Ascolto Champions per la Finale di MasterChef Italia, permanenza record su Sky Uno e i social

Ascolto Champions per la Finale di MasterChef Italia, permanenza record su Sky Uno e i social

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  venerdì, 04 marzo 2016
 14:39

Ascolto Champions per la Finale di MasterChef Italia, permanenza record su Sky Uno e i socialÈ Erica la vincitrice della quinta stagione di MasterChef Italia, la giovane mamma originaria di Ravenna, che con il suo menù degustazione a base di tradizione, materie prime della sua terra e una buona dose di originalità ha conquistato i giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco. Con lei sul podio la torinese Alida e al terzo posto Lorenzo, il macellaio della provincia di Vicenza.

I NUMERI DELL'ATTO FINALE - Anche questa edizione del cooking show più amato ha segnato numeri da record: sono stati 1 milione 623 mila gli spettatori medi che hanno seguito su Sky Uno la serata finale della quinta edizione di MasterChef, con una permanenza dell’88% e una share media del 5,39%.

In particolare, la prima parte della serata (episodio 23) è stata vista da 1 milione 668 mila spettatori, facendo registrare il miglior ascolto di sempre per una puntata di MasterChef Italia, con una share media su Sky Uno del 5,2% e una permanenza dell’85%. La seconda parte (episodio 24) è stata invece seguita da 1 milione 579 mila spettatori medi, con una permanenza record del 92%, la più alta mai registrata da un episodio di MasterChef, e una share del 5,81% e un picco del 6,69% alle 23.14, nel momento dell’incoronazione di Erica.

I due episodi finali della quinta stagione di MasterChef risultano essere i due contenuti più visti di sempre su Sky Uno, che anche ieri è stato il canale più visto della piattaforma.

BILANCIO STAGIONALE - Il talent show di Sky Uno ha appassionato ogni giovedì sera una media di 1 milione 211 mila spettatori,  totalizzando grazie alla possibilità di fruizione in differita 2 milioni 250 mila spettatori medi ad episodio nei sette giorni. La permanenza media di MasterChef è stata dell’83%, un dato che sottolinea la fedeltà sempre in crescita al talent show. La share media di MasterChef è stata  su Sky Uno del 3,9%.L’episodio 20 è il più visto nei 7 giorni con un ascolto cumulato di 2 milioni 585 mila spettatori medi.

IL MONDO DIGITAL - Numeri straordinari anche sui social network, dove anche quest’anno MasterChef Italia si conferma come uno dei programmi tv più seguiti. Su Twitter la conversazione globale attorno a questa edizione è stata di 454mila tweet (fonte Nielsen Social) e dall’inizio del programma MasterChef è sempre stato tra gli show più commentati secondo la classifica Nielsen Social, raggiungendo la prima posizione ben 6 volte.

MasterChef Italia risulta il programma tv più twittato di ieri e ad ora della settimana, e la finale è stata la puntata più twittata di questa edizione, con picchi di oltre 1.700 tweet al minuto.

I tweet a commento sono stati infatti 79.500, in crescita rispetto alla scorsa puntata (+86%) e alla finale della scorsa stagione (+33%), con una unique audience di 176.000 utenti unici che hanno generato 5.900.000 impression (Fonte Nielsen Social).

Anche questa settimana #MasterChefIt è stato l’hashtag riferito a un programma tv più usato nella giornata di ieri ed è entrato nella classifica dei Trending Topic italiani e mondiali raggiungendo le prime posizioni. La finale ha inoltre generato il 70% delle conversazioni su Twitter relative ai programmi tv in onda nell’arco dell’intera giornata e l’85% delle conversazioni durante il prime time

Ottimi numeri anche per il sito web ufficiale masterchef.sky.it, che nel corso dell’intera edizione ha generato oltre 8 milioni di pagine viste, 1,2 milioni di Utenti Unici e oltre 3,1 milioni di videoviews (+ 72% rispetto alla scorsa edizione).

L'AVVENTURA RICOMINCIA - E mentre si tirano le somme di questa stagione, la macchina di MasterChef Italia è già ripartita per la prossima: da domani e per due giorni - sabato 4 e domenica 5 marzo - inizieranno i casting a Milano, per poi spostarsi in diverse città italiane. Squadra che vince non si cambia, confermatissimi la super giuria a quattro che ha entusiasmato gli appassionati del cooking show. Ritroveremo quindi Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco, pronti per aprire le porte della nuova MasterClass.

LA CRONACA DELLA FINALE MINUTO PER MINUTO DI MASTERCHEF ITALIA 5
(powered by masterchef.sky.it)

ore 21:10 - Lorenzo è partito in sordina, quasi nascondendosi nel gruppo e poi, con il passare del tempo e delle prove, ha preso consapevolezza delle proprie capacità. Ora indossa la giacca bianca e questo significa che il suo percorso  è arrivato alla fine, a coronamento di un sogno.
Alida ha avuto un percorso fatto di gioie, ansie, paura e tante lacrime. E ora, dopo tutto quello che ha passato, ha innanzitutto preso consapevolezza di chi è e dove vuole arrivare, e questo per lei ha significato “un cambio epocale”.
Erica ha vissuto la sua esperienza a MasterChef  come un giro sulle montagne russe:  tanti alti e bassi, paura, pianti. Però, come dice lei stessa, dopo il primo giro sulle montagne russe, “ne vuoi fare un altro, un altro e un altro”. Questo per dire che la sua vita ha preso la direzione che voleva, e aver raggiunto la finale è per lei il coronamento di tanti sacrifici.
Stasera scopriremo che tra loro vincerà 100mila Euro in gettoni d’oro, il primo libro di ricette e il titolo di primo MasterChef italiano.

ore 21:17 - I tre finalisti, con addosso la giacca da chef, fanno il loro ingresso nella Master Class dove trovano i giudici ad accoglierli. Quella giacca stasera sarà la loro corazza per affrontare una serie di prove al termine delle quali sarà eletto il quinto MasterChef italiano! Ma incominciamo! All’interno della Mystery Box ci sono i tre piatti da cui tutto è incominciato. I giudici girano la grande Mystery che si trova alle loro spalle e scoprono un grande schermo dal quale possiamo rivedere il live cooking di Erica. Le immagini riportano la ragazza romagnola e i giudici all’inizio di questa avventura. L’emozione all’interno della Master Class è palpabile. Tutto questo per ricordarci il primo piatto cucinato dalla ragazza romagnola: Cappelletti della mia terra

ore 21:20 - Poi i giudici e gli aspiranti cuochi rivedono il primo piatto di Lorenzo. Il macellaio veneto sembra quasi imbarazzato nel rivedersi in tv. E anche lui dice quello che tutti pensavo: chi avrebbe mai pensato all’inizio che potesse arrivare fino alla finale? Ma tutto è partito dal suo Petto d’anatra scottato in padella con una purea di cavolfiori e spugnole.

ore 21:23 - E ora rivediamo la prima volta di Alida. Riguardandosi la ragazza piemontese si sente migliore di quella che c’è nello schermo, capisce meglio dove è arrivata e dove potrà ancora arrivare. Sia i suoi colleghi che lo stesso Bastianich sembrano commossi dopo averla rivista durante il Live Cooking. 

Insomma, abbiamo visto chi erano e com’era la loro cucina, ma ora i giudici vogliono capire chi sono oggi, come sono cambiati in questo periodo. I finalisti alzano la Mystery Box e scoprono gli ingredienti principali della loro prima volta a MasterChef. Ma i giudici non vogliono assaggiare lo stesso piatto, bensì qualcosa di nuovo, qualcosa che faccia capire loro chi è un possibile MasterChef. Hanno 45 minuti a disposizione per farlo. A partire da ora!

ore 21:27 - I finalisti sono all’opera. Lorenzo ha in mente di fare un piatto molto più complesso rispetto a quello proposto al Live Cooking. Erica vuole dimostrare di aver affinato le tecniche rimanendo fedele alla tradizione, per questo ha intenzione di fare dei cappelletti rivisitati in versione gourmet. Alida è entrata cucinando un baccalà affumicato e adesso ha in mente di fare una millefoglie di baccalà.
Il tempo corre e si avvia a scadere. Sono gli ultimi istanti per completare il piatto che potrebbe consegnare a uno dei tre la vittoria della Mystery Box e quindi un vantaggio nella prova successiva.

ore 21:29 - Il primo piatto che i giudici vogliono assaggiare è quello di Erica: Cappelletti della mia terra invertiti; ossia lo stesso piatto che aveva portato al Live Cooking con la differenze che quello che era dentro i cappelletti adesso è fuori e viceversa. Chef Barbieri pensa che sia molto più buono questo. Per Cannavacciuolo con questo piatto oggi Erica ha spiccato il volo. Il prossimo è Lorenzo: Due cotture d’anatra con crema alla curcuma. Joe Bastianich è colpito dalla cottura perfetta dell’anatra, anche se il foie gras a cubetti “non si fa”. Infine è il momento di Alida che ha preparato un Baccalà in doppia cottura. Il piatto sembra soddisfare il palato di chef Cracco. Ora i giudici si ritirano in disparte per prendere la loro decisione. 

ore 21:35 - I giudici si complimentano con i tre finalisti: oggi hanno cucinato un piatto importante, ma il vincitore della Mystery Box è Erica. La ragazza romagnola si sposta in dispensa con i giudici, dove scoprirà in cosa consiste il suo vantaggio. 

ore 21:40 - I giudici hanno davanti tre cloche sotto le quali si celano tre grandi piatti preparati da grandi chef donne. Il primo è di Iside De Cesare del ristorante La Parolina, in provincia di Viterbo. Il piatto che ha portato è una Trota in oliocottura alle erbe e salsa di cetriolo. Il secondo piatto l’ha portato la chef triestina Antonia Klugmann del ristorante L’argine a Vencò: Animelle di vitello, latte e limone candito. L’ultimo piatto arriva dalla Campania e lo porta Marianna Vitale del ristorante SUD: Minestra di mare con frutta e verdura di stagione. Il vantaggio di Erica sarà quello di scegliere quale piatto cucinare e quale assegnare ad Alida e Lorenzo, oltre a ricevere altri preziosi consigli che i suoi avversari non avranno.

ore 21:43 - I giudici ed Erica tornano nella Master Class e annunciano il tema dell’Invention Test, quindi introducono anche le tre chef autrici dei piatti oggetto della prova. Vengono presentati agli altri cuochi amatoriali i tre piatti. Per scoprire cosa ha deciso Erica per sé e per gli altri due finalisti, dovete pazientare ancora qualche minuto. La finale di MasterChef torna tra pochissimo su Sky Uno HD!

ore 21:54 - Ecco le scelte di Erica. Per se stessa ha scelto le animelle, ad Alida ha assegnato la trota in oliocottura e per Lorenzo la minestra di mare. I finalisti, nel corso della prova, potranno avvalersi di un solo aiuto da parte delle chef per soli cinque minuti. La prova che sta per partire determinerà il terzo classificato e chi, invece, si giocherà il tutto per tutto nella finalissima. Il tempo a disposizione per replicare il piatto è di 45 minuti a partire da.. ora!

ore 21:56 - Passati dieci minuti dall’inizio della prova, Lorenzo chiede l’aiuto della chef Vitale, la quale – in maniera concisa ed efficace – risponde nei cinque minuti a disposizione a tutte le domande e dà rapidamente alcune dritte fondamentali per la riuscita del piatto. Terminati i cinque minuti a disposizione di Lorenzo, è Alida ad alzare la mano per avvalersi della collaborazione della chef De Cesare. In questo momento sono trascorsi 20 minuti dall’inizio della prova. Infine anche Erica chiede consiglio alla chef Klugmann, la quale le dà una dritta fondamentale sulla cottura delle animelle.

ore 21:59 - Quando sono trascorsi all’incirca 30 minuti, i giudici girano tra le postazioni chiedendo alle chef come se la stanno cavando i finalisti. Il tempo scorre e mancano pochissimi minuti per completare il piatto che per due di loro potrebbe significare l’ingresso nella Sfida Finale per la conquista del titolo di quinto MasterChef italiano e per un altro uscire dalla gara piazzandosi al terzo posto. Mani in alto! Tempo scaduto! Ora i giudici assaggeranno i piatti. La prima a portare la propria creazione sarà Erica. Secondo chef Barbieri l’impiattamento è identico a quello della chef Klugmann, le animelle sono cotte molto bene. Anche per quest’ultima la cottura della carne è buona e sottolinea l’ottimo bilanciamento del sale con l’amaro e il dolce. L’unico errore è nella crema di latte, che doveva essere un po’ più densa ma il gusto è buono.

ore 22:08 - È il momento di Lorenzo. Per chef Cracco forse c’è troppo peperoncino. La chef Vitale, invece, apprezza il piccante. L’unico errore è che non è tanto minestra, quanto più un’insalata. L’ultima all’assaggio è Alida. Secondo Joe Bastianich il verde della sua crema di cetrioli non è intenso come quello della chef De Cesare. Per quest’ultima la salsa ha una consistenza granulosa, mentre la cottura della trota è perfetta. A questo punto i giudici si riuniscono per prendere la loro decisione.

ore 22:10 - Il primo concorrente che accede alla Sfida Finale è… Erica! Complimenti! Il cuoco amatoriale che si batterà con Erica per la vittoria finale è… Alida! Lorenzo, invece, deve abbandonare il suo sogno a un passo dalla fine…

ore 22:24 - La prima parte della finale si è consumata. Ora sono in due a giocarsi il tutto per tutto: Alida ed Erica. Con la loro cucina affronteranno l’ultimo decisivo scontro. Stiamo per scoprire chi vincerà 100mila in gettoni d’oro, pubblicherà il suo libro di ricette e diventerà quinto MasterChef d’Italia. I giudici e gli ex cuochi amatoriali che si sono avvicendati durante questa quinta edizione di MasterChef danno il benvenuto alle due finaliste. A supportarle in questa impresa entrano in scena, per Alida il suo fidanzato e la sua futura suocera; per Erica i suoi genitori.

ore 22:27 - C’è una sola prova a MasterChef che permette di esprimere in modo assoluto e completo la propria idea di cucina ed è il menù degustazione, quello con cui ogni grande chef celebra la propria storia. E ora sta ad Alida ed Erica scrivere la loro. I giudici valuteranno tutto: i sapori, ma anche l’organizzazione del lavoro ma anche la sequenza dei piatti e la loro presentazione.
Il menù di Alida si chiama Equilibrio e sinestesia, quello di Erica, invece, Niente è facile, ma nulla è impossibile. Le due finaliste hanno a disposizione due ore e mezzo, ma solo al termine della prima ora potranno presentare il loro primo piatto. Via alla sfida finale!

ore 22:36 - Le due finaliste sono molto concentrate, mentre i familiari e gli ex concorrenti le osservano dalla balconata. A pochi istanti dallo scadere della prima ora, i giudici prendono posto a tavola, il luogo in cui saranno giudicati per l’ultima volta i piatti di Erica e Alida. Qui si deciderà chi vincerà il titolo di quinto MasterChef italiano. Anche se per il momento nessuna delle due sembra pronta a servire il primo piatto.

ore 22:40 - La prima a suonare il campanello e a servire il primo piatto è Alida: Gnocco di seppia al coriandolo e lime. Per Joe Bastianich è, esteticamente, quasi perfetto. Per gli altri giudici la cottura e la frittura sono perfetti. Cannavacciuolo e Bastianich pensano che manchi un po’ di sale.
Nel frattempo Erica è pronta a servire il suo primo piatto: Cocktail di scampi. I giudici sembrano tutti un po’ dubbiosi. Per Barbieri sembra un piatto “voglio ma non posso”. Chef Cannavacciuolo non è d’accordo, anzi pensa che come primo piatto dia la giusta dose di freschezza e dolcezza e che vuole aspettare a vedere come si evolve il menù.
Dopo circa un’ora e venti minuti, le due finaliste hanno portato ai giudici un piatto a testa. Questo è solo l’inizio di una battaglia che si concluderà con la proclamazione del quinto MasterChef italiano.

ore 22:49 - Alida serve il suo secondo piatto: Ricciola affumicata. Cracco trova subito un difetto: la ragazza avrebbe dovuto togliere la parte di carne più scura che è attaccata alla pelle. Per Cannavacciuolo si sarebbe dovuta fermare un attimo prima. L’affumicatura non ha giovato alla cottura del pesce. È trascorsa un’ora e 45 minuti, quando Erica presenta il suo secondo piatto: Bis di capasanta. All’assaggio Barbieri sentenzia che per lui è un piatto molto, molto creativo. Anche gli altri tre giudici sembrano molto colpiti.

ore 22:54 - A circa 45 minuti dallo scadere, entrambe le aspiranti chef hanno servito due piatti. Ma il ritmo forsennato di questa finale continua con la preparazione di nuove portate. A questo punto Erica porta il suo terzo piatto: È nato prima l’uovo o la gallina? I giudici non sembrano convinti al 100%. L’equilibrio dei sapori c’è, ma forse è un po’ troppo semplice. Subito dopo è Alida a portare il suo: Risotto al rognone. Per Cracco si tratta di un piatto molto complesso. Ma per chef Cannavacciuolo il risotto è perfetto se non lo si mangia insieme al rognone. Sono trascorse due ore dall’inizio della prova, quando Erica serve il suo quarto piatto: Risotto con sentore di limone. I giudici sembrano apprezzare di più questo secondo risotto.

ore 22:55 - Alida è pronta a servire il suo prossimo piatto: Baccalà in oliocottura. Per i giudici la cottura del pesce è perfetta, sebbene – per chef Barbieri – ci sia qualche “difettuccio”. Per Bastianich e Cannavacciuolo il piatto è davvero buono, anche se l’olio essenziale che Alida ha spalmato sulle mani dei giudici per quest’ultimo rovina. Quando mancano 20 minuti al termine della prova, Erica serve il suo quinto piatto: Spigola con pelle croccante. Per Cracco manca un po’ di sale, mentre Bastianich e Cannavacciuolo apprezzano parecchio. A 10 minuti dalla fine le due finaliste stanno lavorando alla preparazione del dolce, quando fanno un’amara scoperta: nella concitazione del tempo non hanno controllato la temperatura dell’abbattitore e ora è tutto congelato. Un imprevisto da risolvere…

ore 22:57 - Restano soltanto cinque minuti, quando Alida presenta il suo dolce: Terra al cioccolato. Per Cracco è un dessert da ristorante, mentre per Barbieri è più un assemblaggio di ingredienti.
Mancano pochi istanti allo scadere del tempo di questa combattuta finale. Mentre Alida raggiunge il tavolo degli assaggi con la sua ultima portata, Erica deve completare il dolce. La lotta è sul filo di lana. Parte il countdown e la ragazza romagnola serve il dolce all’ultimo secondo. Parte spontaneo l’applauso dei giudici e degli ex concorrenti che hanno seguito in balconata tutta la prova.

Ultimi Video

Palinsesti TV