Animax è partito in Germania: quando toccherà all'Italia?

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

T
Televisione
  giovedì, 05 luglio 2007
 00:00
Animax, il canale di soli cartoni animati prodotto dalla Sony e presente in Asia e Sud America, è stato recentemente lanciato anche in Australia e nel Nord America. L’Europa, inizialmente esclusa, ha iniziato ad accogliere Animax dalla Germania, dove ha iniziato le sue trasmissioni esattamente un mese fa, il 5 Giugno.
 
Per il momento la visione di questo canale è circoscritta solamente a due stati tedeschi dato che viene trasmesso solo in modalità cavo ed è probabilmente questa la ragione per cui il lancio è passato inosservato ai nostri esperti esploratori del sat, che invece hanno notato la partenza - avvenuta qualche giorno fa - delle trasmissioni nel bouquet ungherese-ceco-slovacco UPC (Astra 1) e in quello rumeno Digi Tv (Intelsat 10-02).
 
Con l’inizio dell’avventura europea di Animax abbiamo cercato notizie che potessero interessarci direttamente e abbiamo reperito succose novità: dopo la Germania, infatti, la Sony Pictures Television International sarebbe già in fasi avanzate per portare il suo canale di anime nei maggiori paesi europei, Italia compresa.
 
Come ulteriore indizio abbiamo notato la registrazione del canale all’interno della lista Ofcom, l’ente indipendente che regolamenta le trasmissioni radiotelevisive nel Regno Unito.
 
Inoltre, l’interesse suscitato nell’unico paese dove è diffuso, la Germania, ha portato anche la notissima pay-tv Premiere a chiedere a gran voce di poterlo inserire all’interno dei propri bouquet diffusi in Germania e Austria.
 
Per chi non avesse mai sentito parlare di Animax, possiamo dire che il canale che è molto noto soprattutto agli appassionati di anime, poiché oltre a trasmettere cartoni oramai veri e propri classici come Gundam, propone anche le ultimissime produzioni del Sol Levante spaziando tra i vari generi di cartoni, da quelli sportivi agli horror.
 
Animax, che in tutti i paesi nei quali è presente trasmette 24 ore su 24, nell’attuale palinsesto tedesco prevede titoli come il già citato Gundam, ma anche One Piece, X e Record of Lodoss War.
 
Per il momento noi italiani non ci resta che attendere che dalle parole si possa passare finalmente ai fatti, dato che non è un mistero che moltissime persone avrebbero voluto vedere un canale come Animax sugli schermi italiani già da qualche tempo.
 
E non è detto che a breve il sogno possa diventare realtà…
 
Tikal e
Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"

Ultimi Video

Palinsesti TV