Fiorello a Sky, Mike Bongiorno: ''Con lui ho ritrovato il mio spirito giovane''

News inserita da:

Fonte: Oggi

T
Televisione
  venerdì, 30 gennaio 2009
 00:00
Fiorello che passa a Sky? Io non ci credo. Perché me lo ha detto lui stesso: «Mike, non è vero nulla». Siamo amici da anni e non mi ha mai mentito. Sky riprenderà un suo spettacolo al Teatro Tenda a Roma: punto e basta. Tutti si sono scatenati: «Il tradimento di Fiorello, cambierà la storia della televisione in Italia».

A me sembra un gran polverone. Comunque non mi stupisce che tutti vogliano Fiorello. Ho lavorato con i migliori artisti della televisione italiana, ma non ho mai incontrato un talento come il suo. Lo conobbi quando faceva il Karaoke: mi piacque subito per quella simpatia travolgente. Fiorello è un unicum nel nostro panorama artistico. Il talento, ve l'ho detto, c'è ed è eccezionale. Ma poi c'è l'umiltà dello studio, del guardare Oltreoceano, ai grandi uomini di spettacolo americani.

Fiorello canta, balla, imita, presenta, intrattiene, improvvisa, sa essere una magnifica spalla per chiunque, anche il vip più famoso, sa valorizzare chi gli è accanto, e riesce a stabilire una sintonia totale con il pubblico. È una dote naturale, ma coltivata e raffinata con studio e sacrificio. Non a caso Fiorello è stato a lungo negli Stati Uniti per imparare. Fiorello è un amico vero. Con lui sto vivendo una seconda giovinezza. Quanto ci divertiamo a girare quegli spot umoristici che voi conoscete!

Con Fiorello mi scrollo di dosso la veste di presentatore compassato e serio che indosso da oltre mezzo secolo. A 84 anni mi tolgo lo sfizio di mostrare al pubblico la mia inedita parte scanzonata e mattacchiona. Ma un'atmosfera come quella da cui nascono quegli spot (spesso improvvisati) la sa creare solo Fiorello che fa spettacolo anche durante le pause: con i tecnici, con il regista, con tutti. Per me Fiorello è uno di famiglia. E anche lui mi considera così.

La sua bambina, Angelica, che lui dice essere il regalo più grande che gli ha dato la vita, mi chiama zio. E poi c'è sua moglie, la sua forza. Fiorello non sarebbe Fiorello se non avesse accanto una donna come Susanna. Gli dà equilibrio e sicurezza. Mi piacerebbe in futuro fare con lui un grande spettacolo. Forse su Sky? Perché no? Mai fossilizzarsi. Bisogna essere aperti a nuove proposte, nuove avventure.

Mike Bongiorno
per "Oggi"

Ultimi Video

Palinsesti TV