DAZN Serie A 27a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN Serie A 27a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 13 marzo 2021 | 10:50

DAZN Serie A 27a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209) La nuova stagione di Serie A continua e lo show del campionato italiano promette già scintille su DAZN, il primo servizio di streaming live e on demand al mondo interamente dedicato allo sport.

Come seguire le partite su DAZN - Abbonarsi a DAZN è facile, costa 9,99 euro al mese e il servizio si può disdire quando si vuole.  Aderendo al servizio è possibile guardare DAZN con due dispositivi differenti contemporaneamente, connettendo fino a un massimo di sei device totali. E' possibile guardare DAZN con Smart TV, smartphone, tablet, console di gioco e molti altri dispositivi. Maggiori informazioni sui dispositivi disponibili sulla pagina dedicata del sito.

La Serie A targata DAZN sarà disponibile tutti gli incontri anche via satellite sul canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it

DAZN SERIE A DIRETTA ESCLUSIVA - 27a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

SABATO 13 MARZO 2021

  • ore 20:45 Serie A 27a Giornata: Genoa vs Udinese (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento Tecnico: Roberto Cravero
    Bordocampo ed interviste: Marco Russo e Simone Tiribocchi
    Pre e post partita dallo Stadio Luigi Ferraris - Marassi di Genova: Federica Zille
    A Marassi arriva l'Udinese: all'andata in Friuli i bianconeri avevano vinto 1-0. Come finirà stavolta? Il Genoa non ha vinto nessuna delle ultime nove gare di Serie A TIM contro l’Udinese (3N, 6P), solo contro la Roma (14) ha una serie di incontri più lunga in corso senza successi tra le squadre attualmente nella competizione. Quattro degli ultimi sette confronti casalinghi del Genoa contro l’Udinese in Serie A TIM sono terminati in parità - completano un successo per i rossoblù e due per i bianconeri. Dopo aver vinto cinque delle prime otto gare di Serie A TIM con Davide Ballardini alla guida in questo campionato (2N, 1P), il Genoa non ha ottenuto successi nelle successive cinque (3N, 2P) - i rossoblù non registrano una serie negativa più lunga con questo tecnico nella competizione da aprile 2013 (otto). Dall'inizio del girone di ritorno di questa Serie A TIM, l'Udinese è terza in classifica con 14 punti in sette giornate - solamente Inter (21) e Juventus (16) hanno fatto meglio dei friulani nel periodo. L’Udinese non ha trovato il successo in sette delle ultime otto gare esterne in Serie A TIM (4N, 3P), chiudendo le due più recenti in parità; l’ultima volta che i friulani hanno pareggiato tre trasferte di fila nel massimo campionato è stata nel nell’ottobre 2011. L’Udinese è la squadra che ha segnato meno gol nel corso dei primi tempi di questa Serie A TIM (10), segue proprio il Genoa a quota 11. Solo il 7% delle reti del Genoa in questa Serie A TIM sono arrivate su palla inattiva (2/27), la percentuale più bassa nel torneo in corso. Il centrocampista dell’Udinese Roberto Pereyra ha preso parte a sette gol in questo campionato (tre reti, quattro assist) - solo una volta ha fatto meglio in una singola stagione di Serie A TIM: otto, nel 2013/14. Ivan Radovanovic ha segnato tre gol in Serie A TIM, di cui gli ultimi due contro l’Udinese: nel novembre 2014 e nel gennaio 2018, entrambi con la maglia del Chievo. Rodrigo de Paul dell’Udinese ha segnato cinque gol in nove sfide di Serie A TIM contro il Genoa - tutti da fuori area: è la sua vittima preferita nella competizione.

DOMENICA 14 MARZO 2021

  • ore 12:30 Serie A 27a Giornata: Bologna vs Sampdoria (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Dario Mastroianni - Commento Tecnico: Dario Marcolin
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi
    Trasferta a Bologna per la Sampdoria di Ranieri, che dal lunch-match vuole portare a casa i 3 punti.  Il Bologna ha vinto tutte le ultime quattro partite di Serie A TIM contro la Sampdoria (le ultime tre con il punteggio di 2-1): gli emiliani non sono mai arrivati a cinque successi consecutivi nel massimo campionato contro i blucerchiati. La Sampdoria non trova il successo a Bologna in Serie A TIM dal novembre 2003 (0-1 con gol di Cristiano Doni): nelle ultime 11 trasferte contro i rossoblú per i blucerchiati cinque pareggi e ben sei sconfitte (incluse quelle nelle ultime cinque partite in ordine di tempo). Il Bologna ha raccolto tre pareggi e due sconfitte nelle ultime cinque gare di Serie A TIM disputate alle 12.30: l’ultimo successo in questo orario è arrivato proprio contro la Sampdoria (ottobre 2019). Il Bologna ha perso nelle ultime due gare di campionato: gli emiliani non incassano tre sconfitte di fila in Serie A TIM dallo scorso ottobre. La Sampdoria ha raccolto due punti nelle ultime due gare di campionato e non colleziona tre pareggi consecutivi in Serie A TIM da dicembre 2014, quando in panchina c’era proprio Sinisa Mihajlovic. Con il gol subito da Insigne nell’ultima giornata, il Bologna è arrivato a sette reti incassate nel primo quarto d’ora di gioco nel torneo in corso: nessuna squadra di questa Serie A TIM ha fatto peggio in quel parziale (sette anche Spezia e Benevento). Quello di Nainggolan nell’ultimo turno di campionato è stato solo il secondo gol da fuori area incassato dalla Sampdoria finora: in questa Serie A TIM hanno fatto meglio solo Juventus e Napoli (uno ciascuna). Il Bologna è la vittima preferita in Serie A TIM di uno degli ex della sfida: Manolo Gabbiadini, che ha messo a referto sei reti in Serie A agli emiliani ed è andato a bersaglio in entrambi i precedenti giocati contro i rossoblú al Dall’Ara. La Sampdoria è la vittima preferita di Riccardo Orsolini in Serie A TIM: tre gol, tutti racchiusi nelle ultime quattro sfide ai blucerchiati (tutte partite vinte dal suo Bologna). Roberto Soriano ha realizzato otto gol in questo campionato, eguagliando il suo primato personale in un singolo torneo di Serie A TIM, registrato proprio con la maglia della Sampdoria nel 2015/16. L’ultimo centrocampista italiano ad andare in doppia cifra di reti in una singola stagione di A TIM (escludendo rigori) è stato Marco Parolo (10 gol con la Lazio 2014/15).
     
  • ore 15:00 Serie A 27a Giornata: Parma vs Roma (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Stefano Borghi - Commento Tecnico: Massimo Gobbi
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre e post partita dallo Stadio Ennio Tardini di Parma: Diletta Leotta e Massimo Donati
    Appuntamento al Tardini per la Roma di Fonseca: come finirà?  La Roma ha vinto otto delle ultime 10 partite di Serie A TIM contro il Parma (1N, 1P), segnando in ciascuno di questi otto successi almeno due reti. La Roma è la squadra contro cui il Parma ha perso più partite in Serie A TIM (33 su 53) e contro cui ha incassato più gol (94). Il Parma ha vinto l’ultima gara casalinga di Serie A TIM contro la Roma, nel novembre 2019 (2-0), solo tra il 1990 e il 1993 ha ottenuto almeno due successi interni di fila contro i giallorossi nella competizione (tre in quel caso). Da inizio dicembre ad oggi, solo una formazione nei top-5 campionati europei non ha vinto nemmeno una partita: il Parma, che ha collezionato sette pareggi e 10 sconfitte in 17 gare di Serie A TIM. Nelle ultime 18 partite di campionato contro squadre che iniziavano la giornata in una delle ultime due posizioni della classifica, la Roma ha ottenuto 16 vittorie (tra cui tutte le ultime cinque) e due pareggi. Solo Inter (10) e Sampdoria (nove) hanno segnato più reti su sviluppo di corner della Roma (otto) in questo campionato; dall’altra parte solo il Crotone (otto) ha subito più gol del Parma (sette) da calcio d’angolo. Anche contro la Fiorentina il Parma ha subito un gol con colpo di testa: con 13 reti concesse in questo modo detiene il record negativo nel campionato in corso (in tutto lo scorso torneo i Ducali incassarono 14 gol di testa). Gianluca Mancini della Roma è, al pari di Cristiano Ronaldo, il giocatore che ha segnato più reti di testa (quattro) nella Serie A TIM in corso – nessun difensore ha realizzato più gol con questo fondamentale nei top-5 campionati europei 2020/21. Henrikh Mkhitaryan della Roma ha preso parte a quattro gol (tre reti e un assist) nelle due partite di Serie A TIM giocate contro il Parma (entrambe disputate però allo Stadio Olimpico). Roberto Inglese del Parma ha preso parte a quattro gol nelle ultime quattro sfide contro la Roma in Serie A TIM (tre reti e un assist) - l’ultimo gol del classe ’91 in campionato risale allo scorso agosto contro il Lecce.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

Ultimi Palinsesti