Il commento dell'esperto: Mediaset, la sitcom Ť solo pubblicitŗ

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

T
Televisione
  marted√¨, 30 gennaio 2007
 00:00

Farne una questione di minuziosa osservanza delle leggi (in questo paese?) √ɬ® davvero fuori luogo. Meglio abbandonarsi al godimento intellettuale e addirittura fisico di fronte a questo "CasaMediashopping", ovvero l'ultima frontiera, prima della prossima, del formato televisivo. Su Retequattro, alle 7.40 del mattino va in onda la prima sitcom al mondo consacrata alla pubblicit√ɬ†. Quelli in video, gli attori, sono i normali venditori delle televendite di Mediaset. Stavolta invece di dire "comprate la scopa rotante" (esiste) e basta, lo dicono in mezzo a una classica sitcom. Tipo l'amica della moglie che vuole riconquistare il marito e il marito della moglie che le d√ɬ† molti consigli ma soprattutto la scruta, con qualche motivo, dalla cintola in su. Quando si arriva a un momento topico della vicenda, uno Ie dice: e perch√ɬ© invece non√ā¬†ascoltate questo mio consiglio? E si mette a spiegare che da oggi si pu√ɬ≤ comprare a soli 60 euro un delizioso cofanetto di canzoni italiane, oppure la scopa rotante (esiste).

L'insieme è talmente smandrappato da rasentare il sublime. Gli attori vanno di corsa e non ripetono le scene sbagliate (uno a un certo punto dice: "Questo ti risolleverà il molare", poi se ne rende conto, e allora ripete tranquillamente la frase esatta). Quando a un certo punto tutto si ferma e parte - ebbene sì - la fascia pubblicitaria con gli spot normali, siamo al trionfo assoluto.

Non √ɬ® pubblicit√ɬ† occulta, √ɬ® palese e dichiarata, il programma fa saltare del tutto le vecchie gag sui programmi che interrompono la pubblicit√ɬ†. La poltiglia √ɬ® ormai unica e informe, ma sarebbe il caso di approfondire molti altri esempi. Nella nuova serie di "Doctor House" c'√ɬ® un intermezzo in cui si pubblicizza un orologio e lo fa un tipo con un bastone che sta dietro una porta e la voce √ɬ® quella italiana di House. In molti programmi Mediaset piombano all'improvviso le scritte pubblicitarie nella parte bassa dello schermo, al cinema (ma l√ɬ¨ √ɬ® per salvare il cinema in crisi...) sono tornati i prodotti con la marca bene in vista, come le bocce di J&B sul tavolo negli anni Settanta. Hanno stravinto, o qualcosa del genere (chiedere lumi al presidente dell'Antitrust) e tocca appassionarsi alla scopa rotante. Sperando che alla prossima puntata ci vendano l'alabarda√ā¬†spaziale.

Antonio Dipollina
per "La Repubblica"

Ultimi Video

Palinsesti TV