L' Udinese e la scoperta dei nuovi talenti a 'Le partite non finiscono mai'

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sport
  lunedì, 10 dicembre 2007
 00:00
La7Esperienza, competenza, ma anche sensibilità e tanto entusiasmo: selezionare e far crescere giovani talenti nel calcio è il frutto di un’organizzazione meticolosa, di un lavoro svolto a 360°. E’ questa la filosofia dell’Udinese, una delle poche società di calcio nel nostro paese attrezzata a portare alla ribalta ogni anno nuove promesse del football da lanciare sul mercato.

Tutto attraverso un percorso diligente, accorto e con un occhio diretto sui Campionati di tutto il mondo.

La scoperta di nuovi talenti nel calcio e il mercato di giocatori e allenatori sarà tra i temi principalide “Le Partite non finiscono mai”, l’approfondimento sportivo di LA7 condotto da Cristina Fantoni in onda domani, lunedì 10 dicembre alle 23.30.

Interverranno in collegamento da Udine il Direttore Generale della società friulana Pietro Leonardi e il capo degli osservatori Andrea Carnevale.

Nello studio di Roma uno dei talenti italiani più apprezzati e amati negli anni ’70 e ‘80, Giancarlo Antognoni, il procuratore sportivo Moreno Roggi e l’ex capo della delegazione italiana ai Mondiali di calcio del 2002 Raffaele Ranucci.
 
Per il consueto angolo delle grandi interviste realizzate da Adriano Panatta questa settimana faccia a faccia con il campione del pugilato italiano Vincenzo Cantatore, corona Europea a giugno 2007 nei Massimi Leggeri EBU.  

Ultimi Video

Palinsesti TV