Marano: 'Ho già pronto il palinsesto 2008 di Rai Due'

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  venerdì, 28 settembre 2007
 00:00

Antonio Marano"Il panettone? Non lo mangio a Roma ma solo perché a casa mia, a Milano, è più buono. La Colomba di Pasqua? Bisogna vedere se vola prima da Viale Mazzini o da Palazzo Chigi".

Il direttore di Raidue Antonio Marano come al solito non si fa intimidire dalle burrasche che scuotono la Rai a partire dalla sua poltrona, sempre più al centro dello scontro sulla tv pubblica.

Lui ostenta come al solito serenità e al Prix Italia, dopo la visione della seconda puntata di Nebbie e delitti 2, invita i giornalisti intorno al tavolo di una vecchia osteria per dare sfogo, con simpatia, alle sue riflessioni sul presente e sul futuro.

E commenta anche il nome del suo possibile successore: "Si parla di Pasquale D'Alessando? L'ho scelto come vicedirettore ed è un ottimo candidato, il migliore dopo di me". "Non dico che non sia giusto cambiare i direttori di rete dopo un certo periodo - spiega - e questo va bene. Ma se l'obiettivo è quello di centrare la mission che è stabilita dal Cda io l'ho fatto. Non mi hanno chiesto la qualità, mi hanno chiesto gli ascolti (e noi siamo al 12,86% di media in prima serata), mi hanno chiesto il target commerciale e noi lo abbiamo, mi hanno chiesto pubblico del nord e produzione a Milano, e noi lo facciamo. Ma se l'obiettivo invece è un altro allora abbiano l'onestà di dirlo chiaramente: la questione è dare una rete ad un partito ed una rete ad ad un altro? Non bisogna mentire sull'obiettivo"

Non ha difficoltà alcuna a dire "io sono della Lega e questo è certo" e poi aggiunge: "ma questi sono i numeri, altrettanto certi. Io ho fatto quello che mi avevano chiesto".

E tra il programma al top della sua rete è proprio Annozero di Michele Santoro: "ora dico che sono felice di averlo".  Ma proprio mentre è al tavolo dei giornalisti - sono le 23,30 - lo chiamano, lui ascolta e poi commenta: "Santoro stasera si è comportato bene". Marano comunque pensa al futuro: "Stiamo lavorando al 2008, abbiamo pronto il palinsesto fino a marzo e tra una settimana sarà pronto quello fino ad agosto. Anche perché Raidue l'anno prossimo sarà la rete Olimpica".

Tra le novità della prossima stagione "ci sarà un programma tutto nuovo, un 'talent'. Non é un reality ma una trasmissione che ha lo scopo di cercare nuovi talenti, in questo caso musicali. Andremo in giro per l'Italia a fare l'Italian idol".

La produzione sarà probabilmente realizzata con Magnolia, anche se Marano non si sbilancia su questo punto.

Boccia poi la proposta del Ministro Paolo Gentiloni di portare i film in prima serata: "Ce li metto se li paga lui - dice - perché dipende dalle prima visioni. In autunno ho 2 film in prima visione su 14 settimane, perché costano, non te li regalano"

Ultimi Video

  • Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    TIM dedica al calcio il suo nuovo spot istituzionale che racconta oltre 100 anni della più grande passione sportiva degli italiani, attraverso l’evoluzione dei mezzi di comunicazione nel ...
    T
    Televisione
      mercoledì, 16 giugno 2021
  • Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Nel corso del 2021, si attuerà progressivamente il processo di riorganizzazione delle frequenze tra emittenti televisive con conseguente necessità per gli utenti di dover risintonizzare ...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 09 marzo 2021
  • Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    24esimo appuntamento in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e ...
    T
    Televisione
      martedì, 09 marzo 2021

Palinsesti TV