Champions, Juventus - Real Madrid,  Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HD

Champions, Juventus - Real Madrid, Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HD

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  martedì, 05 maggio 2015
 06:00

Champions, Juventus - Real Madrid | Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HDTevez contro Ronaldo (diretta tv su Canale 5 e Sky Sport 1 HD), Messi contro Mueller, e non solo. La Champions vive palpitando le sue straordinarie semifinali d'andata regalando spettacolo ed emozioni, com'è accaduto per tutta la stagione. La sorpresa viene solo dalla presenza della Juve, che legittima le sue credenziali col quarto scudetto consecutivo e proverà a mettere paura allo squadrone di Ancelotti. Ma il fiore all'occhiello è rappresentato dal derby di Guardiola di mercoledì, tra lo straripante Barcellona che viene da 14 gol in due gare e il Bayern un pò acciaccato dopo una stagione comunque di grande livello.

La pragmatica Juve di Allegri cerca la grande impresa contro i campioni uscenti del Real, che appaiono leggermente meno competitivi di Barca e Bayern. La Juve ha poco da perdere nel confronto con un Real che, un pò come il Bayern, sembra in una fase non straordinaria. La macchina da gol delle 22 vittorie consecutive a cavallo della pause natalizia si è presa qualche pausa, ma Ronaldo continua a segnare come un ossesso (ha staccato Messi, entrambi oltre i 40 gol), recupera Benzema e Bale e soprattutto li avrà nelle migliori condizioni nel ritorno al Bernabeu. Pirlo. Tevez e la superdifesa dovranno costruire un risultato positivo che passa per mantenere inviolata la propria rete.

LA CONFERENZA STAMPA DI JUVENTUS - REAL MADRID
(ore 20.45 diretta su Canale 5 / HD, Calcio HD Extra e Sky Sport 1 HD)

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus

"E' una semifinale, loro sono campioni d'Europa in carica quindi rispetto a noi potrebbero avere qualche possibilità in più; ma non si tratta di una semifinale in cui non abbiamo niente da perdere, possiamo solo perdere la possibilità di arrivare in finale. Credo che dobbiamo essere consapevoli di quello che abbiamo fatto finora, soprattutto giocarci al meglio le nostre possibilità sapendo di avere di fronte un avversario molto forte. Quando giochi queste partite si deve cercare di fare non una gara perfetta, ma grandissime cose sia in attacco che in difesa. Non penso che Juve-Real e Real-Juve finiranno entrambe 0-0, quindi sarà molto importante attaccare bene. Sarebbe stato meglio se Luka Modrić e Paul Pogba fossero stati disponibili. Speriamo di avere Pogba per la gara di ritorno. L'unica cosa che conta nel calcio sono i risultati. A inizio stagione si dicono tante cose, ma ciò che rimane a fine stagione sono i risultati. Ci possono essere tante opinioni e quasi tutte sono giuste. Abbiamo avuto dei buoni risultati finora, sono felice e orgoglioso."

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid:

"Sarà una partita equilibrata. Contro l'Atlético ai quarti abbiamo tenuto molto il pallone ma, come noi, la Juve è una squadra che predilige il possesso. La cosa più importante è giocare meglio che possiamo e dimostrare tutte le nostre qualità. Vogliamo attaccare e in questo senso stiamo preparando una partita offensiva, tuttavia dovremo anche difendere molto bene. La Juventus ha sempre avuto una squadra forte e competitiva, ecco perché è difficile vincere qui. Detto ciò, vogliamo realizzare un sogno dopo la vittoria della Champions League dell'anno scorso, ovvero giocare un'altra finale anche quest'anno. Appena 180' minuti ci separano da questo obiettivo, ma solo se hai coraggio, vinci, viceversa se hai paura, perdi. Al momento siamo in buona forma. A gennaio e febbraio abbiamo avuto qualche problema ma i giocatori sono fiduciosi. Abbiamo avuto qualche infortunio, ma siamo in grado di coprire le assenze molto bene. Siamo fiduciosi, possiamo raggiungere un'altra volta la finale. La Juve sabato ha vinto il campionato, ed è una squadra molto sicura di sé. Hanno giocatori di esperienza e di primissima fascia. Sono una delle poche formazioni a non soffrire il passaggio dalla difesa a tre, a quella a quattro. Pirlo è un giocatore fantastico. Ho letto oggi che mi considera come un padre; io invece lo considero come un fratello!"

CURIOSITÀ IN CIFRE

Sono 7 i precedenti a Torino tra Juventus e Real Madrid nelle coppe europee: il bilancio è di 5 successi bianconeri (ultimo 2-1, nella Champions 2007/08), 1 pareggio (2-2 nella Champions 2013/14) ed 1 vittoria delle «merengues» (1-0, nella coppa Campioni 1961/62). La Juventus ha ricevuto club spagnoli in 26 occasioni, inclusi i 7 incroci contro il Real; il bilancio vede 16 successi bianconeri, 8 pareggi e 2 sconfitte. Il Real conta 29 precedenti in Italia nelle coppe europee, inclusi i 7 confronti giocati in casa della Juventus: bilancio 4 vittorie, 8 pareggi e ben 17 sconfitte.

Nelle ultime 6 partite in Italia, sia il Real che le avversarie italiane hanno sempre segnato: 9 i gol degli spagnoli, 11 per i club italiani. Le sfide tecniche tra Allegri ed Ancelotti sono state finora 2, riferite al doppio Cagliari-Milan della serie A 2008/09: 0-0 al Sant'Elia, 1-0 per i rossoneri a San Siro. Nello 0-0 di Cagliari Allegri era reduce da 5 sconfitte nelle prime 5 giornate di campionato. Alla sesta arrivò il primo punto, appunto nello lo 0-0 interno contro il Milan. Juventus in rete, in casa, da 15 gare ufficiali consecutive: 32 i gol bianconeri, con ultimo digiuno datato 9 dicembre 2014, 0-0 contro l'Atletico Madrid in Champions. Data storica il 5 maggio in casa-Juventus: due gli scudetti vinti aritmeticamente in questa data (2002, 2-0 a Udine e sorpasso all'Inter in fotofinish e 2013, 1-0 allo Stadium sul Palermo), due le finali di andata di coppe europee vinte (1-0 in casa sull'Atletico Bilbao nel 1977 e 3-1 a Dortmund sul Borussia nel 1993, in ambedue i casi in coppa Uefa); nel ritorno arrivarono altrettanti titoli nella bacheca del club.

In Champions il Real Madrid non subisce gol fuori casa da 444': ultima rete subita da Marcelinho al 6' di Ludogorets-Real Madrid 1-2 del 1 ottobre scorso; poi si sommano i residui 84' di quella gara e le intere a casa di Liverpool (3-0), Basilea (1-0), Schalke 04 (2-0) ed Atletico Madrid (0-0). Nelle 11 trasferte di Champions sotto la guida di Carlo Ancelotti, il Real Madrid vanta un bilancio di 8 successi, 2 pareggi ed 1 sola sconfitta, 0-2 a Dortmund dal Borussia, l'8 aprile 2014.

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLE SQUADRE:

Champions, Juventus - Real Madrid | Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HDJUVENTUS (4-3-1-2): 1 Buffon 26, Lichtsteiner, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra, 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 37 Pereyra; 14 Llorente, 10 Tevez. (30 Storari, 15 Barzagli, 5 Ogbonna, 27 Sturaro, 20 Padoin, 32 Matri, 9 Morata). All.: Allegri.

Champions, Juventus - Real Madrid | Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HDREAL MADRID (4-3-3): 1 Casillas, 15 Carvajal, 2 Varane, 3 Pepe, 12 Marcelo, 4 Sergio Ramos, 8 Kroos, 23 Isco, 10 James Rodriguez, 11 Bale, 7 Ronaldo. (13 Navas, 5 Coentrao, 17 Arbeloa, 6 Khedira, 24 Illarramendi, 14 Hernandez, 20 Jesè). All.: Ancelotti. 

ARBITRO: Dirige l'inglese Atkinson, classe 1971, internazionale dal 2006. Juventus al terzo incrocio con il fischietto inglese dopo il 2-2 in casa del Bate Borisov (Champions 2008/09) e la vittoria interna 3-2 sull'Olympiakos (Champions 2014/15). Inclusi i 2 precedenti con i bianconeri, Atkinson ha diretto squadre italiane nelle coppe 10 volte, con 2 successi, 5 pareggi e 3 sconfitte. Il Real conta 3 incroci con Atkinson, sempre fuori casa: 2 successi (5-2 a Zurigo nella Champions 2009/10 e 2-0 a Gelsenkirchen sullo Schalke 04 nella Champions 2014/15) ed 1 sconfitta (0-1 a Lione nella Champions 2009/10). Inclusi i 3 incroci con il Real, Atkinson conta 16 precedenti con club iberici nelle coppe, il cui bilancio è di 7 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte.

LA GUIDA TV AL PROGRAMMA ODIERNO:

Per quanto riguarda la programmazione della Champions League sulle reti in chiaro Mediaset, la grande notte dedicata alla Champions League parte già in chiaro per tutti alle ore 19.30 su Italia 2 (canale 35 del digitale terrestre) con un ricco prepartita in diretta dedicato alla "Grande Notte" condotto da Marco Foroni e la partecipazione in studio di Bernardo Corradi, Alessio Tacchinardi. In postazione touchscreen, per tutte le curiosità dal mondo del web, Giorgia Rossi.

Champions, Juventus - Real Madrid | Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HDSu Canale 5 e in alta definizione su Canale 5 HD (canali 5 e 505 del digitale terrestre) la diretta alle ore 20.45 dell'incontro Juventus vs Real Madrid con la telecronaca di Massimo Callegari e Antonio Di Gennaro. A bordocampo a raccogliere la voce dei protagonisti ci saranno Claudio Raimondi, Nando Sanvito e Gianni Balzarini. Al termine della partita andrà in onda in diretta lo speciale "Champions League" dove sarà possibile rivedere i migliori momenti del match negli htls curati da Ricky Buscaglia. Durante il programma andranno in onda anche altri contributi redazionali come le immagini dalla esclusiva Premium Cam seguita da Massimo Veronelli e Federico Mastria

Inoltre, l’intera programmazione Champions di Canale 5 sarà visibile in chiaro sul canale 379 del digitale terrestre (Calcio HD Extra), in live streaming sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi): chiunque, grazie ad un pc, uno smartphone o un tablet, potrà seguire in diretta e in totale mobilità sintesi e highlights del martedì ed il migliore incontro del mercoledì.

Gli eventi per mancanza dei diritti internazionali saranno criptati da Mediaset. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu.

Champions, Juventus - Real Madrid | Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HD

Si torna in campo per la fase finale della UEFA Champions League 2014/15.  Sky Sport proporrà in diretta le semifinali anche in live streaming su Sky Go e Sky OnLine (info skyonline.it) Si parte martedi 5 Maggio con Juventus-Real Madrid, in diretta dalle ore 20.45 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. Telecronaca di Maurizio Compagnoni e Massimo Mauro. A bordocampo Giovanni Guardalà, Alessandro Alciato, Francesco Cosatti.

La partita dello Juventus Stadium sarà visibile anche su Sky Online, il servizio OTT che permette di accedere al meglio dei programmi Sky senza vincoli né abbonamento. Per acquistare la partita, visibile in streaming su pc, tablet, smart tv e game console, basta andare sul sito www.skyonline.it.

La partita sarà accompagnata da un ampio pre partita (dalle 20) e post (fino alle 23.15) con Fabio Caressa, Gianluca Vialli e Paolo Rossi in studio con la partecipazione di Giancarlo Marocchi. A seguire, sugli stessi canali, torna anche l'appuntamento con "Football Night", con Alessandro Bonan e Gianluca Di Marzio.

Juventus Football Club vs Real Madrid CF ore 20.45
[Produzione internazionale Sky Sport Italia]

diretta in chiaro su Canale 5 / HD e Calcio HD Extra (can. 5-505-379)
diretta pay su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD (can. 201-251)
in mobilità: Sportmediaset.it e Sky Go

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"
(twitter: @simone__rossi)

Champions, Juventus - Real Madrid | Diretta Canale 5 HD e Sky Sport 1 HD

Ultimi Video

Palinsesti TV