DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

Apple e Facebook sempre più aggressivi sui video sono i rivali di NetFlix

News inserita da:

Fonte: Ansa

Internet e Tv

Apple e Facebook sempre più aggressivi sui video sono i rivali di NetFlixNetflix ha cambiato il modo di guardare e di fare la tv, ma in un mondo che cambia a forte velocità fare da apripista non basta a garantirsi un futuro sereno. Crescono infatti i concorrenti della piattaforma streaming a pagamento guidata da Reed Hastings, in primis Amazon Prime Video. È il suo maggiore antagonista planetario, continua a sfornare serie tv e documentari e di recente è entrata nel mondo dei contenuti live e in particolare del calcio (Premier League). Il servizio è disponibile in oltre 200 paesi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Belgio, Canada, Francia, India, Italia e Spagna.

Rivale storico di Netflix è YouTube che a marzo 2017 ha lanciato negli Stati Uniti YouTube Tv, oltre 40 canali in abbonamento e un palinsesto fai da te da guardare a casa o sullo smartphone, con la flessibilità a fare da guida oramai alla fruizione dei contenuti. Anche Apple sta intensificando le sue attività nel settore, acquisendo i diritti per decine di future serie tv e, secondo recenti indiscrezioni di Hollywood Reporter, si troverà presto ad acquistare o una content company o un servizio di streaming televisivo. Negli Stati Uniti nel 2019 arriverà anche Disney con il suo servizio di contenuti streaming e ci sono tante altre realtà come Hulu e HBO Now.

A rosicchiare abbonati ai servizi in streaming ci sono anche i social network. A fare la parte da leone è Facebook che con la sua piattaforma Watch è al lavoro non solo sui contenuti originali, ma anche sui telegiornali. Mentre Instagram ha da poco la possibilità di caricare video di un'ora e Twitter sta risalendo economicamente dando sempre più spazio agli eventi sportivi in diretta streaming. Infine Snapchat, l'app usata dai giovanissimi, ha invece la sezione Discover che mescola contenuti degli utenti a quelli degli editori.

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Elephone S7
Prova Tecnica Telefonia

Elephone S7

Smartphone
Minix Neo U1
Prova Tecnica High Tech

Minix Neo U1

Multimedia Player - Tv Box
Umidigi G
Prova Tecnica Telefonia

Umidigi G

Smartphone
Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone

Ultimi Video

Palinsesti TV