Cartoon Flakes, la nuova striscia quotidiana su Rai Due di cartoni animati

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  lunedì, 13 ottobre 2008
 00:00
Immaginate un condominio: i suoi appartamenti, le sue stanze. E i suoi inquilini, molto speciali: bambini e cartoni animati. Ci abitano, infatti, quattro coppie di fratellini, Riccardo e Caterina, Leonardo e Chiara, Daniele ed Elena, Simone e Roberta e ci abitano le Winx, i Cuccioli, Loulou, Sandokan e altri protagonisti delle avventure più amate dai giovanissimi. E come in ogni condominio, gli inquilini si incontrano, chiacchierano, si scambiano visite.

E’ il condominio di “Cartoon Flakes”, il nuovo appuntamento del mattino di Raidue, realizzato in collaborazione con Raifiction, in onda in onda dalle 7.00 alle 9,30 dal lunedì al venerdì. Inaugurazione, il 13 ottobre.

Nato da un’idea del direttore di Raidue Antonio Marano, “Cartoon Flakes” ha l’obiettivo di creare un filo conduttore tra le diverse serie di cartoni animati, facendo diventare protagonisti i bambini, in una casa da cui partire e in cui tornare tra un cartone e l’altro e ritrovando qui – in un’interazione dal “vivo” - gli stessi personaggi dell’animazione.

Nasce così una “minifiction” di cinque minuti, una vera storia “colorata” e vivace divisa in quattro parti che uniscono i diversi momenti della programmazione: le quattro coppie di fratellini – tra i 7 e i 12 anni, attori non professionisti – vivono in altrettanti appartamenti composti da cucina, corridoio, cameretta, bagno e terrazzo.

Qui svolgono le loro attività quotidiane e casalinghe e qui, all’improvviso, ogni giorno, arrivano i loro beniamini dei cartoon che li conducono nel proprio mondo, per farli partecipare “in posizione privilegiata” alle loro avventure. E gli adulti? Ci sono, ma solo con le voci fuori campo, per non “disturbare” troppo la fantasia di “Cartoon Flakes” e dei suoi abitanti.

In ogni puntata, inoltre, compaiono dei “banner” che anticipano i cartoni in onda da lì a poco. E anche in questi brevi spazi i bambini diventano protagonisti con fulminee gag.

Il progetto – che accosta linguaggi e tecniche diversi – è realizzato con la collaborazione di Rai Fiction che ha fornito i materiali di una “library” tutta italiana di cartoni animati di grande successo come “Acqua in bocca”, “Cuccioli”, “I Saurini e i viaggi del Meteorite Nero”, “Kim”, “Loulou de Montmartre”, “Sandokan”, “Street Football”, “Uffa” e “Winx” i cui personaggi sono protagonisti insieme ai bambini nel nuovo mattino di Raidue.

I CARTONI IN ONDA:

ACQUA IN BOCCA
Un acquario, due teenager, tre minuti di puro divertimento. E’ Acqua in bocca, sit-com animata per tutta la famiglia coprodotta da Rai Fiction e Maga Animation Studio di Monza, che ha debuttato con successo lo scorso Natale. Una serie in 3D fitta di invenzioni comiche, ideata da Elena Mora e Guido Manuli, diretta dallo stesso Manuli, il Tex Avery dell’animazione italiana per le sue gag travolgenti, con le voci dei Pali e Dispari per i due protagonisti principali: Pippo e Palla, due simpatici pesci che vivono in un acquario casalingo.


Pippo è un pesciolino ingenuo e dolcissimo, che da sempre vive con la famiglia Carugati: padre, madre e due figli adolescenti, Sara e Chris, i quali, come tutti gli adolescenti, non fanno altro che discutere fra loro e con i genitori. Nel tranquillo acquario di casa Carugati viene catapultato un bel giorno Palla, un pesce di lungo corso, che ha girato il mondo, ha sfidato la morte nelle vasche dei ristoranti più alla moda. Sa tutto della vita, ma non ha mai conosciuto nessuno come Pippo, né ha mai frequentato esseri bizzarri quanto gli adolescenti umani. Palla insegna a Pippo a fare il morto o le puzzette e cerca di spiegargli quanto è grande il mare. Pippo guida Palla in quel guazzabuglio di affetti e conflitti che è ormai anche la loro famiglia.


Insieme Pippo e Palla (e noi con loro) sono gli spettatori, increduli, perplessi e divertiti, della vita quotidiana della famiglia Carugati. È allo studio una seconda serie.

Allo scorso festival Cartoons on the Bay Acqua in bocca è risultata la miglior serie per Tutte le Età, aggiudicandosi anche il premio quale miglior serie per tutte le età del pubblico dei bambini.

CUCCIOLI
Viaggiare è il loro desiderio più grande, infatti a casa non trovano pace. Sono i Cuccioli, i sei scatenati e deliziosi personaggi coprodotti da Rai Fiction, nati dalla fantasia di Gruppo Alcuni di Treviso e dalla matita di Giorgio Cavazzano, uno dei disegnatori di fumetti più apprezzati in Europa, storico artista Disney (suoi i personaggi di Paperinika e Umperio Bogarto).


Capeggia il gruppo Olly, una gattina saggia; insieme a lei c’è Diva, una papera molto vanitosa in perenne “scontro” con il coniglietto Cilindro. Il cagnolino Portatile, grande lettore, (chiamato così perché da piccolo ha ingoiato un cellulare) assicura al gruppo tutte le informazioni necessarie ad arrivare sani e salvi alla fine di ogni puntata. Ma anche Senzanome, un tenero pulcino, nonostante sia il più piccolo e non sappia ancora parlare, grazie ai suoi “cartelli-oggetti” spesso tira fuori dai guai gli altri componenti del gruppo. Infine c’è Pio, un buffo ranocchio attore e imitatore.


Tra i programmi di grandissimo successo di RAI 2 con oltre il 45% di ascolto nella fascia 4-7 anni, il cartoon ha debuttato su Rai 2 nel 2005 ed è stato venduto in oltre 40 Paesi.
I Cuccioli sono diventati protagonisti anche di una serie di libri che ripropongono le loro avventure in libri movie, libri puzzle e activity books.


Cuccioli 3 – Nel bosco di Mezzo ha vinto il premio quale migliore serie per bambini assegnato dalla Giuria degli Abbonati Rai a Cartoons on the Bay. È in produzione una quarta stagione tv in cui i nostri protagonisti viaggeranno nel tempo, con la quale ammonteranno a ben 104 gli episodi prodotti.

I SAURINI E I VIAGGI DEL METEORITE NERO
Cinque cuccioli di dinosauro in cerca dei loro genitori, scomparsi a causa dell’impatto di un meteorite con la Terra, vengono magicamente trasportati in un’altra Era grazie ai Meteoriti Neri, vere e proprie macchine del tempo preistoriche. Sostenuti dai consigli del Saggio dei Monti Rossi e del suo fido discepolo Nichus, i Saurini vivranno straordinarie avventure, impegnati nella ricerca dei loro cari, ed incontrando una specie che nel periodo Giurassico non aveva ancora fatto la sua comparsa: l’Uomo. Da Rai Fiction una nuova serie animata per i più piccoli di prossima programmazione su Rai Due.

KIM
Libro del cuore per generazioni di ragazzi e non solo, il capolavoro di Rudyard Kipling viene proposto per la prima volta in una serie in animazione, prodotta da Rai Fiction e Mondo TV. Ambientate nell’India di fine Ottocento, le rocambolesche avventure dell’orfano Kim alla ricerca della propria origine, racconteranno anche ai ragazzi d’oggi il fascino di un paese ricco di contrasti, religioni, genti, profumi, costumi. E Kim, sciuscià mezzo inglese e mezzo indiano, ne è la guida, ideale punto di unione tra Oriente ed Occidente.

LOULOU DE MONTMARTRE
Con Loulou i giovani telespettatori scopriranno la favolosa Parigi della Belle Epoque. Ambientata nella mitica Parigi di inizio secolo, questa nuova serie di Rai Fiction di prossima programmazione mette in scena la storia di Loulou, un’orfanella di Montmartre che combatte un destino avverso e sogna di diventare una grande ballerina. Insieme a Gaby, un giovane giornalista che lotta contro le ingiustizie, Loulou affronterà umiliazioni e prepotenze, senza mai perdere però l’entusiasmo e la gioia di vivere.

SANDOKAN
Uno dei primi titoli di Rai Fiction ad andare in onda nel 1998, replicato da allora con successo quasi ogni anno. Conquistato l’amore di Marianna, sconfitto il Rajah Bianco e il Suyodhana, nuovi scenari e nuove avventure attendono Sandokan, l’eroe di Salgari che tornerà presto, dopo due serie di successo, in una nuova avventura dal titolo Le due Tigri.

Nuovi nemici per ricomporre “Nandaka”, la leggendaria spada senza difetti impugnata contro il Male dallo stesso Visnú. Una nuova missione nei luoghi più suggestivi del continente asiatico, per risolvere il mistero della sua infanzia e ritrovare la sorella perduta.

STREET FOOTBALL
Liberamente ispirata al romanzo La Compagnia dei Celestini di Stefano Benni, la prima serie della Compagnia dei Celestini, trasmessa all’inizio del 2006 da Raidue con il 38% di share tra i ragazzi, ha raccontato l’organizzazione e lo svolgimento del primo Campionato Mondiale di Pallastrada. Nella seconda stagione ribattezzata Street Football, andata in onda in occasione del Campionato di Calcio Euro 2008, i Celestini, campioni in carica, devono dimostrare di essere ancora la squadra numero uno, meritandosi l’accesso alle fasi finali del secondo Campionato mondiale anche senza gli insuperabili gemelli Finezza, ingaggiati da una squadra di professionisti.

A Jeremy e Samira, due nuovi compagni di scuola di Lucifero, Celeste e Memorino, i componenti “storici” la Compagnia dei Celestini, spetta il difficile compito di sostituire i due campioni. Venduto in oltre 100 paesi, il cartoon è divenuto in Francia, con il titolo Foot de Rue, un fenomeno editoriale, commerciale e persino sportivo. È allo studio la terza stagione.

UFFA! CHE PAZIENZA
Uffa! Che Pazienza, tratta dalle tavole illustrate di Andrea Pazienza, racconta le vicende di un “branco” di amici animali, tra cui il leone Pancrazio Sonsazio, protagonista delle tavole originali della favola “politica” ideata da Andrea Pazienza due anni prima della morte avvenuta vent’anni fa, e altri nuovi personaggi come Leggerio l’elefante, Raffa la giraffa e Luisella la tapira. Una serie poetica e allegra di imminente programmazione su Rai Due, coprodotta da Rai Fiction con la tv tedesca.

Già candidata nel 2007 nella categoria piloti di serie ai Pulcinella Awards, Uffa! Che Pazienza ha ottenuto una nomination anche nel 2008 nella categoria Bambini, conquistando il premio quale Miglior serie tv per bambini assegnato dal pubblico dei ragazzi del festival Cartoons on the Bay.

WINX CLUB
Combattimenti ed incantesimi, amore e amicizia, mistero, imprevisto ed allegria sono gli elementi del grande successo nazionale ed internazionale di Winx Club, il cartoon firmato dalla creatività Rainbow e co-prodotto con Rai Fiction che ha conquistato milioni di telespettatori fin dal suo debutto nel gennaio 2004. Rivolta ad un pubblico di teenagers, Winx Club è stata la prima serie tv in animazione italiana venduta negli Stati Uniti dove dal giugno 2004 è tra i cartoni più seguiti nel target 6-11 anni tra tutte le free TV a stelle e strisce.

Nel 2005 Winx Club conquista un altro record: è il primo cartoon italiano ad essere il cartone animato in assoluto più trasmesso dalle reti Rai con 62 ore effettive di trasmissione su Raidue e Raitre, superando il contenitore Warner Show fermo a 54 ore. Un successo che ha fatto nascere un vero e proprio fenomeno che dalla tv è passato ai prodotti editoriali, alle bambole (sono le terze bambole più vendute al mondo), agli accessori e altri prodotti a marchio Winx, generando nel mondo un volume d’affari di oltre 1 miliardo di dollari. La serie viene trasmessa da 130 reti tv in tutto il mondo, incluso il Giappone.

Dopo il lungometraggio Winx Club – Il segreto del regno perduto, distribuito in 600 copie lo scorso dicembre, è in arrivo per il prossimo anno l’attesissima quarta stagione tv. Nuovi mondi incantati, tremendi segreti e fantastiche avventure attendono ancora Bloom, Stella, Flora, Musa, Tecna e Aisha e i loro fan.

Ultimi Video

Palinsesti TV