Digital-News.it Logo

'Graffio di Tigre' domenica e lunedì su Rai Uno

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

T
Televisione

Sullo sfondo della guerra di liberazione, ai tempi della Repubblica di Salò, in Toscana, tra lotte partigiane e  violenze dei rastrellamenti fascisti, si intrecciano storie di amicizia e di amore.

Tratto dal romanzo  omonimo di Gino Pugnetti, un film con Gabriella Pession, Sergio Assisi, Raffaella Rea, Simone Gandolfo e con la partecipazione  di Roberto Herlitzka e Francesco Salvi.
La regia  e’ di Alfredo Peyretti. In prima serata su Raiuno domenica 11 e lunedì 12 febbraio.

Una storia d’amore, di amicizia e di guerra, in Toscana, ai tempi della Repubblica di Salò.

Graffio di TigreL’amicizia è quella tra Gino e Fabio, caratterizzata da scelte importanti, determinate dagli opposti temperamenti dei due: coraggioso il primo, pavido il secondo.

Sullo sfondo della guerra di liberazione, un castello, la campagna, le montagne, le lotte partigiane, le fughe in montagna, le violenze dei rastrellamenti compongono e scompongono  legami improbabili.

Come quello tra Fabio e Ginevra, nobile dal carattere complesso ed intransigente. La passione fra i due divampa sotto gli occhi di Rosa, sorella di Gino, e dell’anziano padre.

Una storia minuta che si consuma all’interno di una storia piu’ grande, quella di un’Italia divisa in due dopo l’8 settembre: al sud gli alleati, al nord l’occupazione tedesca. 

La bicicletta è il veicolo emozionale della storia: è sulla bici che Fabio accompagnerà Ginevra ad abortire il figlio della loro avventura, ma la morte del medico sotto un bombardamento lo impedirà.

E’ sulle due ruote che Fabio deciderà di arruolarsi tra i partigiani, dopo la fucilazione di Gino e del padre, in preda al rimorso di averli lasciati soli nei difficili momenti della resistenza; è sulla bicicletta che deciderà di raggiungere, sulle montagne, Rosa, decisa a vendicare il padre ed il fratello in nome di un ideale.

E’ in montagna che nascera’  Anna, la bambina di Fabio e Ginevra, e Rosa,  seppur innamorata del ragazzo, deciderà di mettersi da parte.

Tra rastrellamenti nazisti, fucilazioni, azioni partigiane, fatalmente il destino riunirà di nuovo i protagonisti in un susseguirsi di situazioni che, solo qualche tempo prima, sarebbero sembrate impossibili. E la storia avrà il suo epilogo, ma solo 20 anni dopo.

Le riprese di “Graffio di Tigre” sono iniziate il 5 giugno 2006 a Geggiano (Siena) per poi proseguire a Scorgiano (Siena), Massa Marittima (Grosseto) e in Bulgaria.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Simona Ventura torna al calcio con il programma domenicale di Cielo

    Dopo tante indiscrezioni arriva la conferma: Simona Ventura torna al suo primo amore professionale, il calcio. La conduttrice, che è giudice di ‘X Factor’, sarà al timone di ‘Cielo che Gol! - il calcio prima di tutti’, il nuovo programma della domenica di Cielo al via il 28 ottobre. Lo show farà concorrenza a &ls...
    T
    Televisione
      lunedì, 15 ottobre 2012
  • LIVE 🔴 👉 20° Forum Europeo Digitale Lucca 2023 - Prima Giornata (diretta) | #FED2023 👈

    In DIRETTA dal Real Collegio di Lucca, la prima giornata del 20° Forum Europeo Digitale. 55 speakers di assoluto rilievo, temi di grande attualità, interventi dedicati all’innovazione ed allo sviluppo della tecnologia, con una importante area espositiva e la presenza di importanti società dell’industria dei Media e della Tv. #FED2023 #Forum...
    D
    Digital-News LIVE
      giovedì, 08 giugno 2023
  • Prosegue fino al 4 Dicembre su HSE24 la Maratona dello Shopping

    Tante idee interessanti, prodotti originali in vendita in esclusiva a prezzi davvero competitivi: è la Maratona dello Shopping in onda su HSE24 dall'1 al 4 dicembre. Durante gli show saranno presentate, in anteprima per l'Italia, nuove linee di prodotti venduti in esclusiva su HSE24 e on line al sito www.hse24.it. Novit...
    D
    Digitale Terrestre
      venerdì, 02 dicembre 2011