Zappingol - La Ventura piange con i Sandri ma poi fa festa con Mazzocchi

News inserita da:

Fonte: Messaggero Sport

T
Televisione
  lunedì, 31 marzo 2008
 00:00

*** Ancora una tragedia del calcio, ancora, purtroppo, una brutta figura del servizio pubblico. Mentre Mediaset organizza straordinarie del telegiornale e rivoluziona il suo Controcampo, viale Mazzini continua allegramente con il programmato speciale sulla Formula 1 e quando parla del nuovo lutto fa brutta figura.

*** Certo è difficile la diretta, ma Simona Ventura - che tra l'altro aveva la "fortuna" professionale di avere già in onda la famiglia Sandri per ricordare la tragedia di Gabbo - davvero ha inscenato un brutto spettacolo. Tra l'altro si è augurata tutta compunta che «questa sia una delle ultime volte». Che diventa «l'ultima» solo un bel po' dopo.

*** Ancora. Mentre Max Pisu e Paolo Belli si "ritirano" dal collegamento con lo Juventus club di Parma, Simona passa la linea a Marco Mazzocchi Che, speriamo almeno nessuno lo abbia avvisato, si mette a fare lo spiritoso (per non dire di peggio) dall'acquario di Orlando in Florida. E dire che i Sandri avevano appena elogiato il coraggio di chiudere il programma in occasione della morte di Gabbo.

*** Per la Rai non c'è neanche modo di recuperare alla Domenica sportiva, sospesa per la campagna elettorale in seguito a spostamenti di palinsesto a catena. Un De Luca infuriato si è visto offrire solo una spazietto quasi a mezzanotte su Raitre. Lo ha naturalmente preso. Ma, senza sigla, lo condurrà Amedeo Goria.

*** Torna invece, da stasera alle 23.30, un programma sportivo su La 7. Prende il via Victory, magazine condotto da Cristina Fantoni. Si parlerà non solo di calcio ma anche se non soprattutto di altri sport con attenzione particolare alle storie. Sull'onda di Sfide, per capirci.

 *** Sempre La 7 e Sportitalia si sono aggiudicati le ultime fasi della Coppa Uefa. Una occasione per vedere un altro po' di Italia in Europa dopo le premature uscite dalla Champions delle m ilanesi e l'assurdo contratto siglato dalla Rai che impedisce di vedere Roma-Manchester domani sera. In compenso mercoledì Arsenal-Liverpool.

*** Bene invece il servizio pubblico sugli Europei di nuoto, impreziositi dalla bellissima ex campionessa Inge De Bruin, madrina e vera star televisiva della manifestazione. Peccato solo che il formato televisivo adottato rendesse spesso atleti e atlete più alti di quello che già sono. Alcuni addirittura giganteschi.

*** Non è stata giornata per riportare battute e gaffe dei protagonisti della domenica.

Alberto Guarnieri
per "Il Messaggero Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV