La tv secondo Kaos - Amici 8: il talento, il reality e la libertà di Alessandra

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

T
Televisione
  mercoledì, 25 marzo 2009
 00:00
"Adesso sei libera". Con queste parole Maria De Filippi saluta la vincitrice dell'ottava edizione di Amici, Alessandra Amoroso. Una ragazza di 21 anni di origini pugliesi e dalla voce splendida. Nel suo pianto più della contentezza della vittoria, la liberazione dalla sofferenza di sei mesi "ad alta tensione". Le parole pronunciate dalla Sanguinaria (oggi dotata di esplicitato cuore) danno bene il metro di una situazione piuttosto palese: Alessandra ha gettato la maschera costrittiva della contrarietà, dell'opposizione ad ogni costo, senza filtri e senza particolare educazione, per ritornare ad essere se stessa.

E' lei che si è sentita in colpa quando Laura Pausini ha fatto capire che l'essere irrispettosi è il contrario dell'arte, è lei quella che quando cantava usciva dal contesto un po' perverso del gioco delle parti portando solo l'anima, il suo bel canto. Premiata dal pubblico e premiata dalla critica, Alessandra: una ragazza paffuta che ha tanto da dare in termini artistici e umani e di cui conosciamo molto poco. Molto meno di quanto abbiamo visto.

Se aprire l'esperienza di Amici è un sogno, concluderla è oggi una vera liberazione. La possibilità germinale di portare avanti il proprio sogno, consapevoli che i canali televisivi ti chiedono qualcosa in più del tuo semplice canto, notoriamente si associa ad un'immagine distorta (vedi Marco Carta) di quella che vuoi dare alle persone che iniziano a volerti bene. Dev'essere così difficile rimanere se stessi in un clima così competitivo, una dura prova di nervi che forgia "cazzute" personalità in modo troppo improvviso e forse lesivo.

Amici di Maria De Filippi, oggi, è capace di accendersi (ed emozionare) solo nella chiusa finale, di fronte al pianto di una giovane artista piena di talento che riabbraccia la sua vita. L'un per cento di un programma che per tutti gli altri versi, ha superato brillantemente la deriva.

Kaos
per "Digital-Sat.it"

Ultimi Video

Palinsesti TV