Boom di ascolti per lo speciale ''Fabrizio 2009'' dedicato a De Andrè

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  lunedì, 12 gennaio 2009
 00:00
Boom di ascolti per lo speciale di Che Tempo Che Fa “Fabrizio 2009” che ieri sera ha ottenuto 5.061.000 telespettatori e il 19,52% di share, risultando il programma più visto della serata.

Lo speciale condotto da Fabio Fazio con Dori Ghezzi, accompagnati da un cast stellare di artisti, tutti riuniti per ricordare Fabrizio De André a dieci anni dalla sua scomparsa, ha registrato picchi di oltre il 30% di share (30,85% alle 23:37) e di quasi 8 milioni di telespettatori (7.825.000 alle 21:35).

In fascia di prime time Rai Tre registra un eccezionale 18,43% di share (risultato più alto dall’inizio di questa stagione).

Paolo Bassetti, presidente Endemol Italia: "Ieri sera è andato in onda un programma fuori dal comune: Fabrizio 2009. Grazie a Fabio Fazio, Dori Ghezzi, i protagonisti che vi hanno preso parte, gli autori e tutto lo staff che vi ha lavorato, lo speciale è riuscito a ricordare De André nel giorno del decennale della sua scomparsa come fosse - per citare le parole di ieri di Ermanno Olmi - “una festa di compleanno”. Fabrizio 2009  ha ricordato il grande artista con semplicità senza mai cadere nella retorica, lasciando parlare la musica attraverso le interpretazioni dei grandi della canzone italiana che, ci tengo a sottolineare, non si erano mai visti tutti insieme in un'unica serata televisiva. I risultati hanno premiato uno spettacolo di grande qualità che è piaciuto non solo agli appassionati ma a tutto il pubblico".

"Raitre e 'Che tempo che fa' hanno ancora una volta dimostrato come sia possibile coniugare qualita' televisiva e altissimi ascolti. In una serata fortemente competitiva (una fiction di successo su Raiuno, Dr.House su Canale 5 e la partitissima Roma-Milan su Sky) la rete diretta da Paolo Ruffini ha nuovamente scommesso su Fabio Fazio e la sua squadra ed ha vinto la serata''. Cosi', in una nota, il consigliere di amministrazione Rai, Nino Rizzo Nervo.

''L'omaggio a Fabrizio De Andre', cosi' come era avvenuto con la serata in onore di Andrea Bocelli - conclude Rizzo Nervo -, e' stato un grande esempio di buona televisione che smentisce i detrattori, spesso interessati, del servizio pubblico radiotelevisivo''.

Ultimi Video

Palinsesti TV