Carlo Conti, brindisi di Capodanno boom su Rai1 ed adesso il sabato sera

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  martedì, 01 gennaio 2013
 17:25

Carlo Conti, brindisi di Capodanno boom su Rai1 ed adesso il sabato sera«Sono un pò di anni che dico 'questo è un anno da incorniciare'. Vale più che mai per il 2012: dal punto di vista professionale e personale meglio di così non poteva andare».

Carlo Conti archivia l'anno appena trascorso - quello del sì alla sua Francesca Vaccaro - con l'ennesimo successo su Rai1, un brindisi di Capodanno da oltre 11,2 milioni di spettatori, e si prepara alla sfida del sabato sera con lo spirito di sempre:

«Continuiamo a pedalare con il sorriso sulle labbra». «Lo spettacolo di quest'anno è stato particolarmente bello dal punto di vista artistico, con tanti sapori che si sono alternati sul palco, l'energia di Zucchero, la delicatezza di Raf, l'entusiasmo di D'Alessio, il bel contrasto delle interpretazioni di Masini di Vaffanculo e Imagine e ancora una volta l'accoglienza meravigliosa di Courmayeur», dice il conduttore, oggi a pranzo con un'assessore-maestra di sci della città.

L'appuntamento con L'anno che verrà ha raccolto in media 6 milioni 475 mila telespettatori (37.35% di share) nella prima parte e 4 milioni 233 mila (41.86%) nella seconda, con un picco a mezzanotte di 11 milioni 262 mila telespettatori, pari al 62.37%.

«Le tradizioni sono tradizioni. Auguri!», twitta il direttore di Rai1 Giancarlo Leone commentando il dato, superiore in valori assoluti anche al Capodanno 2012, quando davanti a Rai1 c'erano 10 milioni 970 mila italiani. «Sono risultati sempre più difficili da realizzare, tanto più con il progressivo frazionamento degli ascolti», sottolinea Conti, sempre saldamente al timone del preserale dell'ammiraglia Rai con L'Eredità («È ancora più forte se con un competitor importante come Paolo Bonolis e il suo Avanti un altro riusciamo a dividercela»), alle spalle il successo di Tale e quale show, intrattenimento di punta della stagione appena trascorsa.

«E nel 2013 - annuncia - partiamo in quarta, con uno speciale di Tale e quale in onda sabato 12 gennaio, incentrato su cinque coppie impegnate in appassionanti duetti. E poi dal 19 gennaio tornano I migliori anni: è grosso l'impegno del sabato sera, per di più contro Italia's got talent su Canale 5 che è uno dei miei programmi preferiti: lo registrerò. È un competitor fortissimo, ma non vivo mai il confronto come sfida personale: si tratta di due proposte diverse, il pubblico avrà l'opportunità di scegliere».

Inutile provare a stuzzicare Conti sul tormentone Sanremo e sulle indiscrezioni che lo vorrebbero in pole position per il festival del prossimo anno: «Il 2014 è ancora lontano: lavoriamo per il 2013, poi vedremo»

Palinsesti TV