Alta Definizione: il futuro Ť presente, convegno di HD Forum

News inserita da:

Fonte: Key4biz

H
HDTV e 3D
  marted√¨, 10 luglio 2007
 00:00
Un convegno a Roma, il prossimo 19 luglio, per discutere √ʬĬúL√ʬĬôAlta Definizione: il futuro gi√ɬ† presente√ʬĬĚ. I lavori verranno aperti da Benito Mari, presidente dell√ʬĬôHD Forum Italia; Luigi Rocchi, vicepresidente dell√ʬĬôHD Forum Italia; Mario Frullone, direttore delle Ricerche, Fondazione Ugo Bordoni. √ā¬†
√ā¬†
Successivamente verrà presentata in forma di filmato la scheda tecnica della high definition.
Segue l√ʬĬôintervento di Agostino Sacc√ɬ†, direttore di Rai Fiction, su √ʬĬúRaccontare in Alta Definizione√Ę¬Ä¬Ě e Tavola rotonda √ʬĬúTecnologie e opportunit√ɬ†√ʬĬĚ, modera Andrea Michelozzi, presidente di Comunicare Digitale.

Parteciperanno al dibattito sul √ʬĬúScenario applicativo delle nuove tecnologie: produzione, diffusione, fruizione√ʬĬĚ, Sony, STMicroelectronics, ADB, Fracarro, Telsey.

Su √ʬĬúLe esperienze produttive: case history e background√ʬĬĚ, interverranno IDS, Frame, Euroscena, SBP.
√ā¬†
Durante il coffee break saranno proiettate riprese live dalla Regia Mobile SBP. I lavori riprenderanno con Giacomo Mazzone di EBU che discuter√ɬ† di √ʬĬúImpatto della HD sul mercato dei media√ʬĬĚ. A seguire Tavola rotonda √ʬĬúPresente e futuro dell√ʬĬôAlta Definizione√ʬĬĚ, modera Raffaele Barberio, Direttore di Key4biz.

Eutelsat, EBU e Sky Italia parteciperanno alla discussione su √ʬĬúL√ʬĬôesperienza dell√ʬĬôAlta Definizione in Europa e in Italia√ʬĬĚ. Mentre Rai, Mediaset, Fastweb e Telecom Italia su √ʬĬúLe nuove opportunit√ɬ† per la diffusione di contenuti ad alta definizione√ʬĬĚ.

Dopo il dibattito partiranno le proiezioni in HD con qualità SXRD 4K coi contributi di Rai, Mediaset, Sky, Euroscena, Frame, SBP, Eutelsat e Sony.
√ā¬†
Nel contesto dell√ʬĬôevento √ɬ® stata predisposta un√ʬĬôarea dimostrativa mirata alla visualizzazione della qualit√ɬ† a confronto tra gli schermi piatti LCD nella evoluzione da SD a Full HD. Inoltre la creazione di una catena di ricezione completa offre la valutazione della qualit√ɬ† HD di fruizione dell√ʬĬôutente finale.
√ā¬†
Con il contributo delle aziende componenti il Forum si prevedrà una sequenza di immagini HD che raccoglie le esperienze produttive e di riferimento a livello italiano ed internazionale. Il reel è finalizzato a dimostrare il salto di qualità nella produzione dei contenuti audiovisivi che grazie alla tecnologia HD raggiunge nuove possibilità di sfruttamento e competitività.
√ā¬†
Durante l√ʬĬôevento la Regia Mobile di SBP in Alta Definizione supporter√ɬ† la manifestazione fornendo tutti contributi in HD. Sar√ɬ† possibile apprezzare la qualit√ɬ† √ʬĬúlive√Ę¬Ä¬Ě della √ʬĬėAlta Definizione in collegamento tra la Regia Mobile e il sistema di proiezione in Sala Conferenza, attraverso un mini-tour all√ʬĬôinterno della regia stessa.
√ā¬†
Merita qualche nota di approfondimento il lavoro che sta facendo l√ʬĬôHD Forum Italia, associazione nata lo scorso anno con lo scopo di promuovere, sostenere, presentare e diffondere l√ʬĬôuso di contenuti audiovisivi e multimediali e di prodotti e tecnologie ad Alta Definizione.
√ā¬†
La domanda cresce, cos√ɬ¨ come i servizi e le offerte. Questo evidenzia la necessit√ɬ† di un coordinamento delle attivit√ɬ† in campo nazionale, di una collaborazione pre-competitiva fra tutti i competitor, al fine di individuare le migliori strategie di introduzione dell√ʬĬôHDTV (High Definition Television).

Da qui l√ʬĬôesigenza di costituire l√ʬĬôHD Forum Italia. Gli attuali associati sono ADB, Euroscena, Eutelsat, Fastweb, Fondazione Ugo Bordoni , Fracarro, Frame, IDS Multimedia, Mediaset, Rai, SBP, Sky Italia, Sony Italia, STMicroelectronics, Telecom Italia e Telsey.
√ā¬†
Ogni associato fondatore √ɬ® rappresentato in seno al Consiglio Direttivo, organo gestionale dell√ʬĬôassociazione, che, durante la assise dello scorso maggio, ha eletto: Benito Manlio Mari, general manager di Sony Italia, alla carica di presidente per il prossimo biennio. Sebastiano Trigila, coordinatore Area Sistemi Avanzati di Broadcasting della Fondazione Ugo Bordoni , che presiedeva il Forum dalla sua costituzione, alla carica di vicepresidente vicario.

Sono nominati inoltre vicepresidenti, Marco Pellegrinato, vicedirettore Ricerca e Progettazione Tecnica, Videotime - Gruppo Mediaset e Luigi Rocchi, Direttore delle Strategie Tecnologiche di Rai.

Il ruolo di segretario generale √ɬ® svolto da Fernando Parisi, Sales Manager, STMicroelectronics, mentre responsabile del Gruppo di Lavoro √ʬĬď l√ʬĬôorgano tecnico dell√ʬĬôAssociazione √ʬĬď √ɬ® Gabriele Elia, responsabile Broadcast Solution Innovation, Divisione Technoly di Telecom Italia.
√ā¬†
La strategia operativa sar√ɬ† quella di un√ʬĬôutile messa in comune di esperienze sul campo, per l√ʬĬôadozione di norme tecniche nell√ʬĬôinteresse di tutti e per la promozione di iniziative di sviluppo.
L√ʬĬôAssociazione intende anche dare un contributo importante alla standardizzazione e all√ʬĬôaffermazione dell√ʬĬôHD in√ā¬† Europa, coordinandosi con omologhe associazioni di altri Paesi europei e con lo European HD Forum.
√ā¬†
Fin dal 2005, HD Forum Italia aveva operato, con il coordinamento della Fondazione Ugo Bordoni , come gruppo di lavoro informale dei principali operatori del mercato televisivo e audiovisivo italiano: produttori, fornitori e aggregatori di contenuti, broadcaster, operatori di rete, costruttori e distributori di apparati.
√ā¬†
Per quanto attiene la mission, va sottolineato che l√ʬĬôassociazione HD Forum Italia innanzitutto promuove, sostiene, presenta e diffonde l√ʬĬôuso di contenuti audiovisivi e multimediali, prodotti e tecnologie ad alta definizione, fornendone appropriata informazione.

Il compito è anche quello di comunicare a istituzioni pubbliche e decisori strategici il ruolo chiave della produzione HD per la competitività nel mercato globale dei contenuti audiovisivi; la compatibilità tecnologica con le altre piattaforme.

Informa anche i cittadini su quali apparati sono realmente idonei per la ricezione HD, cercando di evitare il proliferare di soluzioni incompatibili.


Raffaella Natale
per "Key4biz"

Ultimi Palinsesti