'Striscia' svela stasera voti multipli senza controlli alle Primarie

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  lunedì, 15 ottobre 2007
 00:00
StrisciaDopo i dubbi di brogli espressi da Rosy Bindi nei giorni scorsi, "Striscia la notizia" documenta stasera voti multipli senza controlli alle Primarie del PD.

Il Tg satirico ha infatti inviato ieri, a Milano e a Roma, alcuni "ganci" per verificare lo svolgimento delle votazioni tra i seggi e le urne.

Il risultato è stato sorprendente nella verifica di mancanza di controlli.

A Milano, un cittadino italiano maggiorenne ha potuto votare 4 volte in 4 sedi diverse; stessa procedura e stesso numero di voti anche per un cittadino italiano tra i 16 e i 18 anni; un cittadino straniero con permesso di soggiorno è arrivato a votare 5 volte.

A Roma, stessa tipologia di soggetti (cittadino italiano, cittadino 16-18 anni e cittadino straniero) e stessa mancanza di controlli, con la possibilità di arrivare a votare per ben 6 volte ciascuno.

I casi che "Striscia" mostrerà questa sera mettono in luce la mancanza di controlli sulla circoscrizione competente per il voto, la mancata richiesta della scheda elettorale o il controllo della stessa.

Si tiene a precisare che tutte le schede inserite nelle urne dai complici di "Striscia" erano volutamente schede nulle senza alcuna indicazione di candidato.

Ultimi Video

Palinsesti TV