Volano gli ascolti dei cooking show di Sky Uno: #HKIta e #JrMasterChefIt

Volano gli ascolti dei cooking show di Sky Uno: #HKIta e #JrMasterChefIt

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sky Italia
  giovedì, 28 maggio 2015
 19:12

Sulla scia del trionfo di MasterChef, prosegue il successo dei cooking show di Sky Uno con ottimi numeri, raddoppiando gli ascolti nei 7 giorni di visione. In particolare, 1 milione di spettori medi sono stati registrati nei 7 giorni dal primo appuntamento con la 2^ edizione di Hell’s Kitchen Italia, che ha debuttato lo scorso giovedì (21 maggio) sulla rete ammiraglia dell’intrattenimento Sky. Il 7° appuntamento con Junior MasterChef Italia è stato visto ieri sera da 375 mila spettatori medi su Sky Uno con una permanenza record del 73%, ma ogni puntata del talent show viene vista in totale, nei 7 giorni, da circa 1 milione di spettatori medi, quasi 3 volte l’ascolto “lineare” del mercoledì sera.

LA CRONACA DEL SETTIMO EPISODIO DI MASTERCHEF ITALIA
(powered by juniormasterchef.sky.it)

ore 21:10 - All'ingresso nella MasterClass una sorpresa attende i piccoli aspiranti chef: di fronte alle cucine si è materializzato un aeroporto, più precisamente la zona ritiro bagagli. Tra lo stupore dei ragazzi, i giudici fanno capolino sfoggiando divise da staff di una compagnia aerea, dando il benvenuto a bordo della Junior Airlines. Alessandro Borghese e Lidia Bastianich spiegano ai giovani cuochi amatoriali che le valigie provengono da tutto il mondo e contengono gli ingredienti per questa Mystery Box: ognuno di loro potrà sceglierne una e dovrà cucinare un piatto che rispetti i gusti del paese di provenienza. Il tema della prova? Semplice: è la cucina del mondo

ore 21:17 -  Tomaso sceglie la valigia più grossa sperando che arrivi da lontano, Arianna si lascia tentare da un grosso bagaglio blu, Andrea opta per "il più semplice ma vissuto", Nicola acchiappa una valigia a forma di fisarmonica perché pensa che il proprietario potrebbe essere attratto dal cibo di strada, mentre Sofia S. sceglie la più pittoresca e Nicolò si accaparra un vecchio bagaglio marrone.

ore 21:20 - Da dove provengono le valigie? Quali ingredienti contengono? Tomaso ci svela che la sua arriva dal Giappone, quella di Arianna dal Messico, mentre Nicola e la sua fisarmonica voleranno in Marocco in compagnia di una tajine. Sofia S. saprà trasformarsi in una perfetta cinesina? Ma soprattutto, cosa prepareranno Nicolò con il bagaglio francese e Andrea con le spezie indiane? Avremo la risposta nei prossimi 90 minuti a disposizione dei piccoli cuochi amatoriali: forza! Dovete stupire i giudici con un piatto dai sapori internazionali! 

ore 21:23 - I ragazzi si mettono subito all'opera: Sofia S. prepara un pollo in agrodolce con ananas e peperone, svelando a chef Barbieri che punta alla finale. Del resto anche la vincitrice dello scorso anno, Emanuela, non aveva mai vinto una Mystery Box... Nicolò ha pensato di friggere le ostriche accoppiandole alle capesante passate in padella. Un progetto ambizioso, secondo chef Borghese.

ore 21:27 - Tomaso è alle prese con una zuppa di noodle con verdure, gamberi ed edamame, mentre Andrea stupisce positivamente chef Barbieri dichiarando il suo amore per le spezie e la contentezza di aver scelto la valigia indiana. Prepara un pollo tandoori con riso basmati: non mancherà nemmeno la nota dolce del mango!

ore 21:29 - A un quarto d'ora dalla fine Arianna, ormai immersa nelle sue preoccupazioni, sta realizzando delle mini fajitas che non ha mai preparato così prima d'ora. Il ripieno è a base di pollo, manzo, fagioli e tre salse diverse. Nicola ha la tajine sul fuoco dove cuociono calamari e gamberoni rossi il cui profumo è così buono che ci sembra esca persino dalla televisione. Li accompagna con un cous cous di verdure e prugne secche e noi ci daremmo volentieri una forchettata. 

ore 21:30 - Mancano ormai tre minuti alla fine della prova: è il momento di terminare le preparazioni e iniziare a impiattare, forza! I piccoli aspiranti chef velocizzano i tempi, Sofia S. fa assaggiare il suo piatto ad Andrea ricevendone l'approvazione e ormai manca un solo minuto... 5, 4, 3, 2, 1, STOP! Fine del tempo, su le mani!

ore 21:32 - Soltanto i tre piatti migliori saranno assaggiati dai giudici, che ammettono di avere ideato una prova davvero difficile, più da adulti. Ciò nonostante si dichiarano soddisfatti del risultato e chiamano sulla pedana il piatto con più preparazioni e difficoltà tecniche: si tratta di quello di Arianna! La giovane marchigiana presenta le sue "Fajitas messicane" con carne di manzo e pollo, fagioli e accompagnate da tre salse: al peperone, alla panna acida ed erba cipollina e alla crema di avocado. Chef Barbieri ne compone una e commenta così: "mi manca il sombrero, poi è perfetto". Che dire? Buen provecho, amigos!

ore 21:33 - Il secondo piatto che i giudici vogliono assaggiare è quello di Sofia S., che esulta per questo ottimo risultato. La piccola aspirante chef si era però dimenticata di pensare a un titolo per la sua creazione e le tocca rimediare in fase di presentazione, che battezza "Cucine originali cinesi". Il pollo con salsa agrodolce conquista Alessandro Borghese per sapori e consistenze: obiettivo centrato, Sofia! L'ultimo piatto che i giudici hanno scelto è quello di Andrea, che si reca di fronte ai giudici lasciando a bocca asciutta Nicola, Nicolò e Tomaso. Il giovane romano presenta un "Pollo tandoori con riso basmati e chutney di mango", del quale Lidia Bastianich critica soltanto l'impiattamento un po' monocromatico. L'equilibrio dei sapori convince la chef italo-americana, che giudica però un po' secco il riso. Ottimo risultato comunque Andrea, no? Bravo!

ore 21:34 - Bruno Barbieri, Alessandro Borghese e Lidia Bastianich, smessi definitivamente i panni di personale di bordo e rimessi quelli di giudici, possono finalmente decretare il vincitore della prova. È Sofia S. la piccola aspirante chef che più si è avvicinata ai sapori del paese che aveva scelto con il suo bagaglio, assicurandosi la vittoria di questa Mystery Box! "Da zero a 1000 sono felice 2797" chiosa la giovane cuoca amatoriale e noi non possiamo che essere concordi.

ore 21:37 - Il vantaggio a lei riservato è il più classico: può recarsi in dispensa per scegliere l'ingrediente principale della prossima sfida, vale a dire l'Invention Test, mentre il tema è in mano ai giudici. Il titolo di questa prova è... I COLORI, un chiaro invito alla creatività e alla fantasia. Ognuno dei tre giudici ha una serie di ingredienti tutti dello stesso colore, e Sofia S. potrà sceglierne uno, del quale dovranno tingersi tutti i piatti della MasterClass per questo Invention Test.

ore 21:38 - Il primo colore è il bianco, il secondo è l'arancione e il terzo è il nero. Ma le sorprese non sono finite: Sofia S. avrà l'occasione di assaggiare un piatto per ogni colore preparato da un grande chef. Il primo piatto, totalmente bianco, sono dei "Fiocchi di cavolfiore con capesante, riso soffiato e salsa allo yogurt". La favolosa creazione, con immensa sorpresa di Sofia S.... è stato realizzato da Bruno Barbieri! La piccola aspirante chef promuove questa delizia e si appresta ad assaggiare il secondo piatto, di colore arancione, preparato da Lidia Bastianich: un "Flan di zucca, carote e formaggio". L'ultimo piatto, opera di Alessandro Borghese, è una "Salsiccia di seppia accompagnata da un'insalata di uva nera, mirtillli, carote nere e patate violette" e la piccola aspirante chef non riesce a trovare un difetto che sia uno nemmeno in questo piatto. Quale colore sceglierà Sofia S.? Non cambiate canale e lo scoprirete!

ore 21:42 - È arrivato il momento per i piccoli aspiranti chef di scoprire il tema di questo nuovo Invention Test: i colori! Alcuni rimangono letteralmente sconvolti (Arianna, per caso, tu sei fra questi?) mentre altri non vedono l'ora di cimentarsi. Ed ecco svelata anche la scelta della bambina "vivace e colorata": l'arancione! Le sorprese però non sono finite, neanche per Sofia S., che scopre che questa prova verrà disputata in coppie e avrà un ulteriore vantaggio, ovvero scegliere la sua compagna di avventura. La scelta ricade sull'unica ragazza del gruppo, la grande amica Arianna, e poi inizia a formare le coppie di aspiranti: Tomaso & Andrea e Nicola & Nicolò! Pronti a partire? 5 minuti per fare la spesa a partire da adesso! 

ore 21:52 - Le tre coppie hanno a disposizione solo ingredienti arancioni e dovranno realizzare un piatto di questo colore. Hanno disposizione 60 minuti di tempo e da subito si nota la differenza di atteggiamento delle coppie: mentre Nicola e Nicolò procedono con molta cautela, Sofia S. è molto determinata a non andare a casa, anche se Arianna non è molto convinta di alcune scelte della compagna sulla (eventuale eh) marmellata di mango. Dopo 15 minuti Lidia Bastianich nota Tomaso e Andrea lavorano un po' separati, anche se la coppia sembra andare d'amore e d'accordo. Nicolò intanto rimane sconvolto dallo scoprire che Nicola è daltonico! Ops, e adesso? Arianna ha un po' di problemi con la frolla e inizia ad andare un po' nel pallone, ma per fortuna Sofia S. ha un piano b! È una donna piena di risorse la nostra piccola grande aspirante chef! 

ore 21:54 - Nicolò ha un dubbio "perché la curcuma non l'hanno inventata un pochino più arancione?" e chiede consigli a Bruno Barbieri. Mancano 15 minuti al termine della prova e c'è poco tempo per correggere gli eventuali errori. Arianna e Sofia S. sono riuscite a recuperare l'impasto della frolla mentre Tomaso combina un grande pasticcio rovesciando la crema di zucca. 3 minuti alla fine della prova e Arianna inizia a raffreddare la frolla con un metodo innovativo: fare il vento con le mani! Piccoli aspiranti chef è arrivato il momento di impiattare. La prova è finita. Mani in aria! 

ore 22:00 - Il primo team a presentarsi al cospetto dei giudici è quello tutto femminile formato da Sofia S. e Arianna: la loro "Tartelletta di frolla" presenta diversi errori dato che il tortino non è proprio cotto e il gambero è un po' asciutto secondo chef Lidia Bastianich. Purtroppo le ragazze non hanno incluso nel piatto la marmellata preparata da Sofia S. e questo potrebbe penalizzarle. Il secondo team è quello di Andrea e Tomaso, che presentano una "Crema di zucca" che chef Alessandro Borghese critica leggermente a causa della consistenza. Tuttavia, il piatto viene apprezzato e quindi la coppia può ritenersi soddisfatta. L'assaggio di Nicolò e Nicola dei "Tortelli gamberi e papaya" è un successo: Bruno Barbieri loda i due piccoli aspiranti chef per aver tirato benissimo la pasta. Bisogna ora scoprire quali piccoli aspiranti chef supereranno questo Invention Test. Mancano pochissimi minuti! 

ore 22:04 - I giudici non hanno dubbi sul piatto migliore e il piatto peggiore e per questo chiamano davanti a sé Arianna & Sofia e Nicola & Nicolò. I due ragazzi hanno preparato il piatto più buono della giornata e per questo meriteranno un vantaggio nella prossima Prova in Esterna. Il destino delle ragazze sembra già scritto, le due piccole aspiranti chef si avvicinano ai giudici e sono pronte a togliersi il grembiule quando ecco arrivare una bella notizia, accompagnata da un grembiule nero. Le piccoli aspirante chef non verranno eliminate ma bensì congelate fino al prossimo Pressure Test! Che sia gioia nella cucina di Junior MasterChef!

ore 22:10 - E anche per questa settimana è tutto! Junior MasterChef Italia torna mercoledì prossimo alle ore 21:10 su Sky Uno HD! Noi ci saremo, puntualissimi! E voi?

Ultimi Video