Zona DAZN
Premium Sport all'attacco: ''Vogliamo proporre un calcio più ruspante''

Premium Sport all'attacco: ''Vogliamo proporre un calcio più ruspante''

News inserita da:

Fonte: Ansa

P
Premium Mediaset
  mercoledì, 19 agosto 2015
 17:16

Premium Sport all'attacco: ''Vogliamo proporre un calcio più ruspante''

Un calcio «meno patinato e più ruspante», con studi televisivi che rendano l'atmosfera di uno stadio, e nuovi talent,come Paolo Rossi, Alessandro Lucarelli, Daniele Massaro, l'ex arbitro Mauro Bergonzi e la sua ex collega e modella Elena Tambini. Premium Sport si prepara così a sfidare la concorrenza, soprattutto con la Champions League in esclusiva strappata a Sky ma anche con i contenuti del campionato di Serie A: le partite in casa e in trasferta di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa, con l'esclusiva intervista flash a fine primo tempo e la precedenza sulle interviste dopo il 90', la Diretta Premium di tutti i match, e i diritti d'archivio di 15 squadre, inclusa l'esclusiva pay delle conferenze stampa.

+500 MILA - Con questo investimento complessivo da oltre un miliardo di euro per il prossimo triennio, la pay tv di Mediaset conta di conquistare abbonati, «500mila in due anni, anche grazie al passaparola, e raggiungere il pareggio di bilancio nel primo anno». «Vogliamo inventare un nuovo modo di proporre il calcio, meno patinato e più ruspante», spiega il direttore contenuti di Premium, Yves Confalonieri. E «per la prima volta» la pay tv del Biscione «ha una strategia offensiva», come ha notato il direttore di Premium Sport, Alberto Brandi, secondo cui «il nostro spirito è incarnato da Ciro Ferrara» 

LA JUVENTUS SOLO SU PREMIUM -  Non è esclusa qualche apparizione di 'guest star' nelle serate di Champions, il piatto forte calcistico di Mediaset, che di volta in volta può decidere se mandare sui propri canali in chiaro una partita del martedì o del mercoledì: per scelta dei vertici aziendali non sarà mai quella della Juventus almeno per tutta la fase a gironi (l'Agcom l'anno scorso lo ha imposto dalla semifinale), e settimana prossima in chiaro sarà trasmesso il ritorno del playoff fra Monaco e Valencia, mentre Bayer Leverkusen-Lazio sarà sulla pay. Oltre che su Premium Sport HD, per gli abbonati la partita sarà visibile in live streaming anche sui device mobili grazie a Premium Play. La telecronaca sarà effettuata da Pierluigi Pardo, con il commento tecnico di Roberto Cravero. A bordo campo Angiolo Radice e Pietro Pinelli. Sarà possibile anche selezionare l’audio “tifoso Lazio”, con il racconto di Guido De Angelis.

I CONTENUTI EDITORIALI - Premium Sport punta inoltre a valorizzare i contenuti della Serie A e i diritti d'archivio di 15 squadre per cui, ad esempio, la concorrenza può trasmettere le immagini delle partite solo per 8 giorni. Il palinsesto prevede programmi come 'Serie A Live', lo studio pre e post partita, 'La moviola è uguale per tutti' e 'Premium Champions', oltre a dieci ore di informazione quotidiana. Premium Sport ha anche l'esclusiva della Ligue1 francese, della Scottish Premier League, della Coppa di Francia e della Nfl, il campionato di football americano.

PICCININI SBARCA SUI SOCIAL - È annunciata una forte attenzione ai social network, tanto che sbarcherà su Twitter e Facebook Sandro Piccinini, storica voce di Mediaset, le cui telecronache hanno ispirato decine di profili fake, spesso esilaranti.

Premium Sport all'attacco: ''Vogliamo proporre un calcio più ruspante''

L'incontro tra la dirigenza di Premium Sport e la stampa - Cologno Monzese [Mi], 19 Agosto 2015

Ultimi Palinsesti