Marini e Amendola si mandano a quel paese, litigio vero o pura finzione?

News inserita da:

Fonte: TgCom

T
Televisione
  venerdì, 19 gennaio 2007
 00:00

Tanti bip, uno dietro l'altro. Litigio, tutto catodico, ma dietro le quinte del programma Scherzi a parte, nel corso della registrazione della prima puntata. Protagonista Valeria Marini che non gradisce il trattamento di Claudio Amendola il quale la lascia fuori scena, si lamenta lei, mentre tesse le lodi della Chiabotto. La Marini lo manda a quel paese. Lui reagisce e la definisce pure "balena". Il dubbio afferra gli ospiti: sarà uno scherzo?

"Sei simpatica, disponibile puntuale, perfetta, io non avevo mai lavorato con te", marpioneggia Amendola con Cristina Chiabotto. Va in onda la pubblicità e piomba Valeria Marini davanti al conduttore. "Claudio volevo approffittare del nero. Scusa ma ti sembra giusto che mi metti appesa lì come un salame e poi mi lasciate fuori di scena?", gli fa notare stizzita.

 

"Parla con chi te pare ma non fa 'ste scenate", si sbottona in romanesco Amendola. "Ma ti sembra da cavaliere farmi questo?", alza il tono della polemica la showgirl che dalle tigri di Circus passa a un leone come Claudio che non si lascia domare e le urla: "la fai finita? La portate via?". "Come ti permetti?", ribatte lei urlando, ormai i toni si sono decisamente infuocati.

"Ti do una pizza", minaccia lui. "Una pizza de che?!", esclama inferocita Valeria nazionale. "Io me ne vado!". Silenzio in studio. Gli ospiti Stefania Sandrelli e il bomber Luca Toni sgranano gli occhi, non riescono a capire se si tratti di uno scherzo oppure no.

"Ma è uno scherzo?", si domanda sbigottita la Sandrelli mentre si porta le dita fra le ciocche dei capelli visibilmente imbarazzata. Alla fine Amendola rientra in studio e annuncia: siamo su Scherzi a parte. Il dubbio, però, rimane.

Ultimi Video

Palinsesti TV