Serie A, Derby Inter - Milan, Diretta tv SKY Sport 1 HD e Premium Calcio HD

Serie A, Derby Inter - Milan, Diretta tv SKY Sport 1 HD e Premium Calcio HD

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  domenica, 19 aprile 2015
 06:00

Serie A, Derby Inter - Milan, Diretta tv SKY Sport 1 HD e Premium Calcio HDCome si può definire ''in tono minore'' una partita come il derby della Madonnina tra Inter e Milan? (diretta su Sky Sport 1 e Premium Calcio, anche in 3D su Sky)

A meno di due settimane dall'inzio di Expo 2015 che per sei mesi vedrà il centro meneghino accogliere milioni di visitatori, ecco che la stracittadina accende in anticipo i riflettori su Milano e lo stadio San Siro che questa sera risuonerà del boato di 75mila spettatori. Un tutto esaurito da brividi, l'atmosfera adrenalinica che solo un derby sa dare. Ben 250 i giornalisti accreditati, sessanta i fotografi, 300 operatori audio-video, dieci tv broadcaster, 15 quelle non broadcaster che trasmetteranno la partita in duecento paes i.

QUI INTER - «Speravo che l'Inter fosse molto più in alto e potesse ancora giocare per un titolo. Al di là di tutto, delle cose positive ci sono stati, il voto è negativo, anche se non mi piace.»: lo dice Roberto Mancini, allenatore dell'Inter, alla vigilia del derby. L'Inter fatica a giocare in casa e contro i rossoneri domani dovrà affrontare pesanti assenze a centrocampo. «Giocare in casa non è facile perchè c'è pressione. Mi dispiace per le assenze e non poter confermare la squadra di Verona. È normale il calo di Shaqiri - spiega Mancini alla vigilia - ci aspettiamo troppo dai nuovi. Kovacic ha qualità ma deve dimostrarlo». Il tecnico nerazzurro conferma la sua fiducia nei giovani: «Camara aveva già esordito, Gnoukouri ha esordito domenica, ha fatto bene, è entrato dove stavamo soffrendo, non ha avuto nessun tipo di pressione, ha sbagliato pochissimo. I ragazzi a volte sono così, vedremo se giocherà domani, può avere un grande futuro, è questo il momento di farne giocare anche altri fino alla fine».

QUI MILAN  - Il derby di non sarà una sfida fra allenatori secondo Filippo Inzaghi. «Che io abbia meno esperienza di Mancini è innegabile, ma magari fra 20 anni diranno che io non ce la faccio più e che i giovani ne hanno più di me», ha replicato l'allenatore rossonero di fronte al paragone con il collega interista, spiegando di aver «pensato poco» delle mosse tattiche nerazzurre. «Ora ho l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda la mia rosa», ha aggiunto senza sbilanciarsi sulla presenza di Destro da titolare e mostrandosi ottimista sulla possibilità di schierare in porta Diego Lopez, oggi a riposo per una distorsione a un dito della mano. «È giusto dare la giusta importanza all'Inter, che ha grandi qualità, ma noi dobbiamo cercare di fare come ultimamente, tenendo il pallino del gioco ed essere magari un pò più precisi di domenica», ha detto Inzaghi, evitando però pronostici come quello di successo alla vigilia del pareggio con la Samp: «No, basta. Ogni allenatore pensa di vincere quando prepara bene le partite. L'unica profezia - ha concluso - è che giocheremo un'altra buona partita, questo deve essere l'obiettivo, senza pensare alla classifica».

CURIOSITA IN CIFRE DI INTER - MILAN

Negli ultimi 9 derby a casa-Inter, i nerazzurri hanno ottenuto 22 punti su 27, con bilancio di 7 successi, 1 pareggio ed 1 sconfitta. Duecentesima gara con club italiani per il brasiliano Hernanes, che somma finora 151 gettoni in serie A, 9 in coppa Italia, 38 nelle coppe europee ed 1 in altri tornei, con le casacche di Lazio ed Inter. Esordio assoluto il 29 agosto 2010, Sampdoria-Lazio 2-0, serie A. Hanno portato 15 punti a testa a nerazzurri e rossoneri con i loro gol nel campionato di serie A 2014/15 e sono terzi, a pari merito, nella classifica dei calciatori più decisivi del torneo: stiamo parlando di Mauro Icardi e Jeremy Menez. I due sono preceduti in questa classifica da Tevez (Juventus, 20 punti) ed Higuain (Napoli, 17 punti). Milan in salute in questo finale di stagione: nelle ultime 8 giornate di campionato i rossoneri hanno perso una sola volta, 1-2 a Firenze lo scorso 16 marzo; nel mezzo si contano 3 successi milanisti e 4 pareggi. 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER - MILAN

Serie A, Inter vs Milan - Diretta Sky Sport 1 HD e Premium Calcio HDINTER (4-3-1-2): 1 Handanovic, 21 Santon, 23 Ranocchia, 15 Vidic, 5 Juan Jesus, 20 Obi, 18 Medel, 88 Hernanes, 91 Shaqiri; 8 Palacio, 9 Icardi (30 Carrizo, 6 Andreolli, 33 D'Ambrosio, 26 Felipe, 55 Nagatomo, 54 Donkor 10 Kovacic, 27 Gnoukouri, 17 Kuzmanovic, 11 Podolski, 28 Puscas) All.: Mancini. Squalificati: Guarin, Brozovic Diffidati: Medel, Ranocchia, Campagnaro, Dodò Indisponibili: Dodò, Campagnaro, Jonathan

Serie A, Inter vs Milan - Diretta Sky Sport 1 HD e Premium Calcio HDMILAN (4-3-3): 23 Diego Lopez, 20 Abate, 5 Mexes, 29 Paletta, 31 Antonelli, 28 Bonaventura, 34 De Jong, 21 Van Ginkel, 7 Menez, 9 Destro, 10 Honda. (32 Abbiati, 99 Donnarumma, 13 Rami, 17 Zapata, 2 De Sciglio, 25 Bonera, 33 Alex, 19 Bocchetti, 16 Poli, 8 Suso, 11 Pazzini, 22 Cerci). All.: Inzaghi. Squalificati: nessuno. Diffidati: Bonaventura, Alex, Menez, Mexes. Indisponibili: El Shaarawy, Agazzi, Mastour, Montolivo, Essien.

ARBITRO: Banti di Livorno

LA COPERTURA TELEVISIVA DEDICATA A INTER - MILAN

Serie A, Inter vs Milan - Diretta Sky Sport 1 HD e Premium Calcio HDAlle 19.45 sul canali 201 e 251 e dalle 20.00 anche sui canale 205 della piattaforma Sky, il prepartita live con  Ilaria D'Amico, Giorgio Porrà, Zvonimir Boban, Beppe Bergomi e Luca Vialli che accompagneranno i telespettatori al fischio d'inizio (ore 20.45, Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD). La telecronaca di Inter - Milan sarà di Maurizio Compagnoni e Luca Marchegiani, con quattro inviati a presidiare ogni angolo dello stadio: Alessandro Alciato, Marco Nosotti, Massimiliano Nebuloni e Andrea Paventi. Alle 22.45, il post partita per le interviste ai protagonisti e le analisi tattiche.

Serie A, Milan vs Inter (diretta Sky Sport 1 / Sky 3D e Premium Calcio)Il derby sarà trasmesso anche in esclusiva in tre dimensioni su Sky 3D (canali 150 e 215), l'unico canale 3D in Italia in esclusiva per gli abbonati Sky, con la telecronaca dedicata di Andrea Marinozzi e Devis Mangia. A bordo campo, Peppe Di Stefano.

Al termine dei 90' minuti, su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, ancora "Sky Calcio Show" (fino alle 23.45) per i commenti a caldo e le voci dei protagonisti. A seguire, sugli stessi canali, il riepilogo dei temi della lunga domenica calcistica è affidato a Mario Sconcerti e Federica Lodi in "Terzo Tempo, in onda con noi".

Anche in questa occasione le telecamere di Sky saranno in esclusiva negli spogliatoi, per vivere ancora più da vicino le emozioni del pre gara. E con Sky Go, la possibilità di seguire tutte le partite in diretta anche in mobilità, su tablet, smartphone e pc. 

Serie A, Milan vs Inter (diretta Sky Sport 1 / Sky 3D e Premium Calcio)Sky Sport24 HD seguirà in maniera capillare tutta la giornata. Aggiornamenti e news in tempo reale, collegamenti dalle sedi dei ritiri delle due squadre sin dalle prime luci dell'alba. E poi ancora, live da Torino il racconto minuto per minuto di tutte le fasi di avvicinamento alla gara. Non mancheranno i commenti in studio, prima, dopo e durante la gara.

Su Twitter con #SkySerieA il commento esclusivo dei talent di Sky Sport, per approfondire in tempo reale le azioni salienti del match; oltre ad approfondimenti, video, fotogallery per vivere anche online l'emozione del match su fb.com/SkySport e twitter.com/SkySport.

Anche su Skysporthd.it l'avvicinamento progressivo al big match della giornata, con ultimissime, approfondimenti, analisi e commenti delle firme e dei talent di Sky Sport HD. Durante il match il live score con la cronaca della partita in tempo reale. E a fine gara highlights, interviste, episodi curiosi o da moviola e l'esclusiva clip Ultraemotion per rivivere in modo unico le emozioni del derby. Come sempre tutto disponibile in versione ottimizzata per i dispositivi mobili.

Serie A, Inter vs Milan - Diretta Sky Sport 1 HD e Premium Calcio HDDalle 20.00 su Premium Calcio (canale 370 del digitale terrestre) e in alta definizione su Premium Calcio HD (canale 380) tutti i temi della partita saranno introdotti nello studio di Mikaela Calcagno che avrà come ospiti Graziano Cesari, Bernardo Corradi, Arrigo Sacchi, Maurizio Pistocchi con Benedetta Radaelli al touch screen.

Alle ore 20.45 in diretta di San Siro i 90 minuti del match con la telecronaca di Sandro Piccinini, il commento tecnico di Aldo Serena gli interventi a bordocampo e nel post di Nando Sanvito, Marco Barzaghi e Angiolo Radice. Disponibile come di consueto anche l'audio alternativo per seguire la partita con la voce dei cronisti faziosi rispettivamente di Inter (Christian Recalcati) e Milan (Carlo Pellegatti)  I servizi dedicati alle analisi della partita saranno curati da Ricky Buscaglia e Massimo Veronelli che seguirà anche le immagini esclusive della Premium Cam.

E' già attiva da qualche giorno sul sito Sportmediaset (www.sportmediaset.mediaset.it) una sezione dedicata alla partita, con aggiornamenti in tempo reale sullo stato di forma e sulle ultime sulle squadre. Inoltre, con l’app gratuita Mediaset Connect è possibile entrare a far parte di una community dove si gioca in tempo reale durante le partite di Milan, Inter, Juventus, Roma e Napoli.  La partita sarà seguita in live tweeting su Twitter: gli utenti potranno interagire con lo staff di Premium Calcio attraverso l’account ufficiale @PremiumCalcio con l'hashtag #Serieapremium

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"
(twitter: @simone__rossi)

Serie A, Derby Inter - Milan, Diretta tv SKY Sport 1 HD e Premium Calcio HD

Ultimi Palinsesti