Bonus TV: in crescita erogazioni per acquisti apparati compatibili DVB-T2

Bonus TV: in crescita erogazioni per acquisti apparati compatibili DVB-T2

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
  venerdì, 19 marzo 2021
 11:44

Bonus TV: in crescita erogazioni per acquisti apparati compatibili DVB-T2Mentre fino alla prima metà dell’anno scorso – complice anche la situazione di emergenza sanitaria e le conseguenti chiusure – sembrava che l’incentivo messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per il cambio del televisore o l’acquisto di un nuovo decoder non avesse riscosso un grande successo, a partire da settembre 2020 l’iniziativa sta vivendo una nuova fase di rilancio.

Infatti, se fino a giugno scorso sarebbero stati spesi meno di 5 milioni, dei 151 in totale stanziati dal Governo, a fronte di circa 127.000 contributi erogati, a settembre ne erano già stati spesi 9,8 milioni con l’erogazione di 196.644 contributi (di questi, 175.508 per l’acquisto di televisori e 21.136 per decoder).

Grazie anche alla massiccia campagna di comunicazione promossa dal MiSE partita a fine novembre e volta a informare e rendere più consapevoli i cittadini sui passaggi della transizione e sul Bonus TV (link alla pagina interna), da quella data e fino al 21 gennaio 2021 si è toccato il tetto dei 388.100 contributi totali riconosciuti, corrispondenti a 19,4 milioni di euro erogati. Nel dettaglio, di questi 388.100 contributi, 341.355 sono stati destinati all’acquisto di una nuova TV e 46.755 a quello di un nuovo decoder, 36.951 per piattaforma terrestre e 9.804 per quella satellitare. (*)

La nuova Legge di Bilancio 2021 (Art 1, comma 614), approvata definitivamente dal Senato il 30 dicembre 2020, prevede ancora misure per il rinnovo o la sostituzione di TV obsolete e stanzia altresì nuove risorse non solo per l’acquisto ma anche per lo smaltimento delle stesse.

(*) dati Fondazione Ugo Bordoni

Ultimi Video

Palinsesti TV