Rizzo Nervo (Rai): 'Soddisfazione per la fiction su Graziella Campagna'

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  martedì, 11 marzo 2008
 00:00
"Il 28,5% di share dimostra che quando la Rai fa servizio pubblico è possibile coniugare impegno civile, qualità ed ascolti. In una giornata di programmazione molto competitiva quasi otto milioni di italiani hanno scelto Raiuno per conoscere la storia di Graziella Campagna, la ragazza siciliana uccisa prima dalla mafia e la seconda volta dall'incapacità dello stato a renderle giustizia dopo 25 anni".

A sottolinearlo è il consigliere d'amministrazione Rai Nino Rizzo Nervo. "La vita rubata non è solo una fiction magistralmente interpretata da Beppe Fiorello e da un ottimo cast di attori, forse non a caso quasi tutti siciliani - continua il consigliere - , ma è un documento straordinario di denuncia delle connivenze e delle collusioni che hanno caratterizzato nella storia di questo paese i rapporti tra organizzazioni mafiose e 'pezzi' delle istituzioni. Quella di Graziella Campagna è una storia vera che la Rai, con 'Chi l'ha vistò e 'Misteri d'Italià, aveva portato già anni fa all'attenzione dell'opinione pubblica e per chi come me - conclude - ha sempre creduto nel servizio pubblico radiotelevisivo anche questo è un motivo di grande soddisfazione"

Ultimi Video

Palinsesti TV