Canale 5 presenta il suo palinsesto 'sfidante' per l'inverno 2009

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  sabato, 03 gennaio 2009
 00:00
La quinta serie di "Dr. House" in anteprima assoluta; marchi consolidati come "Grande fratello", "Amici", "Scherzi a parte" e "La corrida"; la fiction all'insegna della commedia brillante, aspettando il ritorno dei "Cesaroni".

Canale 5 apre il 2009 con un «palinsesto sfidante», dice all'Ansa il direttore Massimo Donelli, che schiera tutti i big della rete. Obiettivo non dichiarato, rilanciare l'ammiraglia che in autunno ha ceduto il passo a Raiuno - almeno sul pubblico totale - e soprattutto «offrire agli sponsor uno strumento eccellente per affrontare la crisi della raccolta pubblicitaria».

Di "House", che la scorsa stagione aveva dato segni di stanchezza con un calo di ascolti, Canale 5 proporrà da domani «le ultime quattro puntate della quarta stagione, andate in onda soltanto su Joi, sul digitale terrestre di Mediaset - spiega Donelli - e poi dieci puntate della quinta, totalmente inedita per il pubblico italiano».

Da giovedì prossimo ripartirà la fiction, «con un cofanetto di tre commedie brillanti sulle quali - sottolinea il direttore di Canale 5 -puntiamo molto».

Si inizia con "Due mamme di troppo", con Lunetta Savino e Angela Finoc-chiaro consuocere e rivali; il 15 gennaio arriva "Quattro padri single", quattro italiani che si trovano a vivere a New York, alle prese con ex mogli, figli piccoli e nuovi amori, sceneggiato e prodotto da Gabriele Muccino; il 22 "Un amore di strega", con Alessia Marcuzzi romantica organizzatrice di matrimoni dotata di poteri paranormali.

Venerdì 9 gennaio tocca a "Arcizelig", «quattro puntate tutte nuove di Zelig», sabato 10 alla "Corrida" di Gerry Scotti: «La novità di quest'anno - conferma Donelli - è che a guidare l'orchestra sarà Vince Tempera». E il maestro Roberto Pregadio, spalla storica di Corrado? «Contiamo di averlo con noi in un ruolo a sorpresa, sempre nel programma».

Lunedì 12 arriva il Gf 9, ancora con la Marcuzzi e con la nuova casa tutta ecologica a Cinecittà: «Il casting è andato benissimo - dice Donelli, senza sbilanciarsi sul toto-reclusi che vedrebbe in gara una hostess dell'Alitalia - e abbiamo problemi di abbondanza: i concorrenti saranno almeno 14». Niente inviato quest'anno fuori della casa, «fatta eccezione per il kick off, quando ci sarà un personaggio per buttare i ragazzi dentro la porta rossa». Qualcuno scommette su Pietro Taricone, il macho della prima edizione.

Martedì 13 ecco un altro classico, i "Ris", alla quinta edizione, «dieci puntate altamente spettacolari» per una delle due lunghe serialità di stagione insieme con i "Cesaroni 3", diciassette nuove serate al via il 6 febbraio. Mercoledì 14 torna Maria De Filippi, regina del sabato d'autunno con "C'è posta per te", con "Amici" versione serale e il giovedì, dopo i tre tv movie, dal 29 gennaio riparte "Scherzi a parte", con l'ex naufraga Be-len Rodriguez accanto a Teo Mammucari e Claudio Amendola. Tanti, come sempre, i vip finiti nelle trappole dello show: «Per ottenere alcune liberatorie - confessa Donelli - siamo nei guai: speriamo che lo spirito prevalga sulla rabbia».

Insomma, un palinsesto affollato «di pezzi forti e produzioni originali, eccetto "House"», sintetizza Donelli, convinto che le proposte editoriali vadano «perfettamente incontro alle esigenze degli investitori pubblicitari, alle prese con un 2009 che in base alle previsioni sarà un anno molto difficile. Come sempre l'ammiraglia di Mediaset, che è anche quotata in Borsa e deve stare ben piantata nel mercato, sarà in prima linea accanto alle imprese».

Novità anche per "Striscia la notizia", dove dal 7 gennaio torna in pista la coppia Ezio Greggio-Michelle Hunziker, e per "Pomeriggio 5", dal 12 gennaio: «Avrà uno studio tutto suo, diverso da quello di "Mattino 5" e con il pubblico». Confermate sino a fine stagione le conduzioni, al mattino la coppia Claudio Brachino-Barbara D'Urso, il pomeriggio la D'Urso: «Squadra che vince - conclude Donelli - non si cambia»

Ultimi Video

Palinsesti TV