EURO 2008 e Olimpiadi: e le TV pubbliche (non tutte...) vanno in HD

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

H
HDTV e 3D
  martedì, 03 giugno 2008
 00:00
Uno dei principali motivi della lentezza della crescita dei canali in alta definizione in Europa è quello legato alla scarsità di materiale e di eventi prodotti in alta definizione nativa. Molti operatori europei, specialmente nel settore del servizio pubblico, sono infatti restii a lanciare canali HD in cui gran parte della programmazione viene trasmessa in definizione standard "upscalata" in quanto il risultato finale non è (e non può essere) quello di un HD reale e di qualità.

Il 2008 però offre due eventi sportivi (da sempre traino per l'HD) di grande interesse generale e popolarità che verranno diffusi in gran parte dei paesi europei da operatori del servizio pubblico: i Campionati Europei di calcio che inizieranno tra pochi giorni e le Olimpiadi di Pechino dal prossimo 8 agosto.

Così molti operatori pubblici ne approfittano per uscire dalla fase di test e per iniziare, più o meno stabilmente, a trasmettere uno o più canali in alta definizione.

Lineare la situazione in Gran Bretagna ove la BBC trasmette da tempo un canale in HD (solo ed esclusivamente programi in HD nativa) che coprirà EURO 2008 e le Olimpiadi. I diritti di EURO 2008 sono peraltro divisi tra la BBC e un operatore privato, ITV, che è anch'esso prossimo al lancio del suo canale ITV HD (digital-sat del 12.9.2007) attualmente in fase di test e la cui partenza ufficiale è attesa a brevissimo.

In Francia l'operatore pubblico France Télévision ha da tempo comunicato che sarà France2 HD il primo canale pubblico in alta definizione (digital-sat del 30.7.2007). Pensato principalmente come canale in chiaro per il digitale terrestre TNT, France2 HD non ha rispettato i tempi di avvio delle trasmissioni inizialmente comunicati a causa del rallentamento della procedura per il rilascio delle licenze TNT HD i cui canali (France2 HD, TF1 HD, M6 HD e Arte HD) partiranno ormai a ottobre 2008.

Sembrava dunque che certo che i francesi non avrebbero potuto vedere in HD né il Tour de France né le Olimpiadi (in Francia EURO 2008 verrà diffuso, anche in HD, dai privati TF1 e M6) quando pochi giorni fa si è saputo che France Télévision è in trattative serrate con numerosi operatori per la diffusione di France2 HD su diverse piattaforme da metà giugno e comunque in tempo per il Tour de France (che partirà il 5 luglio).

Alcuni degli operatori via satellite e via cavo - ADSL contattati da France Télévision (CanalSatellite, Numericable, Neuf Cegetel, Free, Alice, Orange e Darty) hanno confermato i contatti e un annuncio ufficiale è atteso entro pochi giorni. Sembra dunque che France2 HD sarà disponibile, almeno in questa prima fase, solo su piattaforme a pagamento.


In Svizzera il canale pubblico HD Suisse trasmette già in HD dallo scorso dicembre (digital-sat del 7.9.2008) e la trasmisisone in HD nativa di EURO 2008 e delle Olimpiadi è garantita.

L'altro paese ospite di EURO 2008, l'
Austria, ha anch'esso attivato un canale del servizio pubblico in alta definizione, ORF 1 HD, che dopo una fase di test (digital-sat del 7.3.2008 e 18.4.2008) ha iniziato le trasmissioni regolari proprio ieri 2 giugno 2008. ORF 1 HD sta trasmettendo in symulcast la programmazione di ORF 1 e, così come in Svizzera, è disponibile gratuitamente via satellite per tutti i cittadini austriaci tramite apposita smart card rilasciata dall'operatore pubblico (il canale è codificato in Cryptoworks).

Il managment di ORF ha comunque fatto sapere che, stante la carenza di materiale in HD nativo, ORF 1 HD potrebbe avere delle successive sospensioni nella diffusione dopo EURO 2008 fino alle Olimpiadi di Pechino che verranno di nuovo trasmesse da ORF HD.


Attivi nel campo dell'alta definizione anche gli operatori pubblici di Belgio e Olanda. In Belgio RTBF ha appena lanciato La Une HD proprio per proporre in HD EURO 2008. La Une HD sarà disponibile tramite alcuni operatori via cavo tra cui il diffuso Belgacom TV. In Olanda il lancio di NED 1 HD è previsto per l'inizio del 2009 (cui seguiranno dopo pochi mesi NED 2 HD e NED 3 HD) ma in occasione di EURO 2008 e delle Olimpiadi estive NED 1 HD sarà attivato sia su piattaforme via satellite (Canal Digitaal) che via cavo (UPC, Casema, Multikabel, @Home, Delta e CAIW).

Anche in Svezia l'operatore pubblico SVT ha attivato da tempo (dall'ottobre 2006) un canale in alta definizione. SVT HD trasmette programmi in symulcast con gli altri canali pubblici ed è diffuso da operatori di pay tv via satellite (Canal Digital Nordic, Viasat), via cavo (Com Hem) e in chiaro sul digitale terrestre ricevibile nelle aree di Stockholm, Uppsala e Västerås. SVT non detiene i diritti di trasmissione di EURO 2008 (che saranno trasmessi dalla rete privata TV4 anche in HD) ma trasmetterà invece le Olimpiadi di Pechino. Un situazione analoga è presente in Portogallo.

L'operatore pubblico televisivo portoghese
RTP ha infatti attivato, per ora solo in fase di test,  i suoi due principali canali in HD sulla piattaforma satellitare di Meo TV, diffusa da Hispasat a 30° ovest. RTP non detiene però i diritti per EURO 2008 che verrà trasmesso dal canale privato TVI che ha anch'esso raggiunto un accordo di distribuzione con Meo TV per la diffusione in HD della rassegna calcistica su TVI HD. RTP spera invece di riuscire a lanciare ufficialmente il servizio HD, almeno via satellite, per le Olimpiadi estive.

Buona ultima arrivata anche la Romania ha attivato in tempo per EURO 2008 un canale pubblico in alta definizione. Un paio di giorni fa è infatti apparso sul satellite Eutelsat W2 a 16° est il canale TVR HD (11471V). Nessuna comunicazione ufficiale da TVR ma da quanto appare sullo schermo si direbbe che il segnale sia destinato ad almentare le trasmissioni del digitale terrestre rumeno prorpio per EURO 2008. TVR HD è per ora trasmesso in chiaro. Alta definizione per il calcio di EURO 2008 anche in Croazia ma solo sul digitale terrestre attraverso il canale pubblico HRT HD (digital - sat del 31.5.2007).

A dir poco bizzarra invece la situazione in Germania. L'operatore pubblico ARD / ZDF detiene i diritti sia per EURO 2008 che per i Giochi Olimpici e ha già più volte attivato con successo, per periodi limitati, servizi in HD. La partenza ufficiale di Das Erste HD e di ZDF HD è già ufficialmente prevista per il febbario 2010 e si conosce anche la frequenza satellitare da cui i canli verranno diffusi (la stessa di Arte HD, digital - sat del 19.5.2008).

ARD / ZDF hanno pianificato ulteriori trasmissioni in HD via satellite da Astra1 a 19,2° est per periodi determinati (i cosiddetti "Showcase") durante l'IFA 2008 (canale
Eins Festival HD - 12422H, dal 29.8.2008 al 3.9.2008), nel periodo di Natale 2008 (canale Eins Festival HD - 12422H, dal 20.12.2008 al 1.1.2009), per i Mondiali di Atletica di Berlino (canali Das Erste HD e ZDF HD - 11362H, Eins Festival HD - 12422H, dal 15.8.2009 al 23.8.2009), durante l'IFA 2009 (canali Das Erste HD e ZDF HD - 11362H, Eins Festival HD - 12422H, dal 26.8.2009 al 31.8.2009) e per Natale 2009 (canali Das Erste HD e ZDF HD - 11362H, Eins Festival HD - 12422H, dal  19.12.2009 al 28.12.2009). Nulla però verrà trasmesso in alta definizione per EURO 2008 né per le Olimpiadi estive 2008.

Oltre ai canali pubblici sopra citati EURO 2008 verrà trasmesso in HD in Europa da numerosi canali privati tra cui Canal+ HD (Spagna), TF1 HD e (Francia), M6 HDVT4 HD (Belgio fiammimgo, solo via cavo), TVI HD (Portogallo), TV4 HD (Svezia), TV Sport HD (paesi scandinavi), Lig TV HD (Turchia),  Polsat Sport HD (Polonia), DigitAlb Supersport HD (Albania), Sport HD (Ucraina),  HD Sport (Russia) e forse anche ITV HD (UK).

  

Ultimi Video

Palinsesti TV