Serie B DAZN Semifinali Ritorno Playoff - Diretta Esclusiva | Palinsesto e Telecronisti

Serie B DAZN Semifinali Ritorno Playoff - Diretta Esclusiva | Palinsesto e Telecronisti

DAZN
D
DAZN
DAZN
D
DAZN

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  giovedì, 20 maggio 2021 | 08:19

Serie B DAZN Semifinali Ritorno Playoff - Diretta Esclusiva | Palinsesto e Telecronisti

Anche per la Serie BKT  [abbonati da qui a DAZN]  è tempo di bilanci, la stagione si è conclusa con la promozione dell'Empoli e della Salernitana in attesa della terza vincitrice del biglietto per la Serie A che emergerà dai playoff . Giovedi 20 Maggio in programma le semifinali di ritorno Lecce-Venezia (ore 18:30, esclusiva DAZN) e Monza-Cittadella (ore 20:45, esclusiva DAZN)

In attesa di chiudere il cerchio di questa stagione di fuoco e scoprire chi, si troverà faccia a faccia con le "big" di Serie A TIM nella prossima stagione la piattaforma ha dedicato un'intera rail alle due neopromosse per offrire a tutti i tifosi la possibilità di continuare i festeggiamenti e scoprire i retroscena di un percorso incredibile.

La Serie B targata DAZN sarà disponibile con anche via satellite sul canale DAZN1 in onda su Sky al canale 209 per coloro che avranno completato il processo di registrazione tramite l'Area Fai Da Te del sito Sky.it. Si ricorda che il 30 giugno 2021 cesserà automaticamente la validità del voucher Sky-DAZN, nonché la fruizione del canale DAZN1 e dell’app DAZN sui dispositivi Sky.

Tutti gli incontri del campionato cadetto saranno trasmessi in diretta dal servizio di streaming live e on demand; per ogni partita di Serie BKT, proporrà agli appassionati, oltre alla diretta con il commento dai campi, un’analisi introduttiva del match e le interviste dal terreno di gioco, all’intervallo (“mini flash”) e al triplice fischio finale (“super flash”). Oltre alle dirette integrali delle partite, i tifosi potranno scegliere “Zona Gol”, per assistere live a tutto il meglio dei match della Serie B che si disputano in contemporanea.

DAZN SERIE B  DIRETTA ESCLUSIVA - SEMIFINALI RITORNO PLAYOFF - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Attiva ora DAZN. Guarda tutta Serie BKT a 9,99€/mese. Disdici quando vuoi.

LE GARE DI ANDATA Una tripletta di Baldini spiana la strada al Cittadella verso la finale dei playoff di Serie BKT. La squadra di Venturato, alla 200a vittoria da professionista, batte 3-0 il Monza nella semifinale d’andata e guarda con fiducia al match di ritorno in programma giovedi’. Venturato puo’ disporre di tutti gli effettivi con l’unica assenza ormai cronica di Benedetti. Brocchi lascia Balotelli in panchina e gioca con l’ex di turno Diaw che nell’ultima di campionato si e’ sbloccato. E proprio lui mette in rete al 10′ su mischia in area, ma Ayroldi vede un’irregolarita e annulla. Tre minuti dopo, pero’, sono i granata a sbloccare il risultato in maniera regolare con una deviazione sotto porta di Baldini su cross perfetto di Vita. Adesso i granata giocano bene in palleggio e pressing nella meta’ campo avversaria. I brianzoli non ci stanno e si rendono minacciosi in fase di rimessa. Al 22′ Baldini si ripete con una prodezza. Il lancio e’ addirittura del portiere Kastrati che trova la punta al limite dell’area: aggancio delizioso, dribbling secco e diagonale nell’angolo. Monza frastornato, mai si sarebbe aspettato un avvio cosi’. Nel riorganizzarsi, gli uomini di Brocchi trovano una punizione dal limite e con Frattesi costringono Kastrati alla respinta. Ma anche i granata sanno tirare da fuori, vedi il bolide di Donnarumma da trenta metri con Di Gregorio che si tuffa e devia. Ci prova Carlos Augusto ma l’estremo granata e’ sempre attento. l primo a farsi vivo nella ripresa e’ Sampirisi che ci prova di sinistro dal limite ma Kastrati e’ attento. A dirigere il gioco e’ sempre il Cittadella che mette sotto pressione l’avversario. Ne scaturiscono varie opportunita’. La vera occasione il Monza c’e’ l’ha con Danny Mota che di testa costringe il portiere granata al miracolo e poi Frattesi spara alto. Il finale si fa rovente. Gli ospiti vogliono il gol della speranza, i padroni di casa vogliono arrotondare. A 5′ dalla fine apoteosi per Baldini che realizza la tripletta. E adesso per il Monza si fa dura, mentre il Cittadella sogna.

Il Venezia semina nei primi 45′, raccoglie nel secondo tempo durante il quale contiene la debole reazione del Lecce, poco incisivo se non in un paio di occasioni. L’allievo Zanetti si impone al maestro Corini riempiendo gli spazi in mezzo al campo, chiudendo tutte le linee di passaggio e lasciando il capocannoniere Coda senza munizioni. In cattedra il solito Maleh, per il quale la Fiorentina padrona del cartellino si frega sempre piu’ le mani, e Taugourdeau, metronomo e perfetto da palla inattiva. Ora il Lecce nel ritorno puo’ solo vincere ma dovra’ inventarsi qualcosa, fidando magari nel ritorno di Rodriguez e Pettinari. Il primo tempo e’ un monologo arancioneroverde con Johnsen devastante che alimenta fin dall’inizio le occasioni in serie di Modolo, Aramu e Maleh, piu’ imprecisi che sfortunati, ma ci vuole un Gabriel miracoloso al 39′ sulla rasoiata di Forte dopo l’assist del solito Johnsen. E ad inizio ripresa il Venezia trova il meritato vantaggio. Verticale di Aramu in area, strepitoso tacco volante di Maleh per Forte che in diagonale mancino trova l’angolo. Reagiscono gli ospiti, l’ingresso di Henderson contribuisce ad alzare il baricentro ma Maempaa non e’ mai impegnato seriamente.

GIOVEDI 20 MAGGIO 2021

  • ore 18:30 Serie B Semifinale Ritorno Playoff:  Lecce [4°] vs Venezia [5°] (diretta esclusiva) - LIVE ANCHE SU DAZN1 (Sky canale 209)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia - Commento Tecnico: Stefan Schwoch
    Bordocampo ed interviste: Giovanni Barsotti
    Pre e post partita dallo stadio Via del Mare di Lecce: Tommaso Turci e Massimo Gobbi
    Dopo l'andata al Penzo, conclusa con una vittoria di misura da parte dei padroni di casa, Venezia e Lecce si ritrovano al Via del Mare per giocarsi il biglietto della finale playoff. Come finirà? Nei 16 precedenti ufficiali tra le due squadre in terra salentina bilancio di 8 vittorie giallorosse (ultima 2-1 nella serie B 2018/19), 6 pareggi (ultimo 2-2 nella serie BKT 2020/21) e 2 successi lagunari (ultimo 3-2 nella serie B 1930/31). Lecce in rete, in casa contro gli arancioneroverdi, da 10 partite di fila e 17 gol totali: ultimo stop nello 0-0 in C, datato 7 marzo 1954. Bilancio in totale equilibrio nelle 3 sfide tecniche ufficiali tra i due allenatori: 1 vittoria per Eugenio Corini (3-2 al “Penzo” nel match di ritorno della regular-season della serie BKT 2020/21) ed 1 per Paolo Zanetti (1-0 nella semifinale d’andata dei playoff, in Laguna), con 1 pareggio (2-2 nell’andata della regular season 2020/21, a “Via del Mare”) a chiudere il bilancio. Le squadre dell’allenatore arancioneroverde sono andate sempre a segno, con un totale di 5 reti complessive. Una sola vittoria nelle ultime 7 gare ufficiali disputate dal Lecce: 2-1 in casa del Vicenza lo scorso 14 aprile in Serie BKT. Nel mezzo si contano 5 sconfitte ed un pareggio. In questi 7 match presi in considerazione, salentini sempre a porta aperta, con un totale di 12 reti subite ed ultimo “clean sheet” nel successo per 1-0 a Pisa del 5 aprile 2021. Giallorossi che al “Via del Mare” non trovano il successo da 3 partite, 2-0 sulla Salernitana il 2 aprile: da allora 2 sconfitte (1-2 contro la Spal e 1-3 dal Cittadella) ed 1 pareggio (2-2 con la Reggiana). Venezia sconfitto solo a Salerno, 1-2 lo scorso 17 aprile, nelle ultime 9 gare ufficiali disputate; nel mezzo 4 successi lagunari ed altrettanti pareggi. In trasferta, quella contro la Salernitana è l’unica sconfitta nelle ultime 10 partite giocate lontane dal “Penzo”, che viene sommata a 3 vittorie e 6 pareggi ed arancioneroverdi in gol consecutivamente da 9 incontri esterni (ultimo stop lo 0-0 a Vicenza dello scorso 29 gennaio, poi 15 reti messe a segno). Dirige Irrati di Pistoia: 41 le sue direzioni in serie B, con 18 successi casalinghi, 14 esterni e 9 pareggi. Il Lecce conta una sconfitta nell’unico incrocio ufficiale; Venezia mai vittorioso nei 2 precedenti, con 1 pareggio ed 1 sconfitta a bilancio.
     
  • ore 20:45 Serie B Semifinale Ritorno Playoff:  Monza [3°] vs Cittadella [6°] (diretta esclusiva)
    Telecronaca: Edoardo Testoni - Commento Tecnico: Alessandro Budel
    Bordocampo ed interviste: Marco Russo
    Pre e post partita dallo stadio U-Power di Monza: Federica Zille e Massimo Donati
    Dopo l'andata al Tombolato, Monza e Cittadella si giocano il biglietto per la finale playoff allo U-Power Stadium. Agli uomini di Christian Brocchi servirà un'impresa per ribaltare il punteggio.  I precedenti ufficiali a Monza fra le due squadre sono 6: 3 vittorie biancorosse (ultima 3-1 nella I Divisione Lega Pro 2007/08), 1 pareggio (0-0 nella serie BKT 2020/21) e 2 successi veneti (ultimo 2-1 nella serie C-1 2006/07). Nei 5 confronti tecnici ufficiali tra Cristian Brocchi e Roberto Venturato, bilancio in netto vantaggio per l’allenatore biancorosso: 3 le vittorie per il mister del Monza, 1 per quello dei granata (sicuramente nella sfida, però, più importante, il 3-0 di lunedì scorso, andata della semifinale playoff), mentre è 1 il pareggio che chiude il bilancio. Prima partecipazione nella storia dei playoff cadetti per il Monza, che diventa la squadra numero 39 ad aver giocato la post-season verso la serie A, nella storia della Serie BKT, da quando è stata istituita. Di contro il Cittadella è la squadra che li ha giocati più volte, quest’anno sesta partecipazione, come lo Spezia (13 partite finora per i veneti, bilancio di 5 successi, 3 pareggi e 5 sconfitte. Davide Diaw è uno dei 3 giocatori, nella storia dei playoff cadetti, che ha segnato il maggior numero di reti: 5, come Camillo Ciano e Francesco Tavano. Diaw li ha realizzati 3 nell’edizione 2018/19 e 2 nella 2019/20, sempre con la maglia del Cittadella, di cui oggi è ex di giornata. Per il Cittadella una sola sconfitta nelle ultime 9 gare ufficiali disputate, 0-2 dello scorso 7 maggio ad Ascoli; nel mezzo si contano 5 vittorie e 3 pareggi. Granata a porta chiusa da 237’: ultima rete subita quella di Bocalon, al 33’ del derby veneto contro il Venezia, giocato al “Tombolato” il 10 maggio e terminato 1-1. Da allora si contano i residui 57’ di quel match e i restanti 180’ delle intere gare nei playoff, Cittadella-Brescia 1-0 e Cittadella-Monza 3-0. Enrico Baldini è stato il secondo calciatore nella storia dei playoff di Serie B a segnare una tripletta in un incontro della post-season per la promozione in Serie A, primo italiano. Il precedente era stato Pablo Gonzalez, Bari-Novara 3-4, 25 maggio 2016, dopo tempi supplementari. Dirige Sacchi di Macerata: 103 le sue direzioni in serie B, con 48 successi casalinghi, 31 esterni e 24 pareggi. Monza sempre vittorioso nei 2 incroci ufficiali (entrambi in questa stagione); per il Cittadella 12 i precedenti ufficiali con 3 vittorie granata, 5 pareggi e 4 sconfitte a bilancio.

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Abbonati ora a DAZN e guarda tutta Serie BKT. 9.99€/mese.

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video