Con James Murdoch, arrivano SKY Sport24 e 4 canali DeAgostini

News inserita da:

Fonte: MF

S
Sky Italia
  mercoledì, 25 giugno 2008
 00:00
Di padre in figlio. Rupert Murdoch ha deciso di passare la mano e di rinunciare a una delle molteplici cariche che riveste all'interno della galassia News Corp: la presidenza di Sky Italia. Ma si tratta di un disimpegno solo personale dal momento che, all'insegna della continuità, ha chiamato a sostituirlo il figlio James, dopo che l'altro erede designato, Lachlan, aveva deciso di lasciare l'azienda paterna per dedicarsi a nuovi progetti editoriali.
 
Da ieri il rampollo, che già dirige tutte le attività in Europa e in Asia, è il presidente della pay tv che il 31 luglio festeggerà i cinque anni di vita. Dal punto vista gestionale non cambia nulla in seno ai vertici di Sky perché Murdoch jr sarà affiancato da Tom Mockridge, che è uno dei top manager a livello europeo dì News Corp e uno dei fedelissimi della squadra di Rupert Murdoch: team che si completa con quel Mark Williams che fino a qualche mese fa era direttore generale di Sky Italia e che ora è nel board europeo della società. Con questa mossa, si completa il percorso che proietta remittente italiana su scaia europea.
 
Sul fronte operativo Sky sta ultimando i preparativi per un doppio evento: il trasferimento delle varie sedi di Milano nella nuova maxi struttura di Santa Giulia (realizzata dal gruppo Risanamento di Luigi Zunino) e i festeggiamenti per il quinquennio d'attività. Il trasloco à completerà nei mesi estivi e a partire da settembre, quando irizierà la nuova stagione cinematografica e sportiva, i 2.500 dpendenti dell'azienda opereranro in un'unica sede con sette studi e struttura interamente digitalizzata.
 
Contestualmente al cambio di location e allo spegnimento delle cinque candeline sul satellite arriveranno un nuovo canale d'informazione sportiva, Sport24, e quattro canali tematici firmati DeAgostini che saranno on air a partire dall'autunno.
 
Offerte che, oltre al potenziamento della qualità in digitale, consentiranno di aumentare il parco abbonati che a marzo arrivava a 4,5 milioni di italiani. Il traguardo dei 5 milioni è il prossimo target di Sky.
 
Andrea Montanari
per "MF"

Ultimi Video

Palinsesti TV