DAZN Serie A 20a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN Serie A 20a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209)

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 30 gennaio 2021 | 11:40

DAZN Serie A 20a Giornata, Diretta Esclusiva | Palinsesto Telecronisti (Sky 209) La nuova stagione di Serie A è iniziata e lo show del campionato italiano promette già scintille su DAZN, il primo servizio di streaming live e on demand al mondo interamente dedicato allo sport.

Come seguire le partite su DAZN - Abbonarsi a DAZN è facile, costa 9,99 euro al mese e il servizio si può disdire quando si vuole.  Aderendo al servizio è possibile guardare DAZN con due dispositivi differenti contemporaneamente, connettendo fino a un massimo di sei device totali. E' possibile guardare DAZN con Smart TV, smartphone, tablet, console di gioco e molti altri dispositivi. Maggiori informazioni sui dispositivi disponibili sulla pagina dedicata del sito.

La Serie A targata DAZN sarà disponibile tutti gli incontri anche via satellite sul canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it

DAZN SERIE A DIRETTA ESCLUSIVA - 20a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

SABATO 30 GENNAIO 2021

  • ore 20:45 Serie A 20a Giornata: Inter vs Benevento (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Pierluigi Pardo - Commento Tecnico: Simone Tiribocchi
    Bordocampo ed interviste: Federica Zille
    Pre e post partita dallo stadio Giuseppe Meazza - San Siro di Milano: Diletta Leotta, Federico Balzaretti, Giampaolo Pazzini
    All'andata l'Inter segnò 5 gol a Benevento. La squadra di Inzaghi nel frattempo è cresciuta, trovando consapevolezza e solidità: ora arriva a San Siro con la voglia di sorprendere. L’Inter è una delle quattro squadre, presenti in entrambi i campionati di Serie A TIM disputati dal Benevento, contro cui i campani hanno sempre perso, insieme a Roma, Napoli e Atalanta. L’Inter ha vinto entrambe le sfide casalinghe contro il Benevento in tutte le competizioni, sempre con Luciano Spalletti in panchina: 2-0 in Serie A TIM nel febbraio 2018 e 6-2 negli ottavi di finale di Coppa Italia nel gennaio 2019. L’Inter ha vinto le ultime sei partite casalinghe di Serie A TIM e non arriva a sette da dicembre 2018; mentre Antonio Conte non vince sette gare interne di fila nei top-5 campionati europei da dicembre 2017 sulla panchina del Chelsea. Il Benevento ha ottenuto 18 punti in più (22 v 4) rispetto a quanto conquistato nel 2017/18 dopo 19 gare: si tratta del miglioramento più ampio rispetto alla stagione precedente disputata in Serie A TIM a questo punto del torneo per una squadra nell’era dei tre punti a vittoria - al pari del Milan proprio in questo torneo (43 punti contro i 25 del 2019/20). Dalla ripresa dei top-5 campionati europei post lockdown, solo il Bayern Monaco (80) ha segnato più reti dell’Inter (77). Nessuna squadra ha registrato meno sequenze su azione di almeno 10 passaggi del Benevento in questo campionato (85) - l'Inter è quarta in graduatoria con 265. Da giocatore Filippo Inzaghi ha vinto 10 partite di Serie A TIM contro l'Inter (solo contro il Cagliari ne conta di più, 11), segnando ben sette reti. Gianluca Lapadula del Benevento, in gol nell’ultimo match di Serie A TIM contro il Torino, potrebbe segnare in due gare di fila nella competizione per la prima volta da ottobre 2020; il classe ’90 non ha tuttavia mai trovato la rete contro l’Inter in sei sfide di campionato. Lautaro Martínez non trova il gol in Serie A TIM da quattro partite, tuttavia l’attaccante dell’Inter ha realizzato sette reti in 13 presenze contro squadre neopromosse nella competizione, inclusa la sua unica tripletta nel torneo, contro il Crotone il 3 gennaio scorso.

DOMENICA 31 GENNAIO 2021

  • ore 12:30 Serie A 20a Giornata: Spezia vs Udinese (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Riccardo Mancini - Commento Tecnico: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi
    Per la salvezza... Ma non solo. Un lunch-match, quello tra Spezia e Udinese, che può definire i destini di tante squadre in piena lotta per non retrocedere.  Tra Serie A TIM, Serie B e Coppa Italia, lo Spezia è rimasto imbattuto nelle ultime sette partite contro l’Udinese (6V, 1N) dopo che aveva perso le tre precedenti (negli anni ’40 nel campionato cadetto). Lo Spezia ha perso nove delle prime 19 partite in Serie A TIM (4V, 6N): si tratta della squadra con meno sconfitte dopo altrettante gare alla stagione d’esordio nel massimo campionato dal Siena nel 2003/04 (otto). Udinese e Spezia hanno chiuso il girone d’andata di questo campionato con lo stesso rendimento (18 punti: 4V, 6N, 9P): l’ultima squadra con 18 o più punti dopo la prima metà di stagione di Serie A TIM che è retrocessa a fine torneo è stata il Pescara nel 2012/13. L’Udinese non vince da nove partite di Serie A TIM (5N, 4P) e non registra una striscia di almeno 10 gare senza successi nella competizione da maggio 2018 (14 in quel caso) Spezia e Udinese sono due delle tre squadre che hanno segnato meno reti nei primi 15 minuti di questa Serie A TIM (un gol ciascuno, al pari del Bologna); parziale in cui i liguri sono anche la formazione che ha incassato più gol (sette). Solo Milan (14) e Verona (12) hanno colpito più legni di Spezia e Udinese (10 entrambi) nella Serie A TIM in corso. Nonostante l’Udinese sia la terza squadra del campionato per cross su azione (292), i friulani hanno segnato solo due gol con cross dalle corsie laterali, record negativo condiviso con Sassuolo ed Hellas Verona. Lo Spezia ha vinto il 25% (tre su 12) delle gare in cui ha schierato M’Bala Nzola dal primo minuto in questa Serie A TIM, contro il 14% (una su sette) nelle altre partite. Andrej Galabinov ha segnato contro l’Udinese, nel match d’andata, la sua unica doppietta in Serie A TIM. Il classe ‘88 dello Spezia ha una media di un gol ogni 91 minuti in questo campionato: tra chi ha segnato almeno tre reti solo Muriel (50’), Ibrahimovic (60’), Borja Mayoral (80’) e Cristiano Ronaldo (85’) vantano una media migliore. Ilija Nestorovski non ha mai segnato contro squadre neopromosse in Serie A TIM in sette sfide con la maglia dell’Udinese; la sua ultima marcatura contro una formazione proveniente dalla Serie B risale a febbraio 2017 con il Palermo, contro il Crotone.
     
  • ore 15:00 Serie A 20a Giornata: Atalanta vs Lazio (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Stefano Borghi -  Commento Tecnico: Dario Marcolin
    Bordocampo ed interviste: Tommaso Turci
    Pre e post partita dallo stadio Gewiss di Bergamo: Marco Russo
    Una super sfida, che regalerà spettacolo: Gasperini sfida Simone Inzaghi, impossibile fare pronostici. L’Atalanta è imbattuta da sette gare di Serie A TIM contro la Lazio (4V, 3N) e in particolare ha vinto quattro delle cinque più recenti. Le ultime quattro sfide tra Atalanta e Lazio in Serie A TIM hanno visto una media di cinque gol a partita (20 reti complessive). La Lazio è la squadra contro cui l’Atalanta ha vinto più volte in Serie A TIM: 36, 22 delle quali in incontri casalinghi. La Lazio ha vinto tutte le ultime quattro gare di campionato: l’ultima volta che ha fatto meglio è stata nel gennaio 2020, con lo storico filotto di 11 successi consecutivi. L’Atalanta è l’unica squadra imbattuta in Serie A TIM da inizio dicembre (6V, 4N). Solo l’Inter (42) ha più punti di Lazio (36) e Atalanta (34) in una classifica di questa Serie A TIM che considera solo i secondi tempi. L’attaccante dell’Atalanta Luis Muriel è il giocatore che ha preso parte a più gol in seguito a movimenti palla al piede in questa Serie A TIM, sei: cinque reti e un assist. Luis Muriel dell’Atalanta è il giocatore che ha segnato più gol in questa Serie A TIM rispetto a quanto creato in termini di Expected Goals (+4.4: 11 reti a fronte di 6.6 xG); lo seguono in questa classifica Ciro Immobile (+4.3) e Luis Alberto (+3.5) della Lazio. I quattro gol di Sergej Milinkovic-Savic hanno portato alla Lazio sette punti in classifica in questa Serie A TIM, solo tre giocatori hanno fatto guadagnare più punti alla propria squadra con le reti segnate nel torneo in corso (Ibrahimovic, Immobile e Lukaku), ma ognuno di loro ha segnato almeno otto reti più del giocatore serbo. La prossima sarà la 350ª gara per Lucas Leiva della Lazio nei cinque maggiori campionati europei: sarà il primo tra i centrocampisti e gli attaccanti brasiliani a tagliare questo traguardo negli anni 2000.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Con DAZN segui la SERIE A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video

  • Nuovi Linguaggi dei Media e la Transmedialita Tech Talk (diretta)

    Nuovi Linguaggi dei Media e la Transmedialita Tech Talk (diretta)

     Appuntamento oggi in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese...
    T
    Televisione
      martedì, 23 febbraio 2021
  • Nuova TV Digitale DVB-T2, il video del secondo spot

    Nuova TV Digitale DVB-T2, il video del secondo spot

    E’ partito il 21 febbraio, su TV e radio nazionali e locali, il secondo flight della campagna di promozione sul passaggio al nuovo standard televisivo DVB-T2, che sarà effettivo dal 30 gi...
    D
    Digitale Terrestre
      domenica, 21 febbraio 2021
  • La Rivoluzione dei Media Tech Talk (diretta)

    La Rivoluzione dei Media Tech Talk (diretta)

    Continuano gli appunamenti con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e spagnola, sui t...
    T
    Televisione
      martedì, 09 febbraio 2021