Rai4, i film di prima serata e il palinsesto dal 23 al 28 Marzo

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com. stampa)

D
Digitale Terrestre
  lunedì, 23 marzo 2009
 00:00
Disponibile come ogni lunedì sulle nostre pagine il nuovo palinsesto settimanale di Rai 4, il canale gratuito del digitale terrestre (Mux Rai A).

 Per scaricare la programmazione completa in formato PDF è sufficiente recarsi nella nostra Area Palinsesti dove potrete trovare - oltre al palinsesto di Rai4 - le migliori segnalazioni dei programmi e del calcio Sky, i palinsesti di IRIS, Sportitalia ed altro ancora.

Di seguito sono elencate tutte le proposte in onda in prima serata su Rai4 nella settimana dal 23 a 28 Marzo 2009:

LUNEDÌ 23 MARZO
 
Lunedì sera, su Rai4, il divo dalla faccia sporca Benicio Del Toro è il “Rambo” del nuovo millennio. In The Hunted – La preda (2003), l’attore portoricano veste i panni di un reduce dalla guerra del Kosovo, che si allontana dalla civiltà facendosi vendicatore della natura sull’uomo e uccidendo all’arma bianca i cacciatori delle foreste dell’Oregon. Sulle sue tracce c’è l’unico uomo in grado di prevederne le mosse, il suo vecchio addestratore interpretato dal professionista delle cacce all’uomo Tommy Lee Jones. Una sfida emozionate, di forza e di nervi, tra due uomini veri della Hollywood contemporanea, diretta dal maestro dell’action thriller William Friedkin.
 
MARTEDÌ 24 MARZO
 
Anche il mondo globalizzato ha le sue favole. La morale è classica: i sogni dei giovani possono sempre vincere sulle regole degli adulti. Ma in Sognando Beckham (2002) – in onda martedì sera, su Rai4 – i conflitti generazionali sono all’insegna della differenza culturale. Perché il sogno della protagonista – la bella anglo-indiana Parminder Nagra – è emulare un uomo inglese di grande successo, piuttosto che comportarsi da donna indiana di poca fantasia, come nelle aspettative dei suoi familiari. L’idolo è, ovviamente, la stella del pallone e del glamour David Beckham, popolare a tutte le latitudini dell’ex-impero britannico. Il successo di questa commedia multietnica campione d’incassi si deve, d’altra parte, al talento e all’ironia di una donna anglo-indiana, la sceneggiatrice e regista Gurinder Chadha. Nel cast anche Keira Knightley e Johnathan Rhys Meyers.
 
MERCOLEDÌ 25 MARZO
 
Mercoledì, in prima serata su Rai4, nuovo doppio appuntamento con Brothers & Sisters - Segreti di famiglia, serial televisivo cult del network ABC interpretato da Calista Flockhart e da altre star americane del piccolo schermo, come Ron Rifkin di Alias e Rachel Griffits di Six Feet Under. Questa settimana Furore e Il coraggio di scegliere, terzultimo e penultimo episodio della prima serie: in primo piano, tra i componenti della famiglia Walker, i personaggi di Tommy – impegnato nel lancio di una nuova attività d’affari – e Sarah – che deve, una volta per tutte, fare chiarezza sul proprio matrimonio. A seguire, come ogni settimana, nuove puntate di altri due appassionati serial firmati ABC: A proposito di Brian e Six Degrees.
 
GIOVEDÌ 26 MARZO
 
Giovedì sera, su Rai4, appuntamento con un inconfondibile classico della commedia poliziesca: Eddie Murphy è Alex Foley, poliziotto di Detroit dai metodi svelti e dall’irrefrenabile parlantina, in trasferta nei quartieri alti dell’assolata Los Angeles. Dietro la macchina di presa di Beverly Hills Cop II - Un piedipiatti a Beverly Hills II (1987) c’è un regista-simbolo dell’action hollywoodiano, oltre che dell’estetica veloce e patinata dei gaudenti anni ottanta: Tony Scott, reduce dal patriottico successo di Top Gun. La risata sguaiata del mitico Eddie, sempre più sopra le righe, va stavolta a schiantarsi contro i bicipiti di un’altra icona pop del decennio: Brigitte Nielsen. Azione assicurata, divertimento anche.
In seconda serata, Carolina Di Domenico presenta Sugo – 60 minuti di gusto e disgusto, il programma settimanale di Gregorio Paolini dedicato ai consumi mediatici, ai culti e ai tormenti della generazione web.
 
VENERDÌ 27 MARZO
 
Venerdì sera, su Rai4, la fantasia mostra il suo lato oscuro. Final Destination 2 (2003), di David R. Ellis, conferma lo straordinario successo della formula thrilling ideata tre anni prima dallo sceneggiatore Jeffrey Reddick. Regola generale del cinema horror è che, prima o poi, molti protagonisti moriranno: non è dunque importante scoprire chi o quando, ma soltanto come. Il destino che attende i personaggi del film arriva ineluttabile in forma d’incidente – tanto più terribile quanto più banale – secondo una logica spettacolare che strizza l’occhio al format televisivo internazionale Real TV. Un destino tutt’altro che cieco, che sceglie preferibilmente – come nei canoni del genere – vittime giovani e belle. Il consueto triplo appuntamento del venerdì con suspense e mistero si completa, a seguire, con la settima puntata della prima stagione di Millennium e con l’efferato e claustrofobico thriller Wolf Creek (2004), opera prima del promettente regista australiano Greg McLean.
 
SABATO 28 MARZO
 
Come sarebbe stato il passato se il futuro fosse accaduto prima? La letteratura e il cinema Steampunk rispondono a questo paradosso affollando l’Ottocento vittoriano – alba della modernità occidentale – di fantastiche invenzioni meccaniche. Con Il Castello errante di Howl (2004) – in onda sabato sera, su Rai4 – Hayao Miyazaki, maestro assoluto del cinema d’animazione contemporaneo, porta sul grande schermo un romanzo fantasy dell’inglese Diana Wynne Jones. Il regista giapponese, premio Oscar e Leone d’oro alla carriera, immagina un XIX secolo popolato di personaggi fiabeschi di marca anglosassone e inquietanti creature meccaniche inconfondibilmente nipponiche: nella magica Mitteleuropa del film di Miyazaki – come nei mondi futuribili di molta animazione del Sol Levante – la tecnica è anzitutto sopraffazione dell’umano.

Ultimi Video

Palinsesti TV