F1 GP Spagna 2016 è il gran premio più visto su Sky Sport HD degli ultimi due anni

F1 GP Spagna 2016 è il gran premio più visto su Sky Sport HD degli ultimi due anni

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  lunedì, 16 maggio 2016
 16:22

F1 GP Spagna 2016 è il gran premio più visto su Sky Sport HD degli ultimi due anniMax Verstappen trionfa nel Gp di Spagna (in diretta esclusiva su Sky Sport HD) alla sua gara di debutto con la Red Bull. Il pilota olandese si è imposto davanti alle due Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, centrando così la sua prima vittoria in carriera ad appena 18 anni.  Verstappen, chiamato dalla Red Bull a sostituire il russo Daniil Kvyat proprio dalla gara di Montmelò, ha ottenuto una vittoria storica al debutto con il team di Milton Keynes: a 18 anni, 7 mesi e 15 giorni l'olandese diventa infatti il più giovane pilota di sempre sul gradino più alto del podio in una gara di F1. Ai piedi del podio ha chiuso l'altro pilota Red Bull, l'australiano Daniel Ricciardo, che nel finale ha perso terreno da Vettel a causa di una foratura alla gomma posteriore sinistra. Subito fuori le due Mercedes del poleman Lewis Hamilton e del tedesco Nico Rosberg che si sono scontrati nel primo giro.  La classifica vede Rosberg sempre leader con 100 punti, con Raikkonen secondo a quota 61 seguito da Hamilton (57), Vettel e Ricciardo (48)

  • ORDINE D'ARRIVO 1 M. Verstappen Ola Red Bull in 1h41'40''017; 2 K. Raikkonen Fin Ferrari + 0''616; 3 S. Vettel Ger Ferrari + 5''581; 4 D. Ricciardo Aus Red Bull +43''950; 5 V. Bottas Fin Williams +45''271; 6 C. Sainz Spa Toro Rosso + 1'01''395; 7 S. Perez Mex Force India + 1'19''538; 8 F. Massa Bra Williams + 1'20''707; 9 J. Button Gb McLaren + 1 giro; 10 D. Kvyat Rus Toro Rosso + 1 giro; 11 E. Gutierrez Mex Haas + 1 giro; 12 M. Ericsson Swe Sauber + 1 giro; 13 J. Palmer Gb Renault + 1 giro; 14 K. Magnussen Dan Renault + 1 giro; 15 F. Nasr Bra Sauber + 1 giro; 16 P. Wehrlein Ger Manor + 1 giro; 17 R. Haryanto Ind Manor + 1 giro; L. Hamilton Gb Mercedes ritirato; N. Rosberg Ger Mercedes ritirato; N. Hulkenberg Ger Force India ritirato; F. Alonso Spa McLaren ritirato; R. Grosjean Fra Haas ritirato

  • CLASSIFICA IRIDATA PILOTI: 1 Nico Rosberg Ger Mercedes 100 punti; 2 Kimi Raikkonen Fin Ferrari 61; 3 Lewis Hamilton Gb Mercedes 57; 4 Sebastian Vettel Ger Ferrari 48; 5 Daniel Ricciardo Aus Red Bull 48; 6 Max Verstappen Ola Red Bull 38; 7 Felipe Massa Bra Williams 36; 8 Valtteri Bottas Fin Williams 29; 9 Daniil Kvyat Rus Toro Rosso 22; 10 Romain Grosjean Fra Haas 22

  • CLASSIFICA IRIDIATA COSTRUTTORI: 1 Mercedes Gp 157 punti; 2 Ferrari 109 punti; 3 Red Bull 94 punti; 4 Williams 65 punti; 5 Toro Rosso 26 punti; 6 Haas 22 punti: 7 Force India 14 punti; 8 McLaren 12 punti; 9 Renault F1 6 punti; 10 Sauber 0 punti; 11 Manor 0 punti

LE INTERVISTE DOPO GARA IN ESCLUSIVA SKY SPORT F1 HD

NIKI LAUDA (Presidente Non esecutivo Mercedes): «È stata una manovra stupida, perché per me non è accettabile che due Mercedes siano fuori dopo trenta secondi. Più colpa di Hamilton, perché lui ha attaccato. I piloti sono pagati per vincere le corse, guidare così è stupido.»

TOTO WOLFF (Direttore Esecutivo Mercedes): «Niki ha dato il suo punto di vista da pilota e ha l’istinto, nero o bianco. Per noi è una situazione difficile, questo è certo. Abbiamo perso 43 punti, abbiamo perso potenzialmente un primo e un secondo posto e qualcun altro prenderà questi punti. Questo mi fa male, ma quello che è successo sul circuito non è al 100% responsabilità di uno o dell’altro. Non so se è 50 e 50, è possibile che uno dei due abbia un po’ più di responsabilità, ma è difficile da analizzare, dobbiamo guardare e molto difficile. Normalmente la penalità c’è solamente se un pilota ha il 100% della responsabilità e questo, chiaramente, non è il caso. Prima abbiamo sentito la loro opinione e abbiamo detto che per noi non è chiaro. Vedremo dopo. C’è sempre, ma è una buona pressione.»

MAURIZIO ARRIVABENE (Team Principal Ferrari): «La doppietta doveva essere un’altra, quella vera. Però, abbiamo notato che ci sono state le stesse debolezze di ieri nelle curve lente. Nonostante fossimo i più veloci, non si riusciva a passare. Detto questo, andiamo avanti, il campionato è lungo, bisogna concentrarsi, non tanto sui podi, ma sugli errori che si sono fatti e vedere di migliorare. Lasciatemi dire che oggi c’è un po’ più di positività, nel senso che oggi voglio essere la Ferrari e non la Mercedes. Con rispetto, ma quelli che si sono fermati oggi sono loro, noi andiamo avanti. Verstappen non è una novità per nessuno. Detto questo, ha fatto una bella gara, da pilota maturo. Su questa pista ha fatto una bella gara.»

SERGIO MARCHIONNE (Presidente FCA) «Non è male avere due piloti sul podio, è importante. Detto questo, è altrettanto importante il come ci siamo arrivati. Capisco benissimo che anche noi abbiamo avuto sfortuna in passato, mi spiace sia successo oggi alla Mercedes, fa parte dello sport, quindi, la vita continua. La cosa importante, è che noi dobbiamo migliorare di molto la vettura, perché adesso abbiamo due gare impegnative, Monte-Carlo e poi il Canada e tutti i miglioramenti che dobbiamo apportare alla macchina, bisogna farli velocemente, i ragazzi devono nuovamente migliorare la vettura, non siamo ancora al punto necessario, tutto lì. La Ferrari può ancora lottare per il mondiale è oggi ha aiutato molto. Come ha aiutato la Mercedes nel passato, dalla prima gara in Australia, poi, tutti i problemi che abbiamo avuto nelle gare dopo. Da una parte non ci voleva, dall’altra sono contento che sia successo. Mi spiace per la Mercedes, ma ha dato a noi un grandissimo respiro per andare avanti. Io ho zero piacere o gioia nel rivedere altre squadre incasinate. Non ho dimostrato emozioni quando abbiamo fatto casino noi qui e preferisco non farlo per gli altri e non sono cose piacevoli. Stavo guardando la faccia di Dieter Zetsche e Niki Lauda e non erano contenti. La mia opinione, è che si è trattato di un incidente non necessario, se si poteva evitare, si doveva evitare, sarebbe stata una gara diversa e la Ferrari non sarebbe uscita così bene. Quindi, dobbiamo essere onesti con noi stessi, per il momento accetto il podio e ringrazio tutti.»

F1 GP Spagna 2016 è il gran premio più visto su Sky Sport HD degli ultimi due anni1 MILIONE E 340 MILA PER LA DIRETTA ESCLUSIVA SU SKY -In primo piano la Formula 1 con il GP di Spagna che ha fatto segnare su Sky il record di Gran Premio più visto degli ultimi due anni. Per la gara di Barcellona, in diretta esclusiva dalle 14 di ieri su Sky Sport F1 HD, Sky Sport 1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, si sono sintonizzati in media 1.337.562 spettatori (+24% rispetto alla stessa gara del 2015), con l’8,27% di share, 1.837.490 spettatori unici e il 73% di permanenza*. Il picco è stato registrato alle 15.41, nel corso degli ultimi giri della gara, con 1.446.348 spettatori e il 9,72% di share* (dati Auditel(1)).

F1 GP Spagna 2016 è il gran premio più visto su Sky Sport HD degli ultimi due anniGLI ALTRI EVENTI SKY DELLA DOMENICA - Sui canali Sport e Calcio, si segnalano i match della 38^ e ultima giornata del Campionato Italiano di Serie A: i posticipi delle 20.45 sono stati seguiti nel complesso – secondo Auditel(1) – da 814.750 spettatori medi e 2.092.822 spettatori unici*. In particolare, l’appuntamento con Diretta Gol, su Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD, è stato seguito in media da 492.021 spettatori complessivi* (dati Auditel(1)). A seguire, l’ultima puntata di “Sky Calcio Club”, dalle 22.45 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, è stata seguita in media da 270.674 spettatori complessivi* (dati Auditel(1)). Nel pomeriggio, le partite delle 18 hanno avuto – sempre secondo Auditel(1) – un’audience media complessiva di 462.961 spettatori e 1.398.634 spettatori unici*. In particolare, l’appuntamento con Diretta Gol, su Sky Supercalcio HD, è stato seguito in media da 212.349 spettatori* (dati Auditel(1)). A seguire, il post partita, dalle 20 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e i canali Calcio dei match, è stato visto nel complesso da 265.861 spettatori medi* (dati Auditel(1)). Per il calcio internazionale, da segnalare l’appuntamento con Diretta Gol Premier League, in diretta esclusiva dalle 16 su Fox Sports HD, che è stato seguito in media da 151.612 spettatori* (dati Auditel(1)). In evidenza anche il tennis con la finale del torneo ATP Masters 1000 di Roma, Djokovic-Murray, dalle 17.10 circa su Sky Sport 2 HD, che è stata seguita in media – secondo Auditel(1) – da 259.617 spettatori*, +7% rispetto alla finale del 2015. Nei giorni scorsi, da segnalare anche la semifinale di sabato, Djokovic-Nishikori, seguita da 167.974 spettatori medi* e il quarto di finale di venerdì, Djokovic-Nadal, che aveva raccolto davanti alla tv 209.926 spettatori medi* (dati Auditel(1)). Nelle 24 ore, secondo i dati Auditel(1), le news di Sky Sport24 HD hanno raccolto 2.535.235 spettatori unici*. In particolare, l’edizione delle 13 circa è stata seguita in media da 158.901 spettatori* (dati Auditel(1)).

 Disclaimer a cura di Auditel relativo ai dati Auditel: Vi  informiamo  che  i  dati  sono  prodotti  nel  quadro di un processo di transizione  che  condurrà  ad  una  integrale  sostituzione  del  panel di rilevazione e che, nel corso di tale periodo, i dati medesimi sono soggetti ad apposito monitoraggio volto ad individuare eventuali anomalie.

F1 GP Spagna 2016 è il gran premio più visto su Sky Sport HD degli ultimi due anni

Colpo di scena, si scontrano le due Mercedes e finiscono entrambe la gara al primo giro (foto da diretta Sky)

Ultimi Video

Palinsesti TV