ADB e Osmosys certificati DLNA 1.5 e UPnP per i ricevitori serie 5000

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
  giovedì, 13 dicembre 2007
 00:00

Advanced Digital Broadcast (www.adbglobal.com), leader nella fornitura di sistemi per la TV digitale e soluzioni software per la televisione interattiva, annuncia oggi che il suo ultimo digital video recorder (DVR), l’ADB – serie 5000, predisposto per l’home network alimentato dal Software Homnet di Osmosys (www.osmosys.tv), ha ottenuto la certificazione dal Digital Living Network Alliance™ (DLNA®) (www.dlna.org ).

La soluzione per l’home network garantirà semplicità, velocità e una effettiva interconnessione tra dispositivi compatibili in tutta la casa. La DLNA® è formata da alcune società leader mondiali nell’elettronica di consumo, nella produzione di computer e di dispositivi mobili che condividono lo stesso obbiettivo – agevolare un ambiente di condivisione dei contenuti dei nuovi media digitali con servizi basati su standard aperti.

La soluzione ADB e Osmosys è una delle prime ad implementare e ad ottenere la certificazione DLNA® v1.5, che consentirà ai Set-top box e DVR di ADB di condividere i contenuti, come video, foto e musica con altri dispositivi domestici, certificati DLNA® in tutta la casa. La soluzione garantirà che gli operatori della televisione digitale possano fornire contenuti condivisibili flessibili e convenienti ai propri clienti, con la tranquillità di poter far riferimento a una certificazione riconosciuta dall’industria e basata su standard interoperabili.

La certificazione DLNA® assicura l'interoperabilità tra dispositivi basandosi su standard aperti e consentendo ai consumatori di condividere attivamente i contenuti digitali attraverso differenti dispositivi nella casa. Ad esempio, un dispositivo con DLNA Certified™ collegato a un DVR della serie ADB-5000, dotato di software Osmosys sarà in grado di accedere a contenuti precedentemente registrati sull’Hard Disk e avviarsi da qualsiasi postazione in casa assicurando grande flessibilità.

La soluzione ha ottenuto anche la certificazione UPnP ™ (www.upnp - ic.org) - UPnP ™ è una specifica di DLNA per supportare una rete di dispositivi domestici semplice ed efficace – un ulteriore contributo di ADB al progresso del settore. Tutte le soluzioni per i prodotti ADB sono compatibili con gli accessi condizionati (CA) leader di mercato e le varie soluzioni di Digital Rights Management (DRM) per garantire la completa sicurezza della rete.

ADB è stata oggetto di grande interesse da parte degli operatori della televisione digitale nei confronti dell’home network; la certificazione DLNA® contribuisce ulteriormente a confermare che ADB dispone di soluzioni pronte per il mercato. Grazie alla modularità nel software, la soluzione può essere implementata in modo indipendente dal middleware e dalla soluzione di accesso condizionato per consentire agli operatori della televisione digitale di offrire soluzioni interessanti e a valore aggiunto ai consumatori e i dispositivi DLNA Certified™ saranno disponibili agli Operatori nel primo trimestre del 2008.

“Siamo lieti di essere uno dei primi fornitori di soluzioni per Set-top box ad ottenere il raggiungimento di home network basata su standard", ha commentato Karl Tempest-Mitchell, Senior Vice President, Sales and Marketing di ADB. "È essenziale che ADB sia in grado di offrire soluzioni che forniscano gli operatori nuovi metodi per la differenziazione dei propri servizi rispetto alla concorrenza - la flessibilità dei sistemi standard, aggiunta alla condivisione dei contenuti è un passo avanti per l'avvento di una rete domestica completamente integrata. I consumatori hanno già abbracciato la flessibilità che i nuovi soft media possono offrire e siamo convinti che la condivisione dei contenuti grazie a una rete domestica sia il prossimo passo in questa evoluzione ".

Ultimi Video

Palinsesti TV