che sta per concludere la quinta stagione. Un'offerta imperdibile per chi desidera scoprire o rivedere queste opere premiate e acclamate.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - #ForumEuropeo | 14 European Digital Forum - Lucca 2017 | Primo Giorno (diretta)

    #ForumEuropeo | 14 European Digital Forum - Lucca 2017 | Primo Giorno (diretta)

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare grandi temi e progetti nel quadro degli eventi inseriti in LUCCA 2017, previsti per i giorni 15 e 16 Giugno 2017 nel suggestivo scenario del Real Collegio. Tanti speakers di alto livello (52 confermati) e nuove tematiche come la nuov...
    D
    Digital-News LIVE
      giovedì, 15 giugno 2017
  • Foto - Video Olimpiadi Pechino 2022 Discovery+ | Cerimonia Chiusura - Italia pronta a Milano Cortina 2026

    Video Olimpiadi Pechino 2022 Discovery+ | Cerimonia Chiusura - Italia pronta a Milano Cortina 2026

    Il suggestivo video di presentazione delle prossime Olimpiadi Invernali che si svolgeranno fra Dolomiti, Milano, Cortina d'Ampezzo, Anterselva e le splendide montagne italiane. Tra Frecce Tricolori ed immagini cariche di suggestione in 3' ecco cosa dobbiamo attenderci dai prossimi Giochi. Il viaggio di Discovery ai Giochi Olimpici Invernali Beijing 2022 si svolgerà insieme ai pro...
    S
    Sport
      domenica, 20 febbraio 2022
  • Foto - Censurato dalle tv, il Gesù di Paddy Power protesta al Lido di Venezia

    Censurato dalle tv, il Gesù di Paddy Power protesta al Lido di Venezia

    E' sbarcato direttamente all'imbarcadero dell'Excelsior il Gesu' 'testimonial' dello spot del bookmaker irlandese Paddy Power, rifiutato da tutte le tv italiane, con l'eccezione di Tele Lombardia.Tra lo stupore di fotografi, cameramen e curiosi l'attore Claudio Cirri, una controfigura del vero interprete dello spot, con capelli...
    C
    Curiosità
      sabato, 08 settembre 2012