Pagelle Calcio in Tv (CorSport) - Un De Rossi per uomini coraggiosi

News inserita da:

Fonte: Corriere dello Sport

S
Sport
  lunedì, 29 ottobre 2007
 00:00

5 SILVIO BERLUSCONI I - Prima della partita: « Con Ronaldo e Pato davan­ti sarebbe un Milan più forte ». Gilar­dino e Inzaghi stanno pensando di vo­tare per Veltroni.

7 MARCO NOSOTTI E SILVIO BERLUSCONI II -
« Il presidente del Milan è entrato nello spogliatoio della Roma per complimentarsi. Ho origliato dietro la porta: hanno parlato anche di po­litica, qualche giocatore romanista ha chiesto quando cadrà il Governo. Non ho capito la risposta, ma subito dopo ho sentito una grande risata » .

7,5 MARIO SCONCERTI -
A Berlusconi che dichiara « io non sono preoccupa­to», risponde: « Neanche noi » .

8 STRISCIONE DI SAN SIRO -
Sconcerti ad Ancelotti: « I sintomi sono evidenti, ma qual è la malattia? E soprattutto: c’è una cura? ». Striscione sugli spal­ti: « Galliani, porta Ronaldo dal dottor House » .

7 DANIELE DE ROSSI -
« Il cucchiaio su rigore lo devi tirare sull’1-0, sul 5­0 è troppo facile ». Per uomini veri.

5 PAOLO BARGIGGIA -
Titoli di coda, saluta gli spettatori scusandosi per non avere avuto al microfono nean­che un milanista: « Il Milan è anco­ra chiuso negli spogliatoi ». Rapido zapping su Sky: Ancelotti è lì da qualche minuto ad attendere le do­mande di Marco Nosotti, Ilaria D’Amico, Sconcerti e Mauro.

7 LUCIANO SPALLETTI -
Gigi Simoni: « Luciano, è il momento di gettare la maschera » . Risposta sincera e ru­spante: « Sì, proveremo a rompere le scatole all’Inter » .

7 CRISTIAN CHIVU -
A Spalletti sull’al­tra metà dello schermo: « Mister, chi ha segnato il gol della Roma? » . Spalletti: « Vucinic » . « Grazie » .

7 SILVIO BALDINI -
Sulle polemiche di­chiarazioni di Mazzarri alla vigilia: « Il nostro è un mondo di ipocriti, io non ho neanche la tessera da alle­natore, un’Associazione nella quale non mi rispecchio; a me dei miei colleghi non me ne frega niente » . Otto per la schiettezza, cinque per l’irriverenza verso i colleghi. Par­don, verso gli allenatori.

7 ILARIA D’AMICO -
Accomiatando Baldini: « Mister non la posso chia­mare, arrivederci signor Baldini » .

5 ANDREA PAVENTI -
Rivolge a Javier Zanetti la non domanda della dome­nica: « Per Stankovic si parla di frat­tura del perone, ci sa dire qual è lo stato d’animo del suo compagno? » . Felice come una pasqua!

6 DIEGO ABATANTUONO -
Mentre il gio­catore sampdoriano esce dal campo senza avvertire il proprio allenato­re: « Cassano è l’unico che non co­munica il dolore » .

4 JOSE’ ALTAFINI -
In preoccupante stato confusionale. Mudingayi lo chiama Asamoah, scambia Rocchi per Di Natale. Balbetta, lascia con­cetti in sospeso, creando evidente imbarazzo nel compagno di posta­zione Massimo Tecca. Dispensa massime da baci Perugina: « Il cal­cio senza gol è come l’amore senza il bacio ». Bah…

6 GIORGIO MASTROTA -
Sugli spalti dello stadio catanese, gomito a go­mito con il presidente sampdoriano Riccardo Garrone, scuote la testa sconsolato. Per la prima volta in tv senza pentole né materassi.

5 GIANPIERO MUGHINI -
Sull’arbitro di Napoli-Juve: « Uno show demente e cialtrone ». Gli avvocati già fanno ri­scaldamento.

9 ELISABETTA CANALIS -
Tubino nero corto e scollato, una fila di strass sul decolleté destro. Mi manca il fiato, non posso più scrivere.

Franco Recanatesi
per "Il Corriere dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV