Euro 2008, Scozia-Italia alle 18, poi tutte le altre in chiaro via satellite

Euro 2008, Scozia-Italia alle 18, poi tutte le altre in chiaro via satellite

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat.it (original)

S
Sport
  sabato, 17 novembre 2007
 00:00
Serve una magnifica serata di calcio per far dimenticare gli incresciosi fatti di violenza di domenica scorsa che hanno turbato la quiete di molte cittadine italiane, ed è allora la partita tra Scozia e Italia, chiave forse definitiva di accesso ai prossimi europei potrebbe davvero unire con il tifo caloroso per i colori azzurri quelle tifoserie che nei giorni scorsi hanno dato vita a clamorose espressioni di disappunto.

Entrando nell’aspetto tecnico della gara, la gara che si disputa allo stadio Hampden Park assume un valore fondamentale per entrambe le squadre perché con un pareggio o una vittoria esterna, la corsa ad Euro 2008 sarebbe preclusa per gli uomini di Alex McLeish con l’automatica qualificazione di Italia e Francia al sorteggio per la fase a gruppi che avverrà a Ginevra il prossimo 2 Dicembre a cui ricordiamo sono già qualificati oltre la Svizzera e l'Austria quali padroni di casa, anche la Germania, la Grecia, la Svezia, la Spagna, la Polonia, il Portogallo, la Norvegia e la Croazia,  che hanno già staccato il pass nei turni precedenti.

Ma nonostante i ragazzi di Donadoni abbiano a loro disposizione due risultati su tre (ricordiamo anche il prossimo impegno facile contro le Isole Faroe a Modena mercoledì) affrontano la trasferta in terra scozzese con la consapevolezza di non essere assolutamente inferiori rispetto ai propri avversari e vorranno tornare a casa oltre che con i tre punti anche con una bella prestazione.

Sono 9 i precedenti ufficiali tra le nazionali di Scozia e Italia con bilancio che vede 1 vittoria della Scozia (1-0 a Glasgow il 9 novembre 1965, rete a 2' dalla fine di Greig), 2 pareggi e 6 successi dell'Italia, con 3 reti segnate dagli scozzesi e 16 gol realizzati dagli azzurri. Nei 3 precedenti disputati in Scozia, sempre riferiti a incontri di qualificazione ai Mondiali, la nazionale azzurra non è mai riuscita a vincere: lo score è di 2 pareggi ed 1 successo scozzese, con 1 gol azzurro e 2 reti scozzesi.

Quaterna arbitrale tutta spagnola: il direttore di gara sarà il Sig. Manuel Mejuto González che ha arbitrato gli azzurri cinque volte. Bilancio: quattro pareggi e una sconfitta. Gli assistenti saranno Juan Carlos Yuste Jiménez e Antonio Artero Gallardo (ESP); il quarto arbitro l'iberico Bernardino González Vázquez

La gara di questa pomeriggio in diretta da Glasgow tra Scozia e Italia in televisione verrà trasmessa in diretta su Rai Uno con collegamento prepartita con gli inviati Fabrizio Failla e Marco Tardelli a partire dalle ore 17.40

Al momento dell’entrata in campo delle squadre il microfono passerà in cabina di commento al telecronista ufficiale dell’Italia, Marco Civoli, con il commento tecnico di Fabio Capello, e le indicazioni dei due mister a bordocampo raccolte da Carlo Paris

Dopo il fischio finale, postpartita con le voci dei protagonisti fino alle 20 in compagnia di Enrico Varriale che curerà i collegamenti previsti anche all’interno del Tg Sport in onda al termine del TG1.

Eccezionalmente anche italiani che risiedono fuori dal nostro continente, sintonizzandosi sul canale Rai International, che a partire dalle 17.42 potranno far sentire il proprio calore anche per una gara della Nazionale all’estero, infatti il canale internazionale della Rai trasmetterà in simulcast le stesse immagini che vedranno i telespettatori italiani su Rai Uno.

Se l’altra partita del girone tra Lituania e Georgia non riveste importanza ai fini della qualificazione perché entrambe ormai già eliminate per la corsa ad Euro 2008, sono da tenere d’occhio anche gli esiti degli altri gironi come ad esempio il gruppo A dove quattro squadre si stanno lottando due posti oppure la disperata rincorsa della Russia al 2° posto dove al momento si trova l’Inghilterra nel girone E.

Ecco qui in dettaglio la lista delle partite del sabato di qualificazioni europee con le indicazioni su quali satelliti puntare (in grassetto canali su HotBird, in corsivo su Astra 19.2° Est) per assistere al grande spettacolo europeo:

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 16.00: Finlandia vs Azerbaijan (Girone A)
diretta su AzTv (13° Est, 36° Est, 42° Est)

 - Sabato 17 Novembre 2007 ore 17.00: Bulgaria vs Romania (Girone G)
diretta su Tv Bulgaria (13° e 16° Est)
diretta su TVR International (13° e 16° Est)


- Sabato 17 Novembre 2007 ore 18.00: Scozia vs Italia (Girone B)
diretta su Abu Dhabi Sports (26.0° Est, 7.0° West)
diretta su Kuwait TV3 (30.5° Est, 25.8° Est, 7.0° West)
diretta su M6 Swiss (7.0° Est)
diretta su Saudi Sports (26.0° Est, 7.0° West)
diretta su ZDF (13.0° Est, 19.2° Est)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 19.00: Norvegia vs Turchia (Girone C)
diretta su Kanal D (42.0° Est)
diretta su OBN BiH (4.0° West)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 19.00: Israele vs Russia (Girone E)
diretta su Fox Soccer Channel (55.5° West)
diretta su ORT Russia (40.0° Est)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 20.00: Germania vs Cipro (Girone D)
diretta su ZDF (13.0° Est, 19.2° Est)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 20.00: Albania vs Bielorussia (Girone G)
diretta su TV Shqiptar Sat (16.0° Est)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 20.30: Polonia vs Belgio (Girone A)
diretta su RTR Sport (40.0° Est)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 20.30: Olanda vs Lussemburgo (Girone G)
diretta su Abu Dhabi Sports (26.0° Est, 7.0° West)
diretta su Dubai Sports 1 (25.8° Est, 7.0° West)
diretta su Kuwait Tv3 (30.5° Est, 25.8° Est, 7.0° West)
diretta su RTL Télé Lëtzebuerg (31.5° Est, 19.2° Est, 4.8° Est)
diretta su Saudi Sports (26.0° Est, 7.0° West)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 20.45: Serbia vs Kazakhstan (Girone A)
diretta su RTS Sat (13.0° Est, 10.0° Est)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 20.45: Nord Irlanda vs Danimarca (Girone F)
diretta su BBC Two N.I. (28.2° Est)

- Sabato 17 Novembre 2007 ore 22.00: Portogallo vs Armenia (Girone A)
diretta su Armenia 1 TV (13.0° Est, 36.0° Est)
diretta su RTP International (13.0° Est, 19.2° Est, 27.0° West)


Vi ricordiamo, come sempre, che ogni canale sopra citato - sebbene usualmente in chiaro via satellite - potrebbe codificare l'evento per problemi di mancati diritti internazionali.

In chiusura, vi segnalo la notizia con le proposte della giornata del canale Sport Italia (digitale terrestre gratuito e satellite sulla piattaforma Sky al canale 225) ricca come sempre di partite valide per le qualificazioni europee e le qualficazioni mondiali 2010.

Simone Rossi
per “Digital-Sat.it”
 

Ultimi Video

Palinsesti TV