Milly Carlucci: 'Quando la Rai chiama, io rispondo'

News inserita da:

Fonte: Apcom

T
Televisione
  lunedì, 24 settembre 2007
 00:00

Milly CarlucciRiparte il 28 settembre la nuova edizione di "Ballando con le stelle", il programma di successo di Rai Uno condotto da Milly Carlucci.

"Io avrei lasciato passare più tempo fra la scorsa edizione e questa, ma la Rai ha deciso diversamente. La mia felicità totale sarebbe stata se "Ballando" avesse potuto riposare per un anno e mezzo", lo ammette Milly Carlucci in un'intervista al settimanale "Diva e Donna" domani in edicola. Ma la conduttrice rettifica subito: "Quando l'azienda chiama al dovere, io rispondo. Chi sarei io senza Rai Uno?".

Il programma che quest'anno non è più abbinato alla Lotteria Italia, andrà in onda, non più la domenica ma il venerdì, è avrà le 23.30 come termine prefissato.

Tra gli ospiti di quest'anno Massimo Lopez che, ammette la Carlucci "mi ripeteva 'Mi vergogno, non so ballare', poi l'ho avuto due giorni fra le grinfie questa estate al "Premio Ischia" e l'ho lavorato ai fianchi fino a che non ha detto sì".

Stessa fatica anche per un'altra concorrente, Licia Colò: "erano tre anni che le stavo dietro e lei sempre a dirmi di no, non sono capace. Quest'anno deve essere scattata la molla, qualcosa che l'ha spinta ad allentare le remore, ad osare".

Strada più semplice per Irene Pivetti e Anna Falchi, contattata anche da Simona Ventura per "L'Isola dei famosi": "Ci siamo incontrati e rincontrati anche con il fratello Sauro che è il suo manager fino a che lei ha detto: 'Voglio correre questa avventura così comincia una nuova vita per me'".

La Carlucci ricorda anche il maestro Luciano Pavarotti, recentemente scomparso all'età di 71 anni, al quale era profondamente legata soprattutto da quando aveva condotto alcune edizioni del "Pavarotti &Friends". "L'avevo chiamato proprio pochi giorni prima della sua scomparsa - ricorda - Sembrava avere la sua solita voce squillante. 'Mia adorata!', mi ha detto accogliendomi. Ma quando l'ho salutato dicendogli che l'avrei richiamato, mi ha detto a sorpresa: 'Milly, prega per me'. Ci penso da giorni a quella frase - conclude - e mi dico che forse lui sentiva, sapeva. E sento i brividi e tanto rimpianto".

Ultimi Video

Palinsesti TV