NEXTWAVE SUC-2200 C

Recensione: Nextwave - Satellite

Recensione realizzata da:

Giorgio Cuccureddu

S
Satellite
  mercoledì, 05 febbraio 2003

SUC-2200 C

Dalla Corea arriva un ennesimo ottimo ricevitore digitale, che in poco tempo ha raggiunto una grande popolarità nel nostro paese.
Ringraziamo innanzitutto la ditta TVSatitaly , rivenditore di questi ricevitori, per averci fornito il campione che ha permesso questa prova tecnica.
Si tratta di un ottimo ricevitore digitale common interface dalle elevate prestazioni, di dimensioni contenute, design molto gradevole, completamente di colore silver e sopratutto dotato di una cam UCAS integrata riprogrammabile, forse il motivo principale del suo successo.

Costruito dalla coreana NHE, il SUC-2200C viene commercailizzato in Italia sia con marchio Nextwave che con il marchio NHE.

Si nota subito la buona velocità nel cambio canali e nell'accesso ai menù e l'estrema facilità d'uso, grazie anche ad un software molto completo ed intuitivo.

L'estrema velocità di questa macchina è dovuta principalmente all'utilizzo della tecnologia single chip. Il ricevitore adotta infatti la famosa cpu IBM POWER-PC a 54MhZ, Clock 108 Mhz, 1Mb di memoria flash e 8Mb di sdram, posizionatasul lato della scheda madre, quest'ultima di dimensioni veramente ridotte. Sul lato sinistro possiano notare il doppio slot per cam common interface con sopra lo slot per la smart card e a fianco la cam embedded. A destra l'alimentatore, il tutto molto compatto e ben distribuito. All'interno dello chassis resta un discreto spazio il che contribuisce ad una miglior dissipazione del calore.

Come già detto, il SUC-2200C, dispone di due slot predisposti per alloggiare due cam common interface, ma sopratutto dispone di una cam integrata di tipo UCAS, riprogrammabile. Questa cam al momento dell'acquisto è programmata con software UCAS 1.4.17, compatibile Seca/Mediaguard, ma si tratta di una cam molto versatile la quale può facilmente essere riprogrammata mediante un apposito programmatore ( diverso da quello delle Magic cam).

In poche parole dotandosi di questo programmatore, generalmente venduto come opzional insieme al ricevitore, di un cavo null modem e degli appositi software reperibili in rete, questa cam integrata si può velocemente riprogrammare, ad esempio con i firmware utilizzati sulle Magic cam, tipo il Pentacrypt , diventando così una vera e propria allcam.
Naturalmente questa modifica è a rischio e pericolo dell'utente che la esegue ed implica la perdita della garanzia.

 

Il telecomando, di colore nero, è di dimensioni normali e permette l'accesso diretto a tutte le funzioni principali del ricevitore. Oltre ai classici tasti power ( rosso) e Mute (per disabilitare l'audio), abbiamo i seguenti comandi principali:
TV/Radio: Per passare dalla TV alla Radio.
AUX: Per passare dal satellite al videoregistratore.
FAV: Per scrivere sullo schermo la lista dei canali favoriti e per visualizzare tale lista nella modalità guida TV. Per cambiare le sottopagine nella modalità teletext.
EPG: Per vedere le informazioni sui programmi, la programmazione. Tali informazioni vengono mostrate se il fornitore del servizio le trasmette
CH/SAT: Per cambiare canale o satellite
i : per visualizzare le informazioni relative al programma
SAT: mostra la lista dei satelliti
RECALL: Per passare da un canale TV/Radio ad uno precedente. Per cambiare le sottopagine nella modalità teletext
AUDIO: mostra la lista delle tracce audio disponibili
TEXT: avvia il televideo
PAUSE: blocca l'immagine sullo schermo
SUBT: visualizza i sottotitoli

Naturalmente sono presenti i consueti tasti per il controllo volume, i quattro tasti freccia per spostarsi tra i canali e i menù ed il tasto OK per confermare, oltre ai dieci tasti numerici posti nella par
te bassa

Entrando nel menù Installazione e da questo al sottomenù Ricerca Programmi, possiamo subito scegliere il satellite su cui ricercare e quindi avviare ben quattro tipi di ricerca: Automatica ( il ricevitore cerca su tutti i trasponder presenti in memoria), Trasponder ( ricerca su uno specifico trasponder scegliengo tra quelli presenti nella lista o impostandolo manualmente), Advanced ( simile alla Manuale ma con possibilità di inserire i pids) e Network ( esegue una ricerca su tutti i trasponder del network su cui ci troviamo).  Il ricevitore è dotato di una memoria molto capiente infatti è' possibile memorizzare fino a 4000 canali.
Sempre dal menù ricerca canali è possibile gestire più lnb con comandi 0/12V e DISEqC 1.0 ( fino a 4 lnb) oppure un impianto motorizzato con motore a comando DISEqC 1.2. Entrando nel menù del posizionatore abbiamo poi la possibilità con le frecce destra e sinistra, di spostare il motore sulla posizione desiderata .

 

 

 

 

Una volta sintonizzati i canali ed usciti dal menù, possiamo richiamare la lista premendo il tasto Ok sul telecomando. La lista canali memorizzati appare sul lato sinistro dello schermo.

Come già detto uno dei pregi principali è senz'altro la velocità del cambio canali ma anche la velocità nella ricerca canali, sopratutto quando si ricerca su un singolo trasponder.

Altro fattore di pregio è la disponibilità di un'uscita audio digitale per i programmi trasmessi in Dolby Digital (AC3), caratteristica sempre più richiesta dagli utenti e non sempre disponibile nei ricevitori in commercio attualmente.

Il menù Lista Programmi ci permette di modificare la lista canali TV e radio, la lista dei trasponder e la lista dei satelliti.
Nel sottomenù Programmi TV possiamo spostare i canali, rinominarli, bloccarl, e cancellarli e possiamo crearci varie liste di canali preferiti che potranno facilmente essere richiamate con tast Fav sul telecomando.

 

 


Molto utile il sottomenù Modifica Trasponder che permette di aggiungere, rinominare e spostare i trasponder nella lista; in questo modo quando si effettua un ricerca automatica il ricevitore cerca i canali seguendo l'elenco dei trasponder che abbiamo riordinato ( ad esempio se mettiamo in cima alla lista il trasponder RAI a 11766 V, la ricerca troverà per primi i canali RAI ecc.).

 

Il menù Common interface ci permette di visualizzare i dati delle cam eventualmente inserite ed anche della cam integrata.

 

 

 

 

 

 

Selezionando Embedded CAS ci appare il menù interno della cam integrata, che naturalmente varia in base a come abbiamo programmato la cam.

 

 

 

Premendo il tasto blu Text sul telecomando, attiviamo il televideo; questa funzione non è presente su tutti i ricevitori digitali in commercio e si rivela molto utile sopratutto se si dispone di un vecchio televisore senza televideo, in quanto viene attivato direttamente dal ricevitore senza agire sul telecomando della tv.


Sul retro della macchina troviamo due prese scart, ingresso ed uscita loop per il segnale d'antenna sat, uscita audio/video stereo con connettori RCA, uscita audio digitale SPDIF e sopratutto è disponibile il modulatore RF, il tutto gestibile nell'apposito menù.





La presa seriale permette il collegamento ad un pc per le funzioni di caricamento firmware e per il download/upload dei settings. Sul nostro sito trovate tutti i programmi utili per questo ricevitori ed anche i settings aggiornati.

Concludendo ci troviamo di fronte ad un ottimo ricevitore digitale common interface di livello e prestazioni forse superiori a tanti altri ricevitori delle stessa categoria presenti sul mercato.

Sul nostro sito è disponibile anche il forum dei ricevitori Nextwave, su cui discutere degli aspetti tecnici e la pagina dedicata al software, dove troverete anche alcuni settings.

Ultime Recensioni

  • Sky SoundBox Devialet SB100

    Devialet - Multimedia Player - Tv Box

    Devialet Sky SoundBox

    Uno dei pilastri della road map di sviluppo di Sky Q è Sky Soundbox, il nuovo sistema per l’amplificazione del suono nato dalla collaborazione fra Sky e Devialet, e pensato per garantire un’esperienz...

    H
    High Tech
     23.04.2019
  • Elephone S7

    Elephone - Smartphone

    Elephone S7

    Quando uscì nel 2016, lo smartphone Android Elephone S7 seppe immediatamente attirare l'attenzione su di sé. I motivi erano svariati: il fatto che tra i telefoni economici in commercio fosse quello est...

    T
    Telefonia
     03.10.2017
  • Minix Neo U1

    Minix - Multimedia Player - Tv Box

    Minix Neo U1

    Se si desidera acquistare un TV Box Android, attualmente è possibile scegliere tra diverse opzioni. È più che naturale cercare di individuare il miglior TV Box presente sul mercato, tuttavia, a dir...

    H
    High Tech
     08.09.2017
  • Umidigi G

    Umidigi - Smartphone

    Umidigi G

      Quando si parla di smartphone spesso diventa piuttosto difficile orientarsi. Ormai i modelli sono tanti, e non sempre si è in grado di scegliere un modello adatto alle nostre tasche e alle nostre esigenz...

    T
    Telefonia
     07.09.2017
  • Ulefone Vienna

    Ulefone - Smartphone

    Ulefone Vienna

    Ulefone, uno dei più famosi produttori di smartphone cinesi, ha recentemente lanciato sul mercato un nuovo phablet di fascia media, il Vienna, che si contraddistingue per le buone caratteristiche hardware ma sopra...

    T
    Telefonia
     07.06.2016
  • Gearbest Z68

    Gearbest - Multimedia Player - Tv Box

    Gearbest Z68

    Vogliamo trasformare la nostra vecchia tv in una moderna Smart Tv? Niente di più facile, basta dotarci di uno dei tanti tvbox/media player presenti sul mercato. Gearbest, il notissimo sito e-commerce cinese, ne ...

    H
    High Tech
     05.05.2016

Ultimi Video

Palinsesti TV