De Laurentiis protesta con la Rai, ma il Napoli negli USA era su Mediaset Italia

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  giovedì, 05 febbraio 2015
 17:57

De Laurentiis protesta con la Rai, ma il Napoli negli USA era su MediasetCon un gol del Pipita Higuain, il Napoli ieri sera ha abbattuto l'Inter a 30 secondi dalla fine del quarto di finale della Tim Cup qualificandosi per la semifinale di Coppa Italia dove inconterà in partita di andata e ritorno la Lazio. L'altra sfida che varrà l'accesso alla finale sarà Fiorentina - Juventus.

Oltre ai festeggiamenti di rito, durante le ore successive la partita la società Calcio Napoli ha emesso un comunicato stampa nei confronti della Rai criticandola per la mancata visione ai tanti tifosi partenopei residenti all'estero:

"Il Calcio Napoli ringrazia particolarmente Infront e la Rai per preoccuparsi continuamente della promozione del Calcio italiano nel Mondo. Infatti, una partita così importante come Napoli-Inter, con la presenza di tanti calciatori stranieri e di rilevante interesse internazionale, non è stata trasmessa da Rai International negli Usa, evitando così di fare un bellissimo spot promozionale al nostro calcio, non rispettando i desideri di tanti italiani che lavorano all'estero in un Paese come gli Stati Uniti dove il calcio sta crescendo a ritmi vertiginosi, molto più che in Italia. Una decisione incomprensibile".

Ma come riporta l'immagine tratta dal profilo Facebook di Mediaset Italia, la partita dei partenopei era tranquillamente visibile negli Stati Uniti ma non nel canale internazionale edito dalla Rai (che ha i diritti del campionato di Serie A), ma su Mediaset Italia che da alcuni anni ha i diritti in esclusiva per l'estero della Coppa Italia e che ha regolamente (ma ovviamente non abbiamo potuto verificare) trasmesso la diretta dal San Paolo con la telecronaca di Simone Malagutti.

Mediaset Italia infatti, così come l'omologo canale della Rai assicura eventi sportivi in diretta, le principali edizioni del Tg5 e gli approfondimenti giornalistici, le ultime fiction, il grande cinema italiano, i più celebri programmi di intrattenimento ed è visibile con un abbonamento il cui costo varia da paese a paese e mediamente si aggira intorno ai 5 euro al mese.

Dal 17 settembre 2014 l'offerta è anche visibile online solo con accesso fuori dall'Italia tramite internet all'indirizzo http://online.mediasetitalia.com con una prova gratuita di 15 giorni - offerta Try&Buy - al termine della quale si potrà scegliere se l'offerta interessa e sottoscrivere online un abbonamento trimestrale o annuale, senza vincoli di rinnovo automatico.

La domanda finale che ci poniamo è: De Laurentiis e il suo staff ne erano a conoscenza?

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"
(twitter: @simone__rossi)

De Laurentiis protesta con la Rai, ma il Napoli negli USA era su Mediaset Italia

Ultimi Video

Palinsesti TV