Digital-News.it Logo

Pastorale Americana, su IRIS sogni e le contraddizioni della famiglia post-moderna

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione

Pastorale Americana, su IRIS sogni e le contraddizioni della famiglia post-modernaI sogni e le contraddizioni della famiglia americana post-moderna sono al centro della maratona "Pastorale Americana", proposta da Iris per la giornata di domenica 3 marzo, dalle ore 10.30 del mattino sino a notte fonda.

Ispirata all'omonimo romanzo di Philip Roth, "Pastorale americana" raccoglie sei opere che fotografano, senza illusioni e in modo intimo, la condizione della ‘happy family' d'Oltreoceano. Così come per il protagonista del romanzo Seymour Levov ("lo svedese"), i personaggi raccontati dagli autori di queste pellicole abbandonano le apparenze e la finta perfezione delle loro vite per lasciare spazio agli scheletri di famiglia che, inevitabilmente, sgretolano, la stabilità del più classico dei sogni americani.

Alle ore 17 spicca in locandina, "Tempesta di ghiaccio" storia di una ricca famiglia borghese - Ben (Kevin Kline), Elena (Joan Allen), Wendy (Christina Ricci) - che nasconde tensioni, ambizioni, frustrazioni, adulteri e conflitti generazionali. Solo una tempesta di ghiaccio riuscirà a mostrare ai protagonisti l'insensatezza della loro condizione.

Il taiwanese Ang Lee, trionfatore agli Oscar 2013, è il regista di quest'opera che nel 1997 si è aggiudicata il premio per la migliore sceneggiatura al Festival di Cannes 1997 e un Bafta alla Migliore attrice non protagonista (Sigourney Weaver).

In prima serata, è la volta di "Magnolia", nove storie - separate, ma connesse le une alle altre - formano la trama, sfaccettata e priva di apparente sequenza logica del capolavoro del 1999 di Paul Thomas Anderson, con Tom Cruise, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman, Jason Robards e John C. Reilly.

Con "Magnolia", Anderson, il regista del recente drama "The Master", vince l'Orso d'Oro al Festival di Berlino.

Il disagio di un adolescente in balia di genitori disinteressati, egoisti e isterici è al centro della pellicola proposta in seconda serata, "Correndo con le forbici in mano" (2006), firmato Ryan Murphy, il regista ‘pop' della serie "Nip/Tuck". Tratto dall'omonima autobiografia di Augusten Burroughs, l'autore porta sul grande schermo un album di famiglia doloroso e struggente, che conduce il protagonista ad allontanarsi dalle sue origini.

In locandina sono previsti, inoltre, "Ghost World" (Terry Zwigoff-2001), "La famiglia Savage" (Tamara Jenkins-2007) e "Segreti" (Jocelyn Moorhouse-1997).

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Eurobasket 2022, su Sky il torneo piu' competitivo e spettacolare di sempre

    È tutto pronto per il FIBA EuroBasket 2022, il campionato europeo maschile di pallacanestro, in programma dal 1° al 18 settembre in diretta su Sky e in streaming su NOW. Al via della 41ma edizione, in modalità itinerante in 5 città (Colonia, Praga, Tbilisi e Milano
    S
    Sky
      giovedì, 01 settembre 2022
  • Fiorello e Jovanotti cantano ''Candidato intelligente'' come Cochi e Renato

    «Che botta! Cribbio! Povera Letizia, come farà ora ad arrivare a fine mese? Chi ha votato Pisapia non è figlio di Maria... Pisapia tutte le feste si porta via»: con una raffica di battute sull'esito del ballottaggio Fiorello (clicca qui per ascoltare l'audio), imitando Berluscon...
    T
    Televisione
      mercoledì, 01 giugno 2011
  • Rai Sport: gli appuntamenti sportivi in onda nel prossimo autunno

    Nella rubrica "ApriRaiSport" sono stati presentati i prossimi eventi sportivi che saranno trasmessi in diretta e in esclusiva dai canali Rai nei mesi autunnali. Ma il grande sport comincia già ad Agosto con i Mondiali di Atletica Leggera, i Mondiali di Canottaggio e quelli di Canoa Velocità. Per il calcio saranno trasmessi...
    S
    Sport
      sabato, 30 luglio 2011