Rinnovato il contratto collettivo di lavoro delle televisioni private

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

E
Economia
  giovedì, 17 febbraio 2011
 00:00
Dopo 7 mesi di trattative, il 16 febbraio, presso la sede della FRT in Roma, le delegazioni di parte datoriale, composta dalla FRT - Federazione Radio Televisioni – l’associazione di categoria delle imprese radiotelevisive private cui sono associate radio e tv nazionali e le più importanti emittenti locali, sia televisive che radiofoniche – e dalla RNA - Radio Nazionali Associate, con l'ANICA, e le organizzazioni sindacali dei lavoratori SLC-CGIL / FISTel-CISL / UILCOM-UIL hanno siglato l'ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro delle imprese radiotelevisive private, scaduto il 31/12/2009 e rinnovato fino al 31/12/2012.
Le parti sottoscrittrici del contratto - che interessa gli oltre 20.000 addetti del settore - tenendo conto della particolare situazione di crisi economica e produttiva hanno comunque regolato con reciproca soddisfazione le materie normative riformulando il contratto collettivo nazionale di lavoro tenendo conto delle esigenze delle aziende e dei lavoratori.

Ultimi Video

Palinsesti TV