#JrMasterChefIt conferma l'uso della tecnologia Sky applicata alla visione

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sky Italia
  giovedì, 23 aprile 2015
 18:07

#JrMasterChefIt conferma l'uso della tecnologia Sky applicata alla visioneIn primo piano la seconda puntata della seconda edizione di ''Junior MasterChef Italia'', in onda dalle 21.10 circa e dalle 23.15 su Sky Uno/+1 HD e Sky On Demand, che ha raccolto un ascolto medio di 350.959 spettatori complessivi.

In occasione della prima puntata otto giorni fa, anche questo programma ha mostrato di far parte di quel filone di appuntamenti con l'intrattenimento Sky che gli abbonati fruiscono in visione differita, grazie al sempre più diffuso utilizzo della tecnologia Sky applicata alla visione. La composizione totale dell'ascolto medio, infatti, fu per il 57,7% dovuto a visioni attraverso Sky On Demand, My Sky, oltre che attraverso i nuovi passaggi "lineari" su Sky Uno.

LA CRONACA DEL SECONDO EPISODIO DI JUNIOR MASTERCHEF ITALIA
(powered by juniormasterchef.sky.it)

ore 21:15 - La cucina di Junior MasterChef Italia riapre! La scorsa settimana eravamo rimasti letteralmente a bocca aperta davanti a una fontana di cioccolata a grandezza naturale! Cosa avranno in serbo questa sera i nostri giudici? La gara ricomincia ed è il turno di Matteo, Sara, Lorenzo M., Lorenzo C., Benedetta, Manuel, Tomaso (con una m! Forse colpa del padre quand'è andato all'epigrafe), Gaia, Andrea F., Arianna, Andrea P., Matilde G. e Nicolò! Quella che stanno per affrontare è una prova molto creativa... ma fermi tutti! In questa cucina manca qualcuno! Dov'è Bruno Barbieri? La risposta è semplice! È lui l'ingrediente segreto dell'hamburger gigante che attende i nostri piccoli aspiranti chef (mamma che fame, voi no?).

ore 21:19 - La prova consisterà nel preparare un hamburger di Bruno Barbieri! Tranquilli, scherziamo, ma solo perché non sarebbe digeribile. I piccoli aspiranti chef avranno a disposizione una dispensa con gli ingredienti tipici dell'hamburger, ma dovranno prepararne una rivisitazione utilizzando tutta la loro creatività. È arrivato il momento di fare la spesa! Tutti in fila davanti a chef Barbieri (per l'occasione macellaio) e poi i piccoli chef avranno un'ora e trenta per completare il piatto e stupire i nostri giudici. Pronti, partenza, via! (e intanto la fame aumenta, sigh)

ore 21:23 - Riusciranno i piccoli aspiranti chef a realizzare un piatto gourmet? Matilde G. prepara un involtino di bacon e parmigiano con un'aggiunta specialissima: la salsa Winchester! Tomaso invece è super elegante per fare colpo sui giudici con il suo farfallino e le sue polpette. Manuel intanto chiacchiera con Bruno Barbieri, rivelandogli che cucina da quando aveva tre anni... ("sono un bambino, non posso dire che sono sempre sincero", aggiunge però poco dopo). Chef Lidia Bastianich tranquillizza Arianna, relax e un bel sorriso! Mi raccomando Arianna, relax e un bel sorriso!

ore 21:27 - Andrea P. prepara una barchetta di pasta brisée con una tagliata di manzo; la cucina secondo lui è l'arte più bella di tutte e Alessandro Borghese si raccomanda perché vuole che faccia bella figura! Nicolò intanto prepara una marmellata di bacon che fa assaggiare allo chef. Andrea F. è davvero agguerrito e infatti sua nonna indovinate di dov'è? Di Sparta! Manca mezz'ora alla fine della prova e i piccoli aspiranti chef iniziano ultimare i loro piatti. Manuel rompe inavvertitamente la ciotola con la sua salsa di patate e in studio tutti trattengono il fiato. Ma state calmi, lui sa quello che fa! Fermi tutti piccoli aspiranti chef, la prova è terminata! Su le mani! 

ore 21:29 - Ora i nostri giudici assaggeranno i piatti gourmet dei giovanissimi cuochi amatoriali. Il primo a presentare la sua creazione è proprio Andrea F., che arriva al cospetto dei giudici con un "Piatto Greco-Milanese". La cottura della carne è un po' troppo indietro, chef Lidia Bastianich si complimenta per il gusto ma manca qualcosa. L'emozionatissimo Andrea P. presenta "La Barchetta del gusto", un piatto creativo che chef Bruno Barbieri loda dal primo colpo di forchetta. Con un grande fiocco blu tra i capelli arriva Benedetta con il suo "Tortino del fattore". L'idea è molto carina ma c'è un elemento strano... la carta da forno! E Benedetta candidamente ammette "non riuscivo a toglierla"Matilde G. ha le idee ben chiare! Vuole aprire un ristorante a Parigi di pasta e pizza! Purtroppo però i suoi "Involtini rustici" sono poco cotti.

ore 21:33 - La "Tagliata di manzo" di Lorenzo C. purtroppo presenta un nome poco creativo, ma la carne non è cotta abbastanza. Ed ecco che Lorenzo ci ripensa, il titolo del piatto "Viva la carne"! Le "Nuraghe di manzo" di Gaia manca un po' di invenzione. Lorenzo M. presenta un "Filetto in salsa viola" che a chef Alessandro Borghese piace, ma manca un po' di inventiva. Arianna è preoccupata perché non è soddisfatta dalla presentazione della sua "Tartare di manzo con crema di patate viola", nonostante chef Lidia Bastianich ne lodi il sapore. Nicolò non è ancora entrato ed ha già un tifo da stadio! La "Tartare di manzo con marmellata di Bacon e Virgin Mary" è un successone! Alessandro Borghese chiama addirittura il suo sous chef per dirgli di rimanere a casa domani... noi non vorremmo essere nei suoi panni. Le "Polpette in famiglia" di Tomaso sarebbe perfette per un finger food secondo chef Bruno Barbieri

 ore 21:38 - Sara spera che il suo piatto parli al posto suo. Il "Balloon di manzo" è un buon piatto da ristorante, anche se non è quello che chef Alessandro Borghese stava cercando. Lo "Spettazino di manzo" di Matteo è semplice ma buono. Arriva finalmente il turno di Manuel il pasticcione: il "Turco napoletano" è davvero buono! (e abbiamo raccolto anche la reazione del piatto, che alle nostre telecamere ha detto "sono molto contento di essere buono"!).

ore 21:41 - È arrivato il momento del verdetto: i giudici assegneranno "ben" 3 grembiuli! Il primo va a un piatto molto ambizioso, quello di Manuel! Il secondo piatto a essere premiato è l'originale rielaborazione di Andrea P.! E, infine, l'ultimo aspirante chef a varcare la soglia della cucina di Junior MasterChef è il più creativo... Nicolò! Bravissimi ragazzi, benvenuti in brigata! E cosa succederà adesso? Rimanete con noi, torniamo subito! Non sentite già il brivido? Certo, è il momento dei congelati! 

ore 21:48 - "Stare congelati è un po' difficile, un po' di gente è pure preoccupata. E pure io sono preoccupato"... viva la sincerità di Dario! Cosa c'è di peggio di un Pressure Test? Un Super Pressure Test! Due terribili fasi che ci faranno scoprire chi saranno gli ultimi aspiranti chef a entrare in gara. Ed ecco arrivare gli ingredienti... a bordo di delle modernissime Api Car! C'è una puzza terribile in studio (voi la sentite? Noi facciamo finta di niente). 15 minuti per pulire quanto più pesce possibile di tre tipologie: alici, gamberi e calamari! Per fortuna i nostri giudici spiegano come pulirli. La regola base? TO-GLIE-RE- L'-IN-TE-STI-NO (perché altrimenti BLEAH).  In bocca al lupo aspiranti chef!

ore 21:51 - Solo in dieci potranno andare avanti! Matilde G. è stata istruita da un pesciaiolo e quindi non ha paura mentre Matteo ci ricorda quanto sia importante non andare in escandescenza! La prima fase è già finita (!!!) e i giudici passano tra le postazioni per controllare il lavoro svolto. C'è qualcuno che si è addirittura schierato pulendo solo un tipo di pesce, vero Alice G.? A passare il turno questa volta sono: Veronica, Sofia S., Arianna, Tomaso, Carlo, Giulia, Dario, Matilde B. e Matilde V.! Bravissimi a tutti gli aspiranti chef che non ce l'hanno fatta! 

ore 21:58 - Scatta la M.F.P. (per chi non è familiare con le sigle create sul momento: Missione Frittura di Pesce)! 15 minuti a partire da ora. Riusciranno i giovani cuochi a preparare un perfetto fritto con il pesce pulito in precedenza? Giulia M. è in panico totale, mentre Dario vuole essere super preciso! La nostra Sofia S. invece anche se non ha mai fatto la frittura si sente "liscia come l'olio di mais"! Giulia quasi si scotta con l'olio e giustamente arriva a una conclusione "prima la ma pelle, poi il fritto misto!". Matilde B. "riesce a gestire tutto, tranne mia madre". La prova è finita! 

Ore 22.05 - Sono rimasti solo quattro grembiuli, e la prima a essere chiamata per l'assaggio è Arianna. Il suo fritto misto è buonissimo (e alla nostra aspirante chef finalmente torna il sorriso!). Giulia, nonostante il suo piatto non sia perfetto, ci spera fino alla fine. La frittura di Tomaso ottiene il giudizio positivo da chef Bruno Barbieri, mentre a Matilde B. è sfuggito troppo sale. Il fritto di Carlo presenta troppa pastella, quello di Dario è un po' troppo unto ma è buono, meglio ancora se accompagnato da una birretta. Alice va così così secondo chef Alessandro Borghese. Matilde V. supera invece l'esame a pieni voti. Le ultime sono Veronica, con un fritto un po' troppo soffice, e Sofia S., che si diverte a stuzzicare chef Bruno Barbieri. Gli assaggi sono finiti, chi entrerà? Chi dovrà tornare a casa? Dita incrociate per tutti! 

Ore 22.09 - Il momento è finalmente arrivato! Il primo giovane chef a conquistarsi il grembiule di Junior MasterChef Italia è... Matilde V! Seguono a ruota Tomaso (che si sente "suuuuper beeene! Un'esplosioooone di gioooia e feeeelicità!") e Sofia S. ("stupendissimamente bella" con il suo grembiule)! L'ultima a varcare la soglia tanto sognata è... Arianna! Benvenuti piccoli aspiranti chef, voi siete i quattordici protagonisti di Junior MasterChef Italia! Bravissimi! 

Ore 22.11 - E anche questa sera la cucina chiude i battenti! Dobbiamo pulire il disordine che si è creato stasera, c'è ancora una puzza di pesce indescrivibile... Noi ci vediamo mercoledì alle ore 21:10 su Sky Uno HD! C'è la prima Mystery Box! Cos'altro volete sapere? Cosa c'è dentro?! Stiamo calmini, c'è solo una settimana d'attesa!

Ultimi Palinsesti