MotoGP Italia 2019, Gara - Diretta Sky Sport e Tv8

MotoGP Italia 2019, Gara - Diretta Sky Sport e Tv8

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  domenica, 02 giugno 2019
 06:00

MotoGP Italia 2019, Gara - Diretta Sky Sport e Tv8Mancano pochi minuti al termine delle qualifiche del Gran Premio d'Italia (Diretta Sky Sport e Tv8) di Moto GP al Mugello, Marc Marquez (Honda) è 3/o, ma nell'ultimo giro, quello decisivo segue Andrea Dovizioso che sta disperatamente cercando di migliorare la sua 12/a posizione. Lo spagnolo si avvicina e lo raggiunge proprio in prossimità del rettilineo del traguardo, prende la scia alla Ducati numero 4 e a tempo ormai scaduto fa segnare il tempo record di 1'45«519. Dovi invece si deve accontentare della 3/a fila in griglia col 9/o tempo. Gli sguardi nel box Ducati non sembrano gradire troppo l'ennesima beffa, ma Marquez invece ha una versione diversa di quanto accaduto: »Talvolta solo gli altri a prendere la mia scia e altre volte accade il contrario - ha spiegato - Nella prima parte delle qualifiche avevo la Ducati di Michele Pirro che mi seguiva, io acceleravo e lui accelerava, io rallentavo e lui rallentava. Ho quindi deciso di tornare ai box e di seguire Dovizioso. Puntavo alla prima fila, ma poi con la scia del Dovi ho avuto la possibilità di fare il miglior tempo e ne ho approfittato. Non mi ritengo uno furbo, la mia tattica si chiama anche strategia«. Anche lo stesso Dovizioso non sembra preoccuparsi troppo di aver subito una piccola carenata da Marquez nelle prime fasi della qualifica e di averlo successivamente trainato: »Che Marc parta 1/o o 3/o cambia poco - ha dichiarato - Lui è forte in tantissimi aspetti, ma soprattutto nel combattimento e nel riuscire a spingere al 100% quando vuole. In pochi hanno questa caratteristica. Per questo lui riesce a crearsi la situazione favorevole. Fino a 3/4 dell'ultimo giro Marquez non era vicino a me, ma è riuscito a prendermi e a mettersi nella posizione giusta al momento giusto. Quando è in questa stato di forma c'è poco da fare«. Gli fa eco Valentino Rossi che ha dovuto assistere da spettatore alla qualifica che ha assegnato la pole position, non essendo riuscito a qualificarsi per la Q2: »Marquez è molto furbo, ma ci vuole anche un pò di fortuna ed è riuscito a fare la pole. Probabilmente non ci sarebbe riuscito se non avesse sfruttato la scia in modo così perfetto. Marquez è stato bravo«.

FOCUS SKY RACING TEAM VR46 - In una domenica caratterizzata dal tricolore, i giovani piloti dello Sky Racing Team VR46, in pista con le speciali livree ispirate alla bandiera italiana, scatteranno dalla quinta e sesta fila dello schieramento al GP d’Italia. Dopo un’ottima prestazione nella terza sessione di libere di questa mattina, con la qualificazione diretta di entrambi alla Q2 del pomeriggio, Dennis Foggia e Celestino Vietti Ramus non vanno oltre il 13esimo e 17esimo crono. Fermi a pochissimi decimi dalle prime file, chiudono rispettivamente con il miglior tempo sul giro di 1'57.911 e 1'58.099.  Nicolò Bulega e Luca Marini scatteranno pochi metri alle spalle dei più veloci, vestiti con i colori della bandiera nazionale, al GP d’Italia che si corre domani al Mugello. Dopo aver centrato l’accesso alla Q2, i giovani piloti dello Sky Racing Team VR46 hanno sfiorato la prima fila davanti al pubblico di casa. Nicolò, velocissimo ieri e leggermente in difficoltà in FP3, ha prima conquistato il quarto tempo complessivo in Q1 e guadagnato così la promozione agli ultimi 15 minuti della sessione di qualifica dove, grazie all’aiuto di Luca, ha fatto registrare un ottimo 1'51.401, crono che gli vale il quarto posto. E’ il primo tra gli italiani, il rookie più veloce e al suo miglior risultato stagionale in qualifica. Tra i più forti anche Luca, soddisfatto del feeling ritrovato con la sua Kalex, qualificato direttamente per la Q2 e autore di un buon 1'51.484 che significa la sesta casella della griglia di partenza.

 LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD / canale 208 Sky

Twitta con #SkyMotori

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it

Domenica le gare: alle 11 la Moto3, seguita alle 12.20 dalla Moto2 e alle 14 dalla MotoGP.

Guido Meda e Mauro Sanchini commentano la MotoGP, mentre per Moto2 e Moto3, accanto a Rosario Triolo ci sarà Federico Aliverti, direttore di Motociclismo. I due pit reporter sono Sandro Donato Grosso e Antonio Boselli. Interventi dai box anche di Alex de Angelis e Giovanni Zamagni, mentre Vera Spadini è la padrona di casa del “Paddock Live Show”.

Immancabili gli approfondimenti domenicali. Nel pre gara della MotoGP torna il Guido&Sankiogiro: l’emozione di girare sulla pista italiana raccontata da Guido Meda e Mauro Sanchini, che spiegano i punti cruciali di uno dei circuiti più affascinanti del Mondiale. Grid, il racconto della mezz’ora di pre gara dalla postazione di commento e dalla griglia di partenza per vivere tutte le emozioni fino allo spegnimento del semaforo. E poi “Zona Rossa” il post gara a caldo con le interviste ai protagonisti e le prime analisi della gara appena conclusa. A seguire, “Ultimo Giro” lo spazio dedicato all’interazione con gli abbonati che possono inviare le loro domande via Twitter (@SkySportMotoGP) al team di Sky Sport MotoGP. E poi, infine, Race Anatomy alle 19.00 con Cristiana Buonamano che insieme a Paolo Beltramo, Paolo Lorenzi e Cristiano Migliorati, con Guido Meda in collegamento live dal Mugello, analizzeranno i fatti e i protagonisti della giornata di gara, con Sky Sport Tech e la realtà virtuale ad accompagnare il racconto, supportandolo con la massima espressione della tecnologia

DOMENICA 2 GIUGNO 2019

  • Ore 08:35: Warm up Moto3, Moto2, MotoGP (diretta)  [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
  • Ore 10:30: Paddock Live (diretta)  [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
  • Ore 11:00: Gara Moto3 (diretta)   [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
    in sintesi di 30 minuti alle 16:15, 20:00, 22:45, 02:30
  • Ore 12:00: Paddock Live (diretta)   [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
  • Ore 12:20: Gara Moto2 (diretta)    [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)

    in sintesi di 30 minuti alle 16:45, 21:15, 02:00
    in replica alle ore 05:00
  • Ore 13:15: Paddock Live (diretta)  [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
  • Ore 13:30: Grid (diretta)   [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
  • Ore 14:00: Gara MotoGP (diretta)   [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)

    in replica integrale (con podio) alle ore 17:15, 23:15
    in sintesi di 30 minuti alle 20:30
    in replica alle ore 03:00
  • Ore 15:00: Zona Rossa (diretta)  [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
  • Ore 15:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta)   [anche su Sky Sport Uno HD / canale 201] 
    in diretta anche su Sky Sport Uno DTT / canale 472 (in HD) e 482 (in SD)
    in replica alle ore 00:30
  • Ore 19:00: Race Anatomy MotoGP (diretta)
    in repica alle 21:45, 01:00, 04:00

______________________________________

IL GP D'ITALIA IN DIRETTA IN CHIARO SU TV8 (canale 8 DTT, in HD su Sky can. 121)

Sky Sport MotoGP, Diretta Gp Italia (30 Maggio - 2 Giugno). Live anche su TV8

Dopo solo una settimana dalla diretta del Gran Premio di Monaco di Formula 1, ecco, sempre su TV8, quella del Gran Premio Oakley d’Italia del Motomondiale, la prima di tre consecutive (live saranno trasmessi anche i GP Monster Energy di Catalunya e Motul di Olanda, rispettivamente, il 16 e 30 giugno) e delle sei stagionali.

Sul circuito del Mugello, a 30 Km a nordest di Firenze, va in scena la sesta tappa del Motomondiale, la più attesa della stagione, almeno per noi italiani. Tutti alla caccia di Marc Marquez, che grazie alle ultime due vittorie consecutive (Gran Premi Red Bull di Spagna e Shark Helmets Francia) si è issato al comando della classifica piloti con 95 punti, gli stessi che aveva lo scorso anno a questo punto della stagione. Al secondo posto, il nostro Andrea Dovizioso, distanziato di sole 8 lunghezze.

Domenica 2 giugno, alle ore 10.00, lo studio MotoGP, condotto da Davide Camicioli con Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli. invece, anticipa i temi di giornata e soprattutto la diretta delle gare: la Moto3 alle ore 11.00, la Moto2 alle ore 12.20, la MotoGP alle ore 14.00.  Al termine della gara della classe regina, alle ore 15.00, il nuovo studio raccoglie le interviste a caldo dei piloti e degli addetti ai lavori.

Il circuito toscano, che ha ospitato il suo primo Gran Premio nel lontano 1976, diventando un appuntamento fisso del calendario mondiale dal 1991, misura 5,2 Km e presenta un rettilineo di 1.141 metri con 15 curve (6 a sinistra e 9 a destra). La Gara della MotoGP si disputa su 23 giri per una distanza totale di 120,6 Km. Qui lo scorso anno si è imposto lo spagnolo Jorge Lorenzo, davanti ai nostri Andrea Dovizioso e Valentino Rossi.

SABATO 1 GIUGNO 2019

  • ore 11:30 Studio MotoGP Italia DIRETTA
  • ore 12:35 Qualifica Moto3 Italia DIRETTA
  • ore 13:15 Studio MotoGP Italia DIRETTA
  • ore 14:10 Qualifica MotoGP Italia DIRETTA
  • ore 14:50 Studio MotoGP Italia DIRETTA
  • ore 15:05 Qualifica Moto2 Italia DIRETTA
  • ore 15:50 Studio MotoGP Italia DIRETTA

DOMENICA 2 GIUGNO 2019

  • ore 10:00 Studio MotoGP ItaliaDIRETTA
  • ore 11:00 Gara Moto3 Italia DIRETTA
  • ore 12:00 Studio MotoGP Italia DIRETTA
  • ore 12:20 Gara Moto2 Italia DIRETTA
  • ore 13:10 Studio MotoGP Italia DIRETTA
  • ore 14:00 Gara MotoGP Italia DIRETTA
  • ore 15:00 Studio GP Italia DIRETTA

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog
.

Ultimi Video

Palinsesti TV