Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni
Foto - Coppa Italia Ottavi di Finale 2022/23 - Programma e Telecronisti Esclusiva Mediaset

Coppa Italia Ottavi di Finale 2022/23 - Programma e Telecronisti Esclusiva Mediaset

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
martedì, 10 gennaio 2023 - 06:00

Coppa Italia Ottavi di Finale 2022/23 - Programma e Telecronisti Esclusiva Mediaset

Prendono il via gli ottavi della Coppa Italia Frecciarossa 2022/2023. Si affronteranno le formazioni che si sono qualificate superando il turno nei sedicesimi. La Coppa Italia Frecciarossa manterrà tale nome anche nelle stagioni 2022/2023 e 2023/2024. Il prossimo spettacolo si concluderà il 24 maggio 2023, con la finale in gara secca allo stadio Olimpico di Roma, quando sarà nota la squadra che raccoglierà l’eredità dell’Inter, vincitrice dell’ultimo trofeo.  

Scattata con il turno preliminare dello scorso 30 e 31 luglio la 75° edizione della Coppa Italia, torneo che si giocò per la prima volta nel 1922 e vide la vittoria del Vado che superò in finale per 1-0 l’Udinese, dopo i tempi supplementari, grazie alla rete decisiva di Levratto. Sono 16 le squadre che almeno una volta hanno vinto il torneo: al comando, per numero di titoli vinti, troviamo Juventus a quota 14, Roma con 9 coppe, a seguire troviamo Inter (8 , con i neroazzurri detentori del titolo, vinto lo scorso 11 maggio nella finalissima di Roma contro la Juventus affermandosi per 4-2 ai tempi supplementari ), Lazio (7), Fiorentina e Napoli (6 ciascuna), Milan e Torino (5 a testa); Sampdoria (4); Parma (3), Bologna (2), Atalanta, Genoa, Vado, Venezia e Vicenza (1 ciascuna). Il titolo è sempre stato vinto da un club di Serie A, fatta eccezione per le edizioni 1922 (Vado, ma ancora non esistevano i campionati strutturati su girone unico) e 1961/62 (Napoli – quell’anno in serie B – che si impose 2-1 sulla Spal in finale secca, a Roma).

Per la seconda stagione andrà in scena una nuova formula della coppa: 44 le squadre partecipanti (anzichè le 78 della precedente struttura, iniziata a partire dall’edizione 2008/09), ovvero le 20 della serie A 2022/23, le 20 della serie B 2022/23 e le migliori 4 della Lega Pro dell’anno scorso. Dopo il turno preliminare, in gara unica, 4 partite che sono andate in scena sabato 30 e domenica 31 luglio, dal turno al via scenderanno in campo le altre 16 formazioni cadette e le squadre della A classificate, al termine dello scorso campionato, dal nono al diciassettesimo posto e le 3 neopromosse dalla Lega B. Dopo il turno estivo, la coppa torna in campo il 19 ottobre con i sedicesimi di finale, a seguire gli ottavi di finale (quando entreranno di scena le prime 8 classificate della serie A 2021/22, date 11 e 18 gennaio 2023), i quarti di finale (1 febbraio 2023), tutti turni in gara secca. Su andata e ritorno – invece – le semifinali (5 aprile 2023 gara 1, 26 aprile 2023 i retour matches), a chiudere la finalissima, in programma il 24 maggio 2023. L'Inter detentrice del torneo e quindi numero 1 del tabellone giocherà sempre in casa le sfide a scontro diretto, con Atalanta e Juventus sulla strada della finale. Per il Milan (2) possibili incroci con Fiorentina e Napoli. Il derby di Milano, invece, sarà eventualmente possibile solo in finale.

Il grande calcio in esclusiva assoluta torna su Mediaset, che per le prossime due stagioni, 2022-2024, si è assicurata i diritti della Coppa Italia. Tutte le partite saranno trasmesse in esclusiva in chiaro sulle reti Mediaset e in live streaming su Mediaset Infinity. Da martedì 10 fino a giovedì 19 gennaio torna la competizione nazionale con gli ottavi di finale: otto match in cui entrano in gioco i top club di Serie A, tutti visibili in esclusiva in chiaro su Canale 5 e Italia 1, oltre che in streaming su Mediaset Infinity e su sportmediaset.it.  Mediaset trasmetterà in esclusiva in chiaro tutti i match fino alla finale del 24 maggio 2023, più la Supercoppa Italiana tra Milan e Inter che si disputerà il 18 gennaio 2023 a Riyad.

Di seguito, il dettaglio del programma degli ottavi:

MARTEDI 10 GENNAIO 2023

  • ore 21:00 Ottavi di Finale #1  INTER vs PARMA - Diretta Esclusiva Canale 5 ---> Vincente Atalanta vs Spezia
    Telecronaca: Riccardo Trevisani - Commento: Massimo Paganin
    L’Inter è imbattuta in sette dei 10 confronti con il Parma in Coppa Italia grazie a quattro successi e tre pareggi. Tre invece le vittorie della formazione gialloblù, maturate tra il 1999 e il 2000. Il Parma ha affrontato l’Inter 10 volte in Coppa Italia segnando 14 gol – solo contro Juventus (11) e Fiorentina (15) conta più sfide nella competizione, mentre solo al Venezia (18) i Ducali hanno realizzato più reti che ai nerazzurri (14 appunto). L’ultimo precedente tra Inter e Parma in Coppa Italia è stato negli ottavi di finale dell’edizione 2005/06 – in quell’occasione i nerazzurri passarono il turno nella doppia sfida grazie a un successo per 1-0 all’andata e a un pareggio a reti inviolate al ritorno. L’Inter è, con Milan, Juventus e Lazio, una delle quattro squadre che nelle ultime otto edizioni di Coppa Italia hanno sempre superato gli ottavi di finale. Da quando gli ottavi di finale di Coppa Italia sono a gara secca il Parma ha superato questa fase in due occasioni (contro la Fiorentina nel dicembre 2010 e contro il Cagliari a gennaio 2015). L’Inter ha vinto le ultime due partite di Coppa Italia e potrebbe ottenere almeno tre successi di fila nella competizione per la prima volta da gennaio 2011 (striscia record di sette per i nerazzurri nel torneo in quel caso). Dopo il 2-0 contro la Salernitana e l’1-0 contro il Bari tra agosto e ottobre 2022, il Parma potrebbe centrare tre vittorie consecutive in Coppa Italia per la prima volta dal marzo 1999 (tre, due delle quali proprio contro l’Inter); i Ducali potrebbero inoltre collezionare tre clean sheet di fila per la prima volta dall’ottobre 1992 (quattro). Il Parma ha perso sei delle ultime otto trasferte di Coppa Italia (1V, 1N) ma ha vinto la più recente (vs Salernitana il 7 agosto scorso) e potrebbe trovare due vittorie esterne di fila nel torneo per la prima volta dall’agosto 2005 – contro Cavese e Padova. Lautaro Martínez, da quando ha esordito in Coppa Italia (gennaio 2019), è il giocatore dell’Inter che ha segnato più gol nella competizione: cinque, realizzati tutti in partite casalinghe. Franco Vázquez, giocatore che nella Serie B in corso ha partecipato a più marcature per il Parma (sette, frutto di tre reti e quattro assist), ha realizzato due gol contro l’Inter in Serie A TIM; solo contro Atalanta (quattro) ed Hellas Verona (tre) ha fatto meglio nel massimo campionato.

Studio condotto da Monica Bertini e con Mino Taveri, Massimo Mauro, Stefano Sorrentino e Graziano Cesari

MERCOLEDI 11 GENNAIO 2023

  • ore 21:00 Ottavi di Finale #2 MILAN vs TORINO - Diretta Esclusiva Canale 5 ---> Vincente vs Fiorentina vs Sampdoria
    Telecronaca: Massimo Callegari - Commento: Roberto Cravero
    Il Milan è la squadra che il Torino ha incontrato più volte in Coppa Italia (24), quella con cui conta più successi nella competizione (nove) e una delle due – con la Roma – con cui ha pareggiato più sfide (otto). Sette sconfitte granata completano il quadro. Questa sarà la sesta sfida tra Milan e Torino agli ottavi di finale di Coppa Italia – solo con Lazio (sei) e Sampdoria (sette) i rossoneri hanno giocato più gare in questa fase del torneo – in una singola occasione i granata sono riusciti a superare il turno: nel marzo 1961. Questa è la terza sfida negli ultimi quattro anni tra Milan e Torino in Coppa Italia, nell’occasione più recente (12 gennaio 2021) fu il Milan ad avere la meglio grazie ai calci di rigore, dopo che la partita finì 0-0. Il Milan non ha segnato nelle ultime due partite di Coppa Italia, solamente in quattro occasioni non ha trovato il gol per più sfide consecutive, la più recente nel 2018 (tre in quel caso). L'ultima volta in cui il Milan ha perso la prima partita stagionale giocata in Coppa Italia è stata nel dicembre 2008 (1-2 v Lazio); da allora, i rossoneri hanno sempre passato il turno nelle successive 13 occasioni. L’ultima volta che il Torino ha superato gli ottavi di finale di Coppa Italia è stata nel gennaio 2020 (vittoria ai rigori contro il Genoa), in quella stagione i granata si fermarono al turno successivo in cui vennero eliminati dal Milan (2-4 nel gennaio 2020). Il Milan nelle ultime 13 partite agli ottavi di finale di Coppa Italia ha subito solo sei gol e mai più di uno a partita, inoltre, insieme alla Juventus, è una delle uniche due squadre ad aver superato sempre il turno della competizione nel periodo considerato Theo Hernández ha fornito tre assist nella Coppa Italia 2021/22, più di ogni altro giocatore a partire dagli ottavi di finale nella scorsa edizione. Il difensore del Milan ha realizzato una doppietta contro il Torino in Serie A TIM (12 maggio 2021 all’Olimpico Grande Torino). Olivier Giroud ha segnato tre gol in quattro match della Coppa Italia 2021/22, con solo quattro tiri in porta; prima di lui, l’ultimo giocatore del Milan che aveva realizzato altrettante reti in una singola edizione del torneo era stato M'Baye Niang nel 2015/16 (tre). Nemanja Radonjic ha segnato nelle ultime due partite di Coppa Italia, l’ultimo giocatore del Torino ad essere andato a segno per tre gare consecutive nella competizione è stato Andrea Belotti: quattro tra novembre 2016 e novembre 2017 (di cui uno al Milan).

Studio condotto da Monica Bertini e con Mino Taveri, Christian Panucci, Ciccio Graziani e Mauro Bergonzi

GIOVEDI 12 GENNAIO 2023

  • ore 18:00 Ottavi di Finale #3 FIORENTINA vs SAMPDORIA Diretta Esclusiva ITALIA 1 --->  Vincente Milan vs Torino
    Telecronaca: Roberto Ciarapica - Commento: Giancarlo Camolese
    Fiorentina e Sampdoria si sono affrontate 11 volte in Coppa Italia, di cui le ultime tre sempre agli ottavi di finale: sono cinque le vittorie della Viola rispetto alle due dei blucerchiati, completano il quadro quattro pareggi. Nelle tre occasioni in cui la Fiorentina ha incontrato la Sampdoria agli ottavi di Coppa Italia (1958/59, 1994/1995, 2017/18) i Viola hanno sempre passato il turno, mentre l’ultima volta che i blucerchiati hanno eliminato i toscani nella fase a eliminazione diretta del torneo è stata nel gennaio 1989 (quarti di finale). La Fiorentina è imbattuta nelle sette partite interne contro la Sampdoria in Coppa Italia (5V, 2N), infatti quella blucerchiata è la squadra con cui la Viola ha giocato più gare casalinghe rimanendo sempre imbattuta nella competitizione. La Fiorentina ha perso senza segnare le ultime due partite in Coppa Italia, l’ultima volta che ha subito tre sconfitte di fila nella competizione è stata tra gennaio e dicembre 2008, mentre è da agosto 2004 che la Viola non manca il gol per tre gare consecutive nel torneo. La Sampdoria non supera gli ottavi di finale di Coppa Italia dall’edizione 2010/11 in cui vinse ai rigori contro l’Udinese (gennaio 2011); in quel torneo poi uscì contro il Milan ai quarti (1-2). La Sampdoria è rimasta imbattuta nelle ultime due partite di Coppa Italia (1V, 1N), l’ultima volta che ha infilato una serie positiva più lunga in una singola edizione del torneo è stata nel 2008/09 (tre), ultima stagione in cui arrivò in finale. Le ultime due partite della Fiorentina agli ottavi di finale di Coppa Italia si sono prolungate fino ai supplementari: vittoria contro il Napoli in trasferta nel gennaio 2022 (5-2) e sconfitta contro l’Inter in casa nel gennaio 2021 (1-2). Nella scorsa edizione della Coppa Italia la Fiorentina ha segnato ben 14 reti, l’ultima volta che ha realizzato più gol in una singola stagione nel torneo risale al 2004/05 (15). Otto delle 14 reti della Fiorentina nella Coppa Italia 2021/22 sono state messe a segno su sviluppi di calcio piazzato, incluse tutte le ultime tre – nel successo per 3-2 fuori casa contro l’Atalanta lo scorso 10 febbraio (doppietta di Piatek e gol di Milenkovic). Valerio Verre è l’unico giocatore della Sampdoria ad aver segnato un gol in ciascuna delle ultime tre edizioni della Coppa Italia (rete contro l’Ascoli nel 2022/23).
     
  • ore 21:00 Ottavi di Finale #4 ROMA vs GENOA - Diretta Esclusiva Canale 5  ---> Vincente Napoli vs Cremonese
    Telecronaca: Riccardo Trevisani - Commento: Massimo Paganin
    Roma e Genoa tornano ad affrontarsi in Coppa Italia 10305 giorni dopo l’ultima volta: sfida proprio agli ottavi di finale, in cui a superare il turno fu la Roma, grazie a un punteggio complessivo di 3-2 tra andata e ritorno. Il Genoa ha vinto contro la Roma la prima e fin qui unica Coppa Italia della sua storia: vittoria per 1-0 il 6 giugno 1937 grazie alla rete di Luigi Torti. La Roma ha vinto quattro delle cinque partite interne contro il Genoa in Coppa Italia, unica eccezione la sconfitta nel dicembre 1962 agli ottavi di finale, in cui perse 2-5; solo una volta i giallorossi hanno concesso più reti in gare casalinghe nella competizione: 4-6 contro la Fiorentina nel maggio 1961. La Roma ha superato gli ottavi di finale di Coppa Italia in quattro delle ultime sette edizioni; in due delle tre occasioni in cui è stata eliminata, la sconfitta è arrivata contro una squadra ligure: Spezia nel gennaio 2021 e nel dicembre 2015 – la terza contro il Torino nel dicembre 2017. Nelle ultime 14 occasioni in cui si ha disputato gli ottavi di finale di Coppa Italia, il Genoa è sempre stato eliminato; l’ultima volta che il Grifone ha superato questo turno della competizione è stata nel 1991 contro il Pisa. Il Genoa ha vinto le due partite di questa edizione della Coppa Italia, contro Benevento e SPAL, l’ultima volta che ha ottenuto tre successi di fila nel torneo risale all’agosto del 2006. Il Genoa non ha subito gol nell’ultima partita di Coppa Italia (1-0 contro la SPAL), e potrebbe mantenere la porta inviolata per due gare consecutive nel torneo per la prima volta da settembre 2001. La Roma ha subito gol nelle ultime quattro partite di Coppa Italia (inclusa quella poi persa a tavolino contro lo Spezia nel 2021), l’ultima volta che ha concesso almeno una rete per più partite consecutive nel torneo è stata tra gennaio e dicembre 2007 (sette in quel caso). Nelle precedenti tre edizioni della Coppa Italia (dal 2019/20), Lorenzo Pellegrini è l’unico giocatore della Roma ad aver segnato più di un gol nel torneo: tre reti per lui in quattro match. Albert Gudmundsson ha segnato tre delle quattro reti del Genoa in questa Coppa Italia, l’ultimo giocatore del Grifone che ha realizzato più gol in una stagione nel torneo è stato Gianluca Scamacca nel 2020/21.

Studio condotto da Monica Bertini e con Mino Taveri, Christian Panucci, Stefano Sorrentino e Graziano Cesari

MARTEDI 17 GENNAIO 2023

  • ore 21:00 Ottavi di Finale #5 NAPOLI vs CREMONESE - Diretta Esclusiva Canale 5  ---> Vincente Roma vs Genoa
    Telecronaca: Massimo Callegari - Commento: Andrea Agostinelli
    Napoli e Cremonese si sono affrontate tre volte in Coppa Italia; i partenopei hanno ottenuto tre successi nel parziale con un punteggio complessivo di 5-0: due di queste sfide sono arrivate proprio negli ottavi di finale, nell’edizione 1994/95 - in quell’occasione gli azzurri vinsero 3-0 all’andata e 1-0 al ritorno. Questa sarà in generale la 27ª sfida tra Napoli e Cremonese in tutte le competizioni; l'ultimo successo dei grigiorossi risale all'11 settembre 1994 in Serie A TIM - da allora, i partenopei sono rimasti imbattuti per otto confronti (5V, 3N). Il Napoli ha mantenuto la porta inviolata in tutte e tre le partite contro la Cremonese in Coppa Italia, solo con Modena (quattro), Pescara (cinque) e Taranto (cinque) ha giocato più partite non subendo mai gol nella competizione. Il Napoli ha ospitato 13 volte la Cremonese tra Serie A TIM, Serie B e Coppa Italia, restando sempre imbattuto; i partenopei hanno infatti collezionato ben 11 successi e due pareggi, il più recente dei quali è uno 0-0 in Serie A TIM, nell'ottobre 1995. Il Napoli ha perso le ultime due partite giocate in Coppa Italia (semifinale di ritorno v Atalanta nel 2021 e ottavi v Fiorentina nel 2022); i partenopei non subiscono tre sconfitte consecutive nella competizione dal 2000. Il Napoli ha raggiunto i quarti di finale di Coppa Italia in otto delle ultime nove edizioni della competizione, fallendo soltanto nella scorsa stagione, quando fu eliminato agli ottavi dalla Fiorentina, con un 2-5 maturato nei tempi supplementari. La Cremonese partecipa agli ottavi di finale di Coppa Italia per la settima volta nella sua storia; soltanto in due occasioni i lombardi sono approdati ai quarti: nel 1986/87 (quando raggiunsero la semifinale) e nel 1996/97. La Cremonese non ha trovato il gol nelle ultime tre trasferte di Coppa Italia e mai nella sua storia nella competizione ha registrato più gare esterne di fila senza andare a segno (tre anche tra il 1977 e il 1981). Giovanni Simeone ha segnato contro la Cremonese nella partita di Serie A TIM il 9 ottobre 2022; da quando è in Italia e, considerando tutte le competizioni, solo contro il Venezia l’argentino è andato in gol nelle prime due sfide contro lo stesso avversario. David Okereke è l’unico giocatore della Cremonese ad essere andato a segno in entrambi i turni di Coppa Italia giocati dalla Cremonese nella stagione 2022/23; considerando anche le tre reti segnate in campionato, con cinque centri resta il miglior marcatore stagionale dei grigiorossi.

Studio condotto da Monica Bertini e con Mino Taveri, Massimo Mauro, Giuseppe Incocciati e Mauro Bergonzi

GIOVEDI 19 GENNAIO 2023

  • ore 15:00 Ottavi di Finale #6 ATALANTA vs SPEZIA Diretta Esclusiva ITALIA 1  --->  Vincente Inter vs Parma
    Telecronaca: Federico Mastria - Commento: Stefano Sorrentino
    Atalanta e Spezia si sono affrontate 16 volte, considerando tutte le competizioni, ma mai in Coppa Italia; nei 16 incontri tra Serie A TIM e Serie B, i liguri hanno raccolto soltanto un successo, nel torneo cadetto, nel giugno 1931 (7N, 8P). L’Atalanta è imbattuta in casa contro lo Spezia tra Serie A TIM e Serie B, grazie a sei successi e due pareggi; in particolare, i bergamaschi hanno vinto tutte le ultime cinque sfide interne contro i liguri, segnando una media di 4.2 gol a partita nel parziale. Dopo avere superato questa fase del torneo nelle ultime due edizioni, l'Atalanta potrebbe raggiungere i quarti di finale di Coppa Italia, per tre stagioni consecutive, per la prima volta nella sua storia. Lo Spezia giocherà gli ottavi di finale di Coppa Italia per l'ottava volta nella sua storia (la quinta dal 2014 in avanti); in quattro occasioni, i liguri hanno passato il turno: la più recente nel 2021, quando furono poi eliminati dal Napoli. L'Atalanta ha perso l'ultimo incontro di Coppa Italia giocato in casa (2-3 v Fiorentina, nel febbraio 2022); risale al 2011, l'ultima volta in cui la Dea ha subito due sconfitte interne consecutive nella competizione (in quel caso contro Livorno e Gubbio). Dal 2020/21 in avanti, lo Spezia ha vinto quattro delle cinque trasferte giocate in Coppa Italia (1P): il doppio dei successi registrati fuori casa dai liguri nel resto della loro storia nella competizione (due in 26 trasferte). Nessuna squadra ha segnato più reti dello Spezia nella Coppa Italia 2022/23: otto marcature per i liguri, al pari del Modena che, tuttavia, ha giocato un turno in più; il record di gol del club in una singola edizione è di 11, registrato nella stagione 2020/21 (quando raggiunse i quarti di finale). Lo Spezia, insieme al Modena e al Torino, è la squadra che ha realizzato più gol in questa Coppa Italia (otto in due partite, mentre i canarini in tre); sei di questi dei liguri sono arrivati nel secondo tempo. Lo Spezia è la squadra contro cui Mario Pasalic ha realizzato più gol in Serie A TIM: sei. Allo stesso tempo, il centrocampista croato è il giocatore che ha segnato più reti ai liguri nel massimo campionato. A partire dalla stagione 2017/18 Daniele Verde ha realizzato sei gol in Coppa Italia – di cui due in questa edizione – nel periodo solo Immobile (sette), Chiesa (nove) e Piatek (12) ne hanno segnati di più nella competizione tra quelli che giocano attualmente in Serie A TIM.
     
  • ore 18:00 Ottavi di Finale #7 LAZIO vs BOLOGNA Diretta Esclusiva ITALIA 1 --->  Vincente Juventus vs Monza
    Telecronaca: Fabrizio Ferrero - Commento: Giancarlo Camolese
    Lazio e Bologna si sono affrontate 10 volte in Coppa Italia; dopo il successo dei biancocelesti nel primo incrocio del 7 aprile 1960, i rossoblù sono rimasti imbattuti, grazie a sei successi e tre
    pareggi – tuttavia, la sfida più recente risale all’agosto 1989. Il Bologna è la squadra contro cui la Lazio ha giocato più partite interne di Coppa Italia senza mai trovare il successo: per i capitolini tre sconfitte e due pareggi in cinque incontri casalinghi contro i rossoblù nella competizione. La Lazio ha superato gli ottavi di finale in tutte le ultime 11 edizioni della Coppa Italia: quella biancocelesete è soltanto una delle tre squadre ad avere raggiunto i quarti in ogni stagione dal 2011/12 al 2021/22 (al pari di Juventus e Milan). Il Bologna partecipa agli ottavi di finale di Coppa Italia per la prima volta dal 2018/19 e non passa il turno dal 2012/13, quando superò il Napoli prima di essere eliminato ai quarti dall'Inter. A partire dalla stagione 2008/09, la Lazio ha giocato 27 partite interne di Coppa Italia, subendo soltanto una sconfitta (0-1 v Juventus nei quarti di finale 2015/16) - completano il parziale all'Olimpico di Roma 22 successi e quattro pareggi. Dopo avere vinto le prime due gare di questa Coppa Italia, contro Cosenza e Cagliari, il Bologna potrebbe infilare tre successi consecutivi nella competizione per la prima volta dal dicembre 2012. Nei primi due turni disputati in questa Coppa Italia, il Bologna non ha subito gol; i rossoblù non tengono la porta inviolata per tre match di fila nella competizione dal 1995/96, quando vinsero le prime tre gare senza incassare alcuna rete. Sergej Milinkovic-Savic non segna un gol in Coppa Italia dalla finale contro l’Atalanta dell’edizione 2018/19: nelle ultime tre stagioni non è mai riuscito ad andare a bersaglio in questa competizione. Tutte e cinque le sue marcature nella Coppa Nazionale sono arrivate allo stadio Olimpico. Luis Alberto ha contribuito a otto gol contro il Bologna in Serie A TIM - due reti e sei assist (è la formazione contro cui ha fornito più assist nel massimo campionato); inoltre da quando gioca nella massima serie, lo spagnolo è il giocatore che ha realizzato in generale più passaggi vincenti contro gli emiliani. Riccardo Orsolini è l’unico giocatore dell’attuale rosa del Bologna ad avere trovato la via della rete in ognuna delle precedenti quattro edizioni della Coppa Italia (una rete nelle edizioni 2019/20 e 2021/22, due nel 2018/19 e nel 2020/21).

  • ore 21:00 Ottavi di Finale #8 JUVENTUS vs MONZA - Diretta Esclusiva Canale 5 ---> Vincente Lazio vs Bologna
    Telecronaca: Massimo Callegari - Commento: Roberto Cravero
    La Juventus è imbattuta nelle quattro sfide di Coppa Italia disputate contro il Monza (2V, 2N): tutti questi quattro incontri si sono giocati nella fase a gironi tra il 1976 e il 1986. Ai quattro confronti di Coppa Italia tra Juventus e Monza si aggiunge quello in Serie A TIM dello scorso settembre, quando i brianzoli hanno ottenuto il loro unico successo contro i bianconeri (1-0). La Juventus è la squadra che raggiunge i quarti di Finale di Coppa Italia da più edizioni consecutive: i bianconeri infatti hanno superato gli ottavi in tutte le ultime 15 stagioni, ossia dal 2007/08 in avanti. Dopo la sconfitta contro l'Inter nella Finale della scorsa stagione, la Juventus potrebbe perdere due partite consecutive di Coppa Italia per la prima volta dal 2009, quando subì un ko sia all'andata che al ritorno in semifinale contro la Lazio. La Juventus è imbattuta da 17 partite interne di Coppa Italia, grazie a 15 successi e due pareggi; l'ultima sconfitta dei bianconeri in casa risale alla semifinale di andata del 5 marzo 2015, contro la Fiorentina (1-2): si tratta della striscia di imbattibilità interna più lunga per i piemontesi nella competizione. Il Monza partecipa agli ottavi di finale di Coppa Italia per la terza volta nella sua storia, dopo quelle del 1939 (quando raggiunse i quarti) e del 1959. Dopo i successi contro Frosinone e Udinese tra agosto e ottobre, il Monza potrebbe vincere tre partite di fila in Coppa Italia per la prima volta dal 1988, quando superò Roma, Empoli e Prato. Il Monza ha subito quattro gol in questa edizione della Coppa Italia (due in ognuna delle due gare giocate), tutti nel corso del secondo tempo. A partire dal 2018/19 Federico Chiesa ha realizzato nove reti in Coppa Italia, nel periodo solo Krzysztof Piatek (12 marcature) ha fatto meglio dell’italiano nel torneo tra i giocatori di Serie A TIM. Andrea Petagna – due assist nell’ultimo turno di campionato contro la Cremonese – ha segnato la rete decisiva per il Monza nell’ultima partita di Coppa Italia contro la Cremonese; in carriera non è mai riuscito a segnare più di un gol nella stessa edizione della competizione

Studio condotto da Monica Bertini e con Mino Taveri, Ciccio Graziani, Fabrizio Ravanelli e Mauro Bergonzi

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - Focus - I vincitori e gli ospiti italiani degli Eutelsat TV Awards 2015

    Focus - I vincitori e gli ospiti italiani degli Eutelsat TV Awards 2015

    Una breve video cronaca per una serata indimenticabile con focus sui protagonisti italiani, premianti e premiati. Cominciamo Stefano Accorsi, alias Leonardo Notte in 1992 La Serie. L’attore ricorda il lavoro di tante persone per un progetto che oggi viene esportato in 30 paesi, anche grazie alla distribuzione via satellite.
    S
    Satellite
      martedì, 03 novembre 2015
  • Foto - La Nuova Uefa Champions League 2018-21 su Sky Sport HD | Spot Ufficiale

    La Nuova Uefa Champions League 2018-21 su Sky Sport HD | Spot Ufficiale

    Tra il 2018 e il 2021 Sky Italia trasmetterà tutte le partite della UEFA Champions League e della UEFA Europa League, raccontando tutte le sfide tra i club più prestigiosi, con i migliori giocatori al mondo. Si tratta di una straordinaria offerta sportiva che Sky è felice di poter garantire in totale esclusiva, con una formula mai così ricca e completa. E’ una ...
    S
    Sky
      mercoledì, 25 aprile 2018
  • Foto - Suor Angela investe Don Matteo, la curiosa staffetta tra le fiction Rai

    Suor Angela investe Don Matteo, la curiosa staffetta tra le fiction Rai

    Durante l'ultima puntata della fiction ''Don Matteo 8'' andata in onda lo scorso giovedì abbiamo assistito ad una curiosa staffetta tra la celebre serie con protagonista Terence Hill e quella che la sostituirà da giovedì prossimo su Rai 1 e Rai HD. "Che Dio ci aiuti"...
    T
    Televisione
      domenica, 11 dicembre 2011