Ecco la mappa dei canali digitali e i dati abbonati pay

News inserita da:

Fonte: Quomedia.info

T
Televisione
  mercoledì, 28 febbraio 2007
 00:00

e-Media Institute ha messo online gratuitamente la mappa dei canali televisivi digitali in Italia e i dati aggiornati allo scorso dicembre degli abbonati alla Pay Tv in Europa.  La mappa illustra circa 270 canali televisivi (al netto dei canali PPV / VoD e dei canali time-shifted) trasmessi gratuitamente o a pagamento sulle diverse piattaforme di televisione digitale: satellite, digitale terrestre, IPTV. Nel 2000 i canali televisivi erano poco più della metà di quelli attuali.

Un forte incremento si è registrato fra il 2003 e il 2004 anche grazie al lancio della piattaforma Dtt e allo sviluppo del pacchetto satellitare di Sky.
A fine 2006, i canali accessibili gratuitamente sono 169 mentre quelli a pagamento sono 106. Per scaricare gratis la mappa bisogna registrarsi sul sito.

A pagamento invece i dati relativi agli abbonati alle Pay Tv, a un costo variabile tra i 25 e i 69 euro.  Un settore in cui l'Italia è prima per tasso di crescita del 12,2% relativo al numero di abbonati a servizi di Pay Tv nel corso del 2006.
Seguono la Spagna e l’Islanda, che hanno registrato tassi di crescita rispettivamente dell’11,6% e dell’11%. Considerando, però, anche le offerte veicolate via digitale terrestre tramite tessere prepagate, l’Italia - che è l’unico Paese in cui si registra questa forma d’offerta priva di abbonamento - stacca di maggior misura gli altri mercati europei.

Ai 4,2 milioni di abbonati alla Pay TV italiana si possono aggiungere circa 2 milioni di famiglie che utilizzano servizi pay per view via Dtt. Nell’area dell’Europa Occidentale, nel corso del 2006, gli abbonati ai pacchetti satellitari sono cresciuti del 6,4%; quelli che hanno sottoscritto offerte a pagamento via Dtt e via IPTV sono cresciuti a un tasso più elevato: rispettivamente del 34% e del 111%.

Ultimi Video

Palinsesti TV