Europei alla Rai - L'Uefa se ne occupa

News inserita da:

Fonte: La Gazzetta dello Sport

S
Sport
  giovedì, 20 settembre 2007
 00:00
Ora la palla passa al comitato direttivo dell'Uefa. Michel Platini, presidente dell'organismo europeo calcistico, ha preso atto delle esigenze del calcio italiano sul contratto per i prossimi europei in esclusiva alla Rai. Ieri dopo una cordiale telefonata con Antonio Matarrese, presidente di Lega, il campione francese ha assicurato che l'argomento sarà all'ordine del giorno mercoledì prossimo a Istanbul, in occasione appunto della riunione del comitato direttivo Uefa. È un bel passo avanti, frutto di un'importante sinergia con la Federcalcio.
 
ASPETTATIVE   -   Evidentemente anche il presidente Giancarlo Abete si è dato da fare per giungere a questo traguardo, seppure parziale, che potrà permettere al campionato di serie B di avere un contratto all'altezza delle aspettative. E soprattutto di chiudere questa vicenda che vede la Lega contrapposta alle televisioni italiane.
 
12 MILIARDI   -   Il contratto in essere tra l'Uefa e la Rai non permette subappalti, ma Sky sarebbe interessata a rilevarne la quota per il satellitare: valore stimato sui 12 milioni di euro. Per questa ragione l'Uefa non avrebbe nulla da perdere dal punto di vista economico, la scelta pare di sapore squisitamente politico. Ecco perché il calcio italiano s'aspetta una mano dall'organismo europeo per dirimere una vicenda che in questo momento sta creando non poche tensioni all'interno del nostro calcio professionistico.
 
Carlo Laudisa
per "La Gazzetta dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV