Vista in Tv (CorSport) - Kak in diretta spegne il telefonino

News inserita da:

Fonte: Il Corriere dello Sport

S
Sport
  lunedì, 03 dicembre 2007
 00:00

Rai, ce la faremo? - "Ce la faremo entro le 12.53?". Si chiede preoccupato Marco Civoli da studio. Siamo su Rai2, in onda la diretta del sorteggio degli Europei 2008, l’inviato Gianni Cerqueti replica: ­Speriamo­. Marco Tardelli non ha più amuleti e, quando Jurgen Klinsmann ha preso la pallina dall’urna, si lascia scappare: ­"Se vuoi farti amare..." ­. E’ andata come­ è andata. Ma alla Rai - alla fine - hanno fatto in tempo, un sospiro di sollievo. Per tutti. 

A Guida non manca nulla... - "Non ci facciamo mancare nulla"­. Fa Mino Taveri ed è ­vero. Alla band dell’allegria da ieri, e per tutto dicembre, a Guida al campionato su Italia1 si è aggiunto
Lino Banfi nei panni scanzonati di Oronzo Canà, alias l’allenatore del pallone dei tempi moderni. Banfi-Canà, che sta promuovendo il seguito del suo film cult, esordisce in collegamento con uno sfondo londinese: "Mi sento un londrino, ho visto la Regina che mi ha chiesto se voglio fare il coach dell’Inghilterra".

Il Pallone dove lo metti? - Pallone d’oro a Kakà, in collegamento  Carlo Pellegatti con il milanista. Prima domanda di Pellegatti: ­Dove lo metterai?. E lui: "Ronaldo mi ha consigliato di tenerlo vicino, di abbracciarlo, di baciarlo. Lo metterò sul comodino..."­. Seconda domanda:
­"E’ vero che sei tirchio, come ha detto Cafu?". E lui: "No, gli offro sempre il caffè a Milanello".

La D’Amico si scalda  - Tema a Sky Calcio Show: il nostro girone Euro 2008. La D’Amico fa due passi avanti, uno indietro e poi: ­"Io non riesco a essere fredda quando si parla di Nazionale"­.

La Ventura non le manda a dire -  Scatta anche Quelli che il calcio e... su Rai2, nel sommario Simona Ventura non perde tempo. Tra le ospitate dei reduci dell’Isola anche il sorteggio degli Europei 2008 e lei: "Che girone, tutti amici!".

I pronostici di Mauro  - Stavolta­ difficile. Fa Mauro: "­Roma-Udinese­ una bella partita, prevedo un pareggio con tanti gol, 2-2 o 3-3. Fiorentina Inter vince l’Inter. Ma non li ho scritti". Noi sì Ci è andato vicino. 

Galeazzi colorito  - Su Euro 2008, a Rai2, Giampiero Galeazzi  a Quelli che il calcio e... commenta:  "Stavolta ci mancato il fattore C che avevamo avuto al sorteggio mondiale" 

La Roma verticale  - Su Sky il telecronista Massimo Tecca ricorre a un’immagine postmoderna all’inizio di Roma-Udinese: "­In questi primi minuti ­una Roma tremendamente verticale" .

Cribari chi? - Telecronaca di Siena-Lazio su Sky, a cura della coppia Daniele Barone- Vincenzo Guerini: ­"Si vede che Cribari non sta bene, si tocca l’inguine" . Magari sta toccando ferro, visto che il giocatore infortunato­ Behrami. 

Giuly focoso  - Angelo Mangiante di Sky interviene da bordo campo nel secondo tempo di Roma- Udinese: ­"Con Brighi si sta scaldando Giuly" . Già da almeno un’ora, tra i titolari della Roma. 

Togliamoci il cappotto - L’ entusiasmo di Maurizio Iorio, seconda voce di Roma- Udinese su Sky: "­Se Juan segna di tacco, allora possiamo toglierci il cappotto e andare a casa . Attenzione, fa freschino di questi tempi". Voleva dire il cappello? Grande Iorio, in giornata ispirata: in due occasioni ha rimproverato alla Roma i "leziosismi" (neologismo tutto suo) che possono costare punti preziosi. 

Ilaria abbraccia Totti  - Inizia la seconda parte di Sky Calcio Show. Ilaria D’Amico spiega: ­"E’ stata una grande giornata di calcio. E’ tornata la normalità. E’ tornato in campo Totti" . Veramente no. E’ rimasto novanta minuti più recuperi in panchina. 

Matusalemme Paci  - Nella rassegna finale di Sky, il nostalgico  Riccardo Trevisani assegna il gol del Parma a Roberto Paci, 43enne ex attaccante della Lucchese. In realtà la rete ­di Massimo Paci, centrale difensivo, che di anni ne ha 29. E soprattutto gioca ancora al calcio. 

Domenica da Rosella - La partita dell’Olimpico non­ è ancora finita. Si soffre. In tribuna anche l’a.d. della Roma Rosella Sensi soffre e si arrabbia. La telecamera di Domenica Stadio su Italia1 la riprende. Lei­ infuriata, ma il labiale non lo leggeremo mai perchè mette - da vera signora - la mano davanti alla bocca. 

Guidolin, ritorno esagerato  - Ilaria D’Amico domanda al rientrante  Francesco Guidolin dopo Catania-Palermo: "­Ha visto un’aria diversa rispetto al 2 febbraio?" . Che sarebbe il giorno del derby maledetto, quello dell’uccisione di Filippo Raciti. Risposta dell’allenatore: "­Durante la partita sì, prima purtroppo no: il nostro pullman è­stato colpito da proiettili" . In realtà, a quanto risulta, erano uova e arance. Non­ è esattamente la stessa cosa. A maggior ragione in questo periodo. 

Il pallone rotondu  - Divertente sketch su Sky con Mutu e Chivu, collegati da Firenze. Si parla ovviamente del girone europeo, che oppone Italia e Romania. Chivu spera: ­"Ci proveremo, dalle mie parti si dice che il pallone è ­rotondo"­ . La D’Amico: ­"Ah, anche da voi si dice così?" . Mario Sconcerti: ­Si dice "rotondu” . Risate in studio. Mutu conferma: "­Sì, con la “u”, esatto" . Chiude Ilariona:  "Vedi, il poliglotta Sconcerti...." 

Chivu guascone  - Cristian Chivu all’Inter è ­proprio un uomo felice. Ride in continuazione davanti ai microfoni di Sky, mentre il connazionale Mutu lo ascolta. Mauro da studio insinua: "Avranno bevuto­" . Chivu, con in testa un berretto stravagante, allontana i sospetti: "No, rido perchè tutti mi prendono in giro. Chi per la barba, chi per il cappello" . Per la barba, che adesso­ sparita, l’aveva sbeffeggiato Panucci martedsera in diretta da Kiev, dopo le partite di Champions League. 

Se gli insulti vanno in tv  - A Controcampo ultimo minuto, Claudio Raimondi apre il servizio con gli insulti degli ultrà del Parma all’ex allenatore Malesani, che debutta sulla panchina dell’Empoli. Si sente il coro­ Malesani pezzo di...e poi la voce del giornalista: "­Lo hanno accolto così". Non­ il massimo della finezza televisiva. 

La bella immagine di Elisabetta - Ancora Italia 1, ancora Controcampo-ultimo minuto: Sandro Piccinini ha Kakà in collegamento. E già che c’è chiede un commento anche a Elisabetta Canalis che sintetizza il pensiero di tutti: "E' una bella immagine, pulita, che fa bene al nostro calcio"­ . Bravo, brava. 

Il bello della diretta! - Domanda e risposta. Ma non solo. Kakà su Italia 1, in diretta si sente l’interferenza di un telefonino che squilla: la prima volta passa, la seconda­ troppo. E’ il suo. Kakà toglie il cellulare dalla tasca della giacca e lo mette via. Ridendo imbarazzato. Il bello della diretta, no? 

I segreti di Kakà -  Piccinini e gli altri ospiti lo incalzano con le domande. A proposito del dove lo metterà questo Pallone d’Oro, Kakà appaga la curiositdi tutti e fa: "Lo metto sul comodino e quasi quasi sposto la mia moglie" . Più di così... 

Chiambretti minaccia Ventola  - Nel prepartita di Torino-Genoa su Sky il protagonista­ Piero Chiambretti, tifoso granata presente allo stadio. Bonan da studio gli chiede: ­"Se il Torino va in un posto caldo durante la pausa invernale, sei disposto a fare da animatore?"­ . Il comico: "Solo se viene la moglie di Ventola, che­veramente una s...ventola" .

Suoni e immagini da sincronizzare - Annotazione tecnica: durante il posticipo Torino-Genoa, su Sky, la voce del telecronista Maurizio Compagnoni arrivava qualche istante prima delle immagini. Un difetto piccolo ma importante: lo spettatore sente quello che succede prima di vedere. 

Il Toro come il Milan  - Anche a Controcampo-diritto di replica  da Monica Vanali spunta Chiambretti.  Giudizio dei suoi sui granata:­ "Diciamo che il Torino come il Milan, non vince mai". 

Entra la Barriales: tutti in piedi  - Signori, applausi. Al Controcampo di Alberto Brandi entra Laura Barriales, in abitino blu. Gambe chilometriche e Maurizio Mosca chiosa: "­Forse sei un po’ troppo copertina". 

Ci volevamo bene  - Lo studio della Domenica Sportiva, su Rai 2, riunisce Capello e Zebina, che hanno lavorato insieme sia alla Roma che alla Juve. Il conduttore Massimo De Luca: "­Jonathan, com’era Capello, si faceva sentire?" . E il giocatore, riverente, a testa bassa: ­"Si faceva sentire, ma era giusto ascoltare" .

Francesca Fanelli e Roberto Maida
per "Il Corriere dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV