Le Pagelle (CorSport) - Le battute di Cagni e Montella

News inserita da:

Fonte: Il Corriere dello Sport

S
Sport
  lunedì, 22 ottobre 2007
 00:00

7 FORMULA 1 SKY - Sostiene molto bene il pathos dell’ultimo Gran Premio, asse­conda la trama avvincente il telecroni­sta Carlo Vanzini ( attenzione a non scimmiottare troppo le grasse espres­sioni del motociclista Meda). Nel duel­lo con la Rai mette in campo una mi­gliore propensione allo spettacolo e l’agilità della Rete (pronta a inserire in palinsesto, alle 23, uno speciale sull’im­presa della Ferrari), l’assenza delle in­terruzioni pubblicitarie, la encomiabile sfacciataggine dei suoi incursori nel paddok. Cede al rivale sul piano del­l’esperienza, della memoria, delle no­zioni tecniche. Eppure, se non sbaglio, conta fra i suoi collaboratori un certo Oscar Orefici, uno che della F1 conosce vita e miracoli: che fine ha fatto?

7 FORMULA 1 RAI
- Dopo una telecronaca precisa, tesa, informata, lascia basiti i suoi spettatori (circa 10 milioni, vedre­te se mi sbaglio) staccando il collega­mento immediatamente dopo l’arrivo di Raikkonen per una lunga carrellata su aperitivi, automobili e merendine. Di là, nel frattempo, la gioia del team Ferrari, Raikkonen che sale sulla bilan­cia, l’abbraccio con Massa e con Todt, i due bolidi rossi coperti di coriando­li, il commento di Baldisseri; e mentre
Federica Balestrieri
presenta i suoi ospiti in studio, Sky coglie la malinco­nia di Hamilton. Capisco l’importanza del vil danaro, ma una gara come quella di San Paolo capita una volta ogni cinque anni (forse) e l’adrenali­na dello spettatore non si spegne con la fine della gara. Verdetto finale: lo­devole parità fra Sky e Rai. Non uno 0­-0, ma un 4-4 alla Roma-Napoli.

8 SILVIA HOFFER
- Chi è? La responsabi­le stampa della Mercedes che su Rai1 ci ragguaglia sulle condizioni dei due meccanici feriti. Basta un’inquadra­tura di pochi secondi per capire che è brava. Molto brava.

7 SILVIO BERLUSCONI
- Gianfranco Maz­zoni ci informa che la Spiker (Sutil e Yamamoto) dall’anno prossimo diven­terà scuderia Forza India. Il Cavalie­re già ce l’ha.

4 FERNANDO ALONSO
- Il più contento e sorridente fra i primi tre classificati, sia sul podio che alla conferenza stampa, sembrava lui. Chissà per­ché…

5 BARGIGGIA E LOTITO
- Un altro pareg­gio, ma stavolta assai meno spettaco­lare, fra il conduttore di “ Domenica Stadio” e il presidente laziale. Risso­na verbale con voci strozzate e so­vrapposte e volti paonazzi, scatenata da una domanda di Bargiggia a pro­posito del contratto di De Silvestri. Lotito: «Lei non è nuovo a queste do­mande che tendono a destabilizzare la società» . Beccati questa. Bargiggia: «Non è la prima volta che elude le do­mande » . Colpito. Lotito: « Perché lei non è in condizione di fare domande ». Crash! Bargiggia: «Da lei non accetto lezioni». Sob! Lotito: «Lei sta lì imme­ritatamente grazie anche ai soldi del­le società di calcio». Uuuh! Bargiggia: «Stacchiamo il collegamento con Li­vorno » . Ahi! Lotito: «Si distingue sem­pre per la sua educazione » . Gulp! Avrete capito che i due non si amano.

Gigi Cagni7,5 LUIGI CAGNI
- Per la sincerità: « Quando si va sul campo del Milan, bisogna giocare al massimo e sperare negli errori degli avversari e nel Fat­tore C».

7,5 DELIO ROSSI
- Per lo stesso motivo.  Stefano Impallomeni: « Come festeg­gerà le 500 partite da professionista? » . Il tecnico laziale: « Non lo so, non sapevo neanche di averne fatte tante».

5 GIANCARLO CAMOLESE
- «In questo mo­mento devo tirar fuori il meglio dai miei attaccanti: Tavano, Rossini, Bog­dani, Diamanti, Volpe» . Chissà come sarà contento Tristan.

5 FABIO CARESSA
- Sempre più criptici i suoi leggendari incipit. Quello di ie­ri, prima di Juventus- Genoa, si con­cludeva così: « Il tabellone, per altri due anni, lo tiene il capitano » .

8 ILARIA D’AMICO
- Gioca maliziosa­mente sullo sgabello, si arrampica, una gamba su e l’altra giù, il tubino nero che sale, sale… E gli spettatori sempre più accucciati sotto il televiso­re.

6,5 VINCENZO MONTELLA
- Ilaria D’Ami­co: « Le dispiace aspettare qualche minuto? Ho Ancelotti da Milano » .  Montella: « Lo faccia passare pure, noi siamo davanti in classifica » .

5 CARLO PELLEGATTI
– A “ Domenica Stadio”, mentre l’allenatore del Milan sta rispondendo alle domande di “Sky Calcio Show”: «Ancelotti non c’è, non sappiamo se riusciremo a sentirlo » . In contemporanea, poi, il tecnico salu­ta la D’Amico e Bargiggia gli spettato­ri.

7 “CONTROCAMPO”
- Omaggio alla vena ironica del programma. Si parla del gol dell’Inter: l’ha toccata il pelatissi­mo Adriano? Piccinini: « Con i capelli» ; Mughini: « Con il respiro».

Franco Recanatesi
per "Il Corriere dello Sport" 

Ultimi Video

  • Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    TIM dedica al calcio il suo nuovo spot istituzionale che racconta oltre 100 anni della più grande passione sportiva degli italiani, attraverso l’evoluzione dei mezzi di comunicazione nel ...
    T
    Televisione
      mercoledì, 16 giugno 2021
  • Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Nel corso del 2021, si attuerà progressivamente il processo di riorganizzazione delle frequenze tra emittenti televisive con conseguente necessità per gli utenti di dover risintonizzare ...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 09 marzo 2021
  • Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    24esimo appuntamento in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e ...
    T
    Televisione
      martedì, 09 marzo 2021

Palinsesti TV