Giappone, ascolti tv in calo per colpa di WII

News inserita da:

Fonte: digital-sat

T
Televisione
  martedì, 17 luglio 2007
 00:00

Anche i broadcaster Giapponesi, come quelli di mezzo mondo non sono contenti dei loro indici di ascolto e che in tutti i casi sono indirizzati al ribasso. Ormai le persone hanno deciso di utilizzare la tv solo come schermo e non piu' come fonte esclusiva di intrattenimento.

Le fasce piu' giovani della popolazione ormai segue pochissimo la tv e preferisce vedere quello che decidono loro attraverso internet attraverso i vari siti di video tra i quali YouTube. Molte delle serie trasmesse in Europa ormai sono state gia viste dagli utenti piu' affezzionati.

In Giappone oltre alle scuse esposte prima la colpa si da anche alla nuova console della Nintendo che con la sua semplicita' di gioco ha catturato un pubblico non solo di teen agers ma anche piu' maturi che non avevano mai toccato prima un joystick.

Ormai in Giappone sembra che le uniche trasmissioni che superano il 10 % di ascolto siano solo quelle a carattere sportivo. Sembra scontato ormai che questo andamento negativo sara' irrecuperabile dalla tv generalista e solo le tv specializzate e veramente on demand sapranno soppravivere.

Ultimi Video

Palinsesti TV